A spasso per la Valle della Loira, Mont St-Michel, la Normandia e Rouen

Visitare i castelli e volare su di essi a bordo di una mongolfiera, vedere Mont St-Michel, Bayeux, Honfleur e Rouen usando solo treni e autobus pubblici
 
Partenza il: 09/09/2015
Ritorno il: 17/09/2015
Viaggiatori: 2
Spesa: 1000 €

Eccomi qui di ritorno dal tanto atteso viaggio in Francia a zonzo tra la valle della Loira, della Bretagna e della Normandia.

Anzitutto mi sento di ringraziare di cuore i due cari Tpc Ivy e Pippo topolino1 che con i loro consigli hanno contribuito a rendere indimenticabile questa esperienza.

In questo viaggio non ho noleggiato un’auto ma ho usato i mezzi pubblici quali treni e bus e ho trovato tutto incredibilmente efficiente e preciso… mi ha sbalordito la pulizia dei treni: ho avuto la sensazione di vivere su un altro pianeta!

Come compagnia aerea ho scelto l’economica Ryanair (con atterraggio a Parigi Beauvais) e online ho prenotato i biglietti A\R della navetta che porta dall’aeroporto a Porte Maillot-Parigi(prenotando sul sito c’è piccolo sconto).

Da casa ho prenotato sul sito http://it.voyages-sncf.com/it/ i biglietti dei treni e dopo appena due giorni ho ricevuto la versione cartacea a domicilio.

Per muovermi in Bassa Normandia ho consultato il sito www.busverts.fr della compagnia di autobus che serve la regione e ho scaricato la relativa mappa.

Per quanto riguarda gli alberghi/b&b ho optato per sistemazioni vicine alle stazioni ferroviarie per evitare di dover compiere lunghi tragitti con l’ingombro dei bagagli. Le strutture scelte sono state:

– tre notti presso l’hotel Mirabeau a Tours: ottimo rapporto qualità prezzo (noi abbiamo scelto di non fare colazione nell’hotel perché il costo a persona è 8 euro) letto comodo, cambio asciugamani quotidiano, discreto Wi-Fi, vicino alla stazione ferroviaria, a 5 minuti dalla cattedrale e dal museo di belle arti e poco più di 20 dal centro storico; [222euro]

– due notti presso l’Ibis Styles di Rennes: eccellente struttura di recente sistemazione, camera e bagno molto grandi, cambio quotidiano di lenzuola, perfetta insonorizzazione nonostante sia a 50m dalla stazione dei treni, colazione a buffet molto abbondante e nella hall sempre a disposizione caffe, tea, acqua e brioches, inoltre OTTIMO Wi-Fi, prezzo convenientissimo; [121euro]

– due notti presso il b&b Le relais d’Athos a Bayeux: accoglienza familiare in casa antica e vissuta, ottima colazione e discreto Wi-Fi, vicino alla stazione ferroviaria e nel cuore del villaggio [160 euro];

– una notte presso l’hotel Beausejour a Rouen (ottimo per posizione perché a 50 m dalla stazione e meno di 300 dal cuore storico della cittadina, ottimo Wi-Fi ma pessimo bagno delle dimensioni 1mx2m e dubbia pulizia degli asciugamani) [57 euro senza colazione].

Inoltre in questo viaggio ho voluto concedermi una pazzia e così ho prenotato un viaggio in mongolfiera (http://www.loire-et-montgolfiere.com) sulla valle dei castelli, un’esperienza da mozzare il fiato (il mio compagno di viaggio ha preferito rimanere coi piedi per terra!).

La prima mattina sveglia alle 6 perché alle 6.30 ho appuntamento con l’autista dell’agenzia che mi ha accompagnato al punto di decollo dove ho incontrato altri 7 compagni di avventura… una volta saliti sulla mongolfiera e decollati ci siamo alzati per un’altezza di un km dove ogni rumore s’è fatto silenzio tranne che per l’abbaio dei cani…atterrati si è svolta la cerimonia di “battesimo” e una colazione a base di prodotti locali, finiti tutti i rituali l’autista mi ha riaccompagnato in albergo. Da qui siamo andati in giro per Tours, ex capitale francese costruita su un insediamento romano di cui restano alcune tracce nel centro storico, e abbiamo visitato prima la cattedrale gotica St. Gatien e poi il giardino del museo di belle arti dove troneggia un imponente cedro libanese dei primi dell’ottocento. Passeggiando prima per rue Colbert e poi per rue Commerce notiamo Hotel Gouin, l’edificio rinascimentale più bello della città. Arriviamo così in Place Plumereau ricca di boutique e caffè e sulla quale si affacciano molte abitazione a graticcio, sulla destra una porta d’accesso conduce alla place St. Pierre le Puellier dove si trovano le rovina romane.

Nel pomeriggio siamo poi passati dall’ufficio del turismo dove abbiamo prenotato per il giorno successivo una giornata in giro per 4 castelli con minibus al costo di 51 euro a persona(esclusi gli ingressi ai castelli, che saranno però ad un costo ridotto). Avevo già consultato online le diverse proposte e ho optato per i castelli di Amboise, Cheverny, Chambord e Chenonceau(http://booking.tours-tourism.co.uk/en/event/a616404/day-tour-to-amboisechenonceauchevernychambord/showdetails). Infine cena con tipica crepe e bicchiere di Sidro nei pressi della piazzetta storica.

Il giorno successivo appuntamento alle 9.20 davanti all’ufficio del turismo dove insieme ad altri 4 turisti attraversiamo in minibus la valle della Loira con l’autista che ci spiega la storia dei castelli, delle case trogloditiche (scavate nella roccia) e dei villaggi che incontriamo (consiglio di visitare Blois: un gioiellino).

Il primo castello che visitiamo è quello di Amboise dove c’è la cappella con la tomba di Leonardo da Vinci (si dice che qui ci sia il corpo mentre il cuore sia stato riportato a Vinci), rispetto agli altri tre castelli visitati in giornata è forse il meno entusiasmante ma comunque la cura dei giardini e degli arredi incanta, molto interessante è la scala elicoidale dell’ingresso originale tanto ampia da permettere l’accesso anche a cavallo. A poche centinaia di metri dal castello si trova Clos-Lucé, dimora degli ultimi anni di vita di Leonardo nei cui giardini sono esposti modellini delle macchine da lui ideate.

Da qui ci avviamo al famoso castello di Chenonceau, detto il castello delle donne ed infatti il tocco femminile nell’arredo e nel restauro degli spazi è più che evidente. Il castello è sospeso sullo Cher grazie al volere di Caterina de’ Medici che volle costruire questa galleria sul fiume come ricordo di Firenze. Inoltre famosa e emozionante è la camera a lutto della regina Luisa di Lorena, che qui rinchiusa per sua volontà trascorse gli ultimi anni della sua vita in ricordo del suo amato marito (Enrico III). Fuori dalla struttura si confrontano due giardini dagli stili diversi: a destra quello più piccolo e meno colorato di Diane de Poitiers(amante del marito di Caterina) e a sinistra il meraviglioso giardino di Caterina ricco di colori e geometrie.

Pranziamo nel giardino del castello dove c’è un fornito self service e poi facciamo una rapida passeggiata per i giardini ed il labirinto di siepi per dirigerci infine al Castello di Cheverny, unico castello ad appartenere alla stessa famiglia dalla sua costruzione ed è tutt’oggi vissuto da uno degli eredi, infatti l’impressione è più quella di essere ospiti che visitatori. Non si possono non ammirare gli ambienti con dettagli che incantano e un parco ben curato dove in un angolo si vedono le stalle e le cucce dei 90 splendidi e amorevoli segugi, impiegati nella caccia al cervo.

Guarda la gallery
calvados-n4v6v

a spasso per la Valle della Loira,Le Mont St-Michel,Normandia e Rouen a bordo dei mezzi...

calvados-auc3j

a spasso per la Valle della Loira,Le Mont St-Michel,Normandia e Rouen a bordo dei mezzi...

calvados-ypu7a

a spasso per la Valle della Loira,Le Mont St-Michel,Normandia e Rouen a bordo dei mezzi...

calvados-p1juj

a spasso per la Valle della Loira,Le Mont St-Michel,Normandia e Rouen a bordo dei mezzi...

calvados-d86gy

a spasso per la Valle della Loira,Le Mont St-Michel,Normandia e Rouen a bordo dei mezzi...

calvados-sbqte

a spasso per la Valle della Loira,Le Mont St-Michel,Normandia e Rouen a bordo dei mezzi...

calvados-ez9s7

a spasso per la Valle della Loira,Le Mont St-Michel,Normandia e Rouen a bordo dei mezzi...

calvados-4mcng

a spasso per la Valle della Loira,Le Mont St-Michel,Normandia e Rouen a bordo dei mezzi...

calvados-9ztz2

a spasso per la Valle della Loira,Le Mont St-Michel,Normandia e Rouen a bordo dei mezzi...

calvados-mhhg8

a spasso per la Valle della Loira,Le Mont St-Michel,Normandia e Rouen a bordo dei mezzi...

calvados-fqmye

a spasso per la Valle della Loira,Le Mont St-Michel,Normandia e Rouen a bordo dei mezzi...

calvados-8raup

a spasso per la Valle della Loira,Le Mont St-Michel,Normandia e Rouen a bordo dei mezzi...

calvados-x5rsp

a spasso per la Valle della Loira,Le Mont St-Michel,Normandia e Rouen a bordo dei mezzi...

calvados-38t8s

a spasso per la Valle della Loira,Le Mont St-Michel,Normandia e Rouen a bordo dei mezzi...



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Bayeux
    Diari di viaggio
    normandia e parigi on the road

    Normandia e Parigi on the road

    Diario di viaggio tra Normandia e Parigi.Giorno 1: da Roma a Giverny Partenza ore 07:20 puntuale da Ciampino e arrivo a Parigi...

    Diari di viaggio
    gironzolando per la normandia
    Ama

    Gironzolando per la Normandia

    2022 anno di viaggi, dopo Lapponia finlandese, Perù adesso tocca alla Francia ed in particolare la Normandia. Anche per questo viaggio ci...

    Diari di viaggio
    a spasso per la valle della loira, mont st-michel, la normandia e rouen

    A spasso per la Valle della Loira, Mont St-Michel, la Normandia e Rouen

    Eccomi qui di ritorno dal tanto atteso viaggio in Francia a zonzo tra la valle della Loira, della Bretagna e della Normandia. Anzitutto mi...

    Diari di viaggio
    cinque giorni in normandia

    Cinque giorni in Normandia

    Le località più affascinanti della Normandia in soli 5 giorni. Arrivati a Parigi in aereo da Genova. Abbiamo noleggiato un'autovettura...

    Diari di viaggio
    normandia, terra dalle mille sfaccettature

    Normandia, terra dalle mille sfaccettature

    Premessa: Il nord della Francia é noto per le intemperanze metereologiche.Uno dei simboli ironici per definire questa situazione, é...

    Diari di viaggio
    i viaggi di gloria... normandia, bretagna e castelli della loira

    I viaggi di Gloria… Normandia, Bretagna e castelli della Loira

    Diario di Viaggio: Cosimo-Gloria-Bino-Angela-Franco-Vera NORMANDIA-BRETAGNA-VALLE DELLA LOIRA 23-31/07/2012 Ci avviamo mesti...

    Diari di viaggio
    normandia e bretagna 9

    Normandia e Bretagna 9

    Questo viaggio ha inizio un po' per caso, tra le guide turistiche ben ordinate sugli scaffali di un centro commerciale. L'occhio del mio...

    Diari di viaggio
    normandia e alta bretagna, un viaggio tra natura e storia

    Normandia e alta Bretagna, un viaggio tra natura e storia

    Finalmente agosto, finalmente le vacanze! Direzione: Normandia e Bretagna settentrionale (per un totale di 4800 chilometri). In questo...

    Diari di viaggio
    normandia - mont saint michel

    Normandia – Mont Saint Michel

    sulla sinistra dopo la seconda porta. Ci sono due grandi cannoni sulla piazzetta che segue la porta. Da lì si può salire per l'abbazia,...

    Diari di viaggio
    agosto 2009 francia: in camper verso la bretagna

    Agosto 2009 francia: in camper verso la bretagna

    Lavanda, erica, falesie e oceano. Il colore e' predominante in questo viaggio Statistiche e note : 4950 km. In camper in 22 giorni. Altri...

    Video Itinerari