A spasso per il sud ovest inglese

Verdi brughiere, paesini di pescatori e gente sempre cordiale!
 
Viaggiatori: 2
Spesa: 1000 €

bellissima vista del Mont ed abbiamo mangiato un piatto squisito: creamy fish pie che consiste in una piccola terrina in ceramica con all’interno pezzetti di pesce coperti da purea di patate e formaggio fuso. Nel primo pomeriggio andiamo a visitare uno dei paesini di pescatori storici tra i più belli di Cornovaglia, che ci è piaciuto tantissimo: Mousehole. Qui finalmente compriamo conchiglie meravigliose direttamente dalle cassette poste in strada. Naturalmente non è presente nessun venditore ed i soldi vanno lasciati negli appositi contenitori posti affianco. Si vede che sono zone poco battute dagli italiani?? In Italia non potrebbe esistere un principio del genere! Saltando volutamente Penzance, ci dirigiamo a Land’s End dove si aprono davanti ai nostri occhi paesaggi incantevoli e tanti sentieri da percorrere a piedi. Peccato per quel parco tematico costruito nei pressi del parcheggio a pagamento. Non ci crederete ma quì ci siamo anche abbronzate!

6 agosto

Trascorriamo il tempo della colazione a chiacchierare con i proprietari del b&b e con una famiglia di Bristol composta da moglie, marito e bimbo di 11 anni ospiti del b&b. Fuori pioveva perciò non avevamo fretta di metterci in marcia! Dal giorno precedente, c’eravamo tenute St Ives da visitare oggi con più calma. Ottima scelta dato che a colazione ci sconsigliano tutti di arrivarci in macchina visto il traffico agostiano per trovare parcheggio. In alternativa, ci consigliano di recarci in macchina a Letant, parcheggiare in prossimità della stazione dei treni e raggiungere St.Ives col treno spendendo 4 euro a/r. Treni frequentissimi. Il tragitto dura 10,15 min circa. Fortunatamente arriviamo a St.Ives e smette di piovere! La cittadina, per quanto più grande e turistica di altre, ci è piaciuta molto. Qui si trova una succursale della Tate Britain. Dopo un veloce e delizioso fish pie, riprendiamo il treno per Letant e risaliamo in macchina! Nel pomeriggio è la volta di:

Padstow: al porto del paese si vive un’ atmosfera pittoresca tra negozietti, caffè, ristoranti di pesce, barche e giovani pescatori

Tintagel: il paese non ha molto da offrire oltre alla vecchia sede in tipico stile Cornish delle Poste. La ragione principale che attrae i tanti turisti sono sicuramente le rovine del castello in cui pare sia nato il re dei miti anglosassoni -> re Artù. Bellissimi i panorami che si godono in prossimità delle rovine.

Boscastle: la maggior parte degli edifici di questo gioiellino di paese sono stati ristrutturati in seguito ad una devastante inondazione che ha colpito Boscastle il 16 agosto 2004. Lasciata a malincuore Boscastle, dediamo di raggiungere l’ultimo b&b di questo bellissimo tour. L’idea iniziale era di prenotarne uno in centro a Port Isaac ma non avendo trovato posto, la scelta è ricaduta su un paesino dell’entroterra (St. Mabyn) tra Bodmin e Port Isaac. Il b&b è davvero bellissimo ed immerso nella natura dato che il paesino di St. Mabyn conta una manciata di case.

7 agosto

Oggi è il nostro ultimo giorno nel sud-ovest L Dopo una buonissima colazione, ci avviamo verso le nostre 2 ultime destinazioni prima del volo interno Newquay – Londra! La prima destinazione è la carinissima Port Isaac: famossimo villaggio di pescatori. Molto bello anche il camminamento dal parcheggio al paese. Ultima tappa del nostro tour è stato “Lanhydrock country house and estate” situati vicino a Bodmin. Molto bella sia l’abitazione che i giardini. Pare che qui sia stato girato il film “Gosford Park” candidato a 7 premi Oscar nel 2002.

Dopo la visita a questa residenza, ci avviciniamo (tristi) al minuscolo aeroporto di Newquay dove lasciamo la nostra macchina nel parcheggio degli uffici di noleggio. Eravamo le uniche italiane in tutto l’aeroporto. Un’emozione unica! Non mi ricordo se avevo già scritto che mentre ci trovavamo all’interno dell’ aeroporto è suonato l’allarme antincendio ed abbiamo dovuto evacuare la struttura! Alla fine non era successo niente! Altra informazione: se ci si vuole imbarcare, si deve obbligatoriamente pagare una tassa per l’ambiente di 5£ alle macchinette automatiche prima di fare il check-in. Il volo della AirSouthwest decollerà in orario alla volta di Londra Gatwick; da qui trascorreremo una notte nella City dato che abbiamo il volo il giorno seguente per una settimana di mare e relax in Sicilia.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Bath
    Diari di viaggio
    una settimana nelle cotswolds

    Una settimana nelle Cotswolds

    4 luglio 2019 Ci siamo alzati molto presto, alle 4,30 per raggiungere l’aeroporto di Malpensa con il dovuto anticipo. E’ una...

    Diari di viaggio
    un primo assaggio della vecchia inghilterra

    Un primo assaggio della vecchia Inghilterra

    Castelli, cattedrali e pecore: viaggio in Inghilterra, Cornovaglia, Galles e Londra Atterrati, prediamo subito la macchina noleggiata...

    Diari di viaggio
    da londra verso la cornovaglia

    Da Londra verso la Cornovaglia

    Il 10 agosto si parte verso Londra Gatwick da Linate. Avevamo precedente prenotato un'auto con la Hertz scegliendola tra le piu' piccole...

    Diari di viaggio
    inghilterra del sud on the road 2

    Inghilterra del sud on the road 2

    Inghilterra del sud e Londra.Agosto 2017, io, mia moglie Donatella ed una coppia di nostri amici (Riccardo e Milly) abbiamo...

    Diari di viaggio
    inghilterra del sud, on the road e con bimbi al seguito

    Inghilterra del Sud, on the road e con bimbi al seguito

    Il viaggio è una andata-ritorno dall'Italia all'Inghilterra del sud 1^ Giorno - 27 luglio: Torino-Troyes Partendo da Torino all'alba,...

    Diari di viaggio
    guidando dal lato sbagliato

    Guidando dal lato sbagliato

    Ho regalato questo viaggio on the road al mio ragazzo per un anniversario. Nell’arco di una settimana gireremo il sud-ovest...

    Diari di viaggio
    inghilterra del sud

    Inghilterra del Sud

    Tour intensivo in terra di Albione alla scoperta delle regioni del sud, da una punta (Kent) all’altra (Cornovaglia), bazzicando tra le...

    Diari di viaggio
    una settimana in giro per l'inghilterra sud-occidentale

    Una settimana in giro per l’Inghilterra sud-occidentale

    Temperature basse, pioggia, vento e ogni tanto anche qualche raggio di sole. Il diario include informazioni circa i costi che abbiamo...

    Diari di viaggio
    quante emozioni durante il nostro viaggio in cornovaglia e dintorni!

    Quante emozioni durante il nostro viaggio in Cornovaglia e dintorni!

    Quante emozioni durante il nostro viaggio in Cornovaglia e dintorni! 29 luglio: Milano Malpensa-London Gatwick Finalmente si parte per la...

    Diari di viaggio
    stonehenge a misura di bambino

    Stonehenge a misura di bambino

    Dopo mesi di attesa e rinvii obbligati, finalmente è il momento di partire per il nostro week-end in Inghilterra alla scoperta di...