Alonissos e Skopelos: isole verdi della Grecia

Alla scoperta di verdeggianti paesaggi e mare cristallino
 
Partenza il: 19/08/2016
Ritorno il: 28/08/2016
Viaggiatori: 2
Spesa: 1000 €

Con questo diario di bordo vorrei dar voce a due isole poco conosciute delle Grecia: Alonissos e Skopelos (parte del gruppo Sporadi).

Forse conoscerete meglio la più famosa Skiathos, dove si trova l’unico aeroporto, ma per i nostri gusti era troppo caotica e turistica in agosto. Per questo motivo, nonostante le 2 ore e mezza di traghetto per raggiungerla, ci siamo spostati subito ad Alonissos e conseguentemente a Skopelos. Per la precisione, 4 giorni nella prima e 5 nella seconda. Iniziamo con Alonissos: e’ stato amore a prima vista! Un’isola piccola, intima, silenziosa… se cercate la pace abbinata a ritmi molto distesi, Alonissos fa al caso vostro.

Il consiglio che mi sento di darvi è, se siete una coppia, di noleggiare un quad, in quanto vi permette di affrontare facilmente le diverse strade sterrate che si incontrano per raggiungere anche alcune delle spiaggette più isolate. Vi confermo subito che se non avete la patente per guidare la moto NON vi concederanno una moto 125. Il massimo è un cinquantino, ma molto sconsigliato per due persone perché l’isola è ricca di salite e discese non così semplici da affrontare con un motorino del genere.

La cosa che mi ha particolarmente colpito di Alonissos è indubbiamente il verde: pini, ulivi, cespugli che ti inseguono dalla strada fino alla spiaggia. Nulla a che vedere con le (comunque splendide) isole Cicladi, decisamente più secche. Non a caso le Sporadi vengono definite come le isole verdi della Grecia.

Impossibile suggerirvi un itinerario specifico: viste le dimensioni dell’isola (circa una trentina di km solamente da nord a sud) il mio consiglio è di esplorarla giorno per giorno alla scoperta di luoghi unici.

Certo vi posso comunque elencare alcune delle spiagge che, a parer mio, valgono assolutamente la pena di essere visitate:

– MEGALI AMMOS (la mia preferita): questa spiaggia si raggiunge solo a piedi; dopo aver seguito le ultime indicazioni per Megali Ammos, vi troverete in una strada sterrata senza uscita: qui c’è una villa con un cancello grosso vicino al quale dovrete lasciare il quad/motorino (per le macchine è impossibile). 50 mt prima del cancello parte un sentierino un po’ nascosto che porta in 10 minuti a questa splendida piccola baia…un paradiso!

– CHRISI MILIA: l’unica spiaggia di sabbia, molto bella ma anche più turistica

– MILIA BEACH: questa piccola baia è davvero deliziosa, con i pini che scendono lungo la scogliera fin dentro al mare; sabbia misto sassi (come un po’ tutte le spiagge) e mare limpidissimo.

– KOKKINOKASTRO: la bellezza di questa spiaggia sta principalmente nel suo contorno, una roccia molto rossa che ricorda quasi i colori dell’Africa.

– TZORTZI GIALOS: la migliore per fare il bagno, poiché dopo il primo metro di sassi inizia un fondale di sabbia poco profondo che continua per circa 20 metri. Bellissimo vedere questa baia anche dall’alto visti i colori meravigliosi che presenta!

– AGIOS DIMITRIOS: la spiaggia forse più famosa dell’isola fatta di piccoli e bianchissimi sassi con un mare limpidissimo e un panorama attorno molto più ampio.

– GERAKAS: è la spiaggia più a nord dell’isola, noi ci siamo andati di prima mattina nel silenzio più totale per assaporare la pace in questa piccola baia che, per i colori e i profumi, sembra quasi un lago di montagna.

Tante altre spiaggette meritano una visita (Steni Vala, il porticciolo di Votsi, etc..) , ma queste nello specifico mi hanno lasciato un ricordo migliore, forse perché più tranquille…. Il resto dell’isola è, come dicevo, un sali-scendi su strade immerse nel verde degli ulivi e dei pini.

Non perdetevi assolutamente una visita alla Chora, la città vecchia ricca di negozi e taverne situata sopra Patitiri, all’ora del tramonto! Uno spettacolo per gli occhi!

Ora è la volta di Skopelos, isola più vicina alla terraferma e anche più turistica. Non posso negare che ho preferito i giorni passati ad Alonissos, ma anche la bellezza di Skopelos è innegabile.

Anche quest’isola ha caratteristiche molto simili alla prima, sempre molto verde e montuosa, ma le spiagge sono più grandi e aperte. Ecco quelle che suggerisco:

– PANORMOS: deliziosa baia con mare calmo e cristallino, ricca di taverne dove consiglio una cena romantica in serata.

– MILIA BEACH: ampia spiaggia divisa in due parti, misto sabbia e sassi, con un mare da definirsi piscina tanto è azzurro.

– CHOVOLO BEACH: per raggiungerla dovete arrivare alla cittadina di Elios e qui troverete il cartello Chovolo Beach. Non fermatevi alla spiaggia che vedete lì di fronte. Se parcheggiate il mezzo e vi orientate a sinistra, troverete una serie di piccole baie con alle spalle una parete di roccia bianca: dovete attraversarle (anche camminando a tratti in mare) per raggiungere l’ultima bellissima caletta.

Altre spiagge carine sono Stafilos e Limnonari …ma non si finisce mai di scoprirne di nuove!

Una bella gita da fare a Skopelos è sicuramente quella ad AGIOS IOANNIS, il famoso monastero situato su un’altura utilizzato come sceneggiatura nel film musical “Mamma Mia”. Qui la vista è molto bella ed essendo un tratto di costa con grandi rocce il mare è più impetuoso e affascinante.

In generale, la bellezza delle Sporadi sta nel lasciarsi guidare dalla natura, dagli scorci inaspettati che trovi nel tragitto da una spiaggia all’altra. Non pensavo davvero di rimanerne così affascinata…

Quasi dimenticavo un argomento sempre importante: IL CIBO. La cucina non è così distante dalla nostra mediterranea, per questo non avrete grandi sorprese. Nonostante il fatto di essere su delle isole, il pesce non è un piatto tipico come invece la carne (l’ho sempre trovata molto tenera e deliziosa). Piatto forte: SAGANAKI, il formaggio fritto…che bontà!

Ecco due ristorantini che consiglio: ad Alonissos il “Pleiades”, con una bella vista sul porto di Patìtiri (qui il pesce è ottimo e propongono un connubio tra cucina italiana e greca); a Skopelos una defilata taverna in Skopelos town chiamata “Peparithas” dove abbiamo gustato ottima carne alla griglia con patate e saganaki fritto. I prezzi si aggirano sempre intorno alle 15 euro a persona per un pasto completo di bevande.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Alonissos
    Diari di viaggio
    isole sporadi, tra spiagge e taverne

    Isole Sporadi, tra spiagge e taverne

    Alonissos (5-11 agosto) È sicuramente la più “selvaggia” delle tre isole con un natura rigogliosa e un mare stupendo. All’arrivo...

    Diari di viaggio
    skiathos - skopelos - alonissos in coppia

    Skiathos – Skopelos – Alonissos in coppia

    Volo da Venezia (Volotea). Hotel prenotati con Booking. Al porto di Skiathos e a Skopelos c'era però ancora qualcuno che promuoveva...

    Diari di viaggio
    sporadi: verde e mare da sogno

    Sporadi: verde e mare da sogno

    per la cucina greca: fiori di zucca, tzatziki e pita per me, filetto di manzo con patate, riso, insalata mista per lui; io aggiungo il...

    Diari di viaggio
    alonissos e skopelos: isole verdi della grecia

    Alonissos e Skopelos: isole verdi della Grecia

    Con questo diario di bordo vorrei dar voce a due isole poco conosciute delle Grecia: Alonissos e Skopelos (parte del gruppo Sporadi). Forse...

    Diari di viaggio
    dieci giorni ad alonissos

    Dieci giorni ad Alonissos

    sterrate (consigliamo vivamente il quad in quanto con lo scooter sarebbe impossibile arrivare in alcune spiagge) ci imbattiamo in un...

    Diari di viaggio
    alonissos e skopelos, tutte le spiagge minuto per minuto

    Alonissos e Skopelos, tutte le spiagge minuto per minuto

    SPORADI - Alonissos e Skopelos tutte le spiagge minuto per minuto. Tutto quello che c’è da sapere per una magnifica vacanza autonoma...

    Diari di viaggio
    mamma mia! ...le sporadi

    Mamma mia! …Le Sporadi

    Dopo aver visitato Rodi e Kos negli anni precedenti, controllando i voli di Ryanair, notiamo che atterrando a Volos si possono raggiungere...

    Diari di viaggio
    agosto in grecia

    Agosto in Grecia

    Da attento e sempre interessato lettore di racconti di viaggio su questo sito ho deciso di condividere anch’io con gli altri lettori le...

    Diari di viaggio
    viaggio fai da te: relax a skiathos e alonissos

    Viaggio fai da te: relax a Skiathos e Alonissos

    Circa 3-4 settimane prima della partenza cominciamo a decidere itinerari, mezzi di trasporto e hotel. L’ idea è quella di andare in un...

    Diari di viaggio
    vacanza alle isole sporadi: skiathos, skopelos, alonissos e skyros

    Vacanza alle isole Sporadi: Skiathos, Skopelos, Alonissos e Skyros

    Vacanza in Grecia 2010 Elena e Franco Partenza da casa, il 30 Luglio alle 6:06. Km, 111360 arrivo al porto di Ancona, verso le 10:30. Km...