11 giorni in Calabria, talvolta improvvisando

La Calabria è una bellissima terra, ricca di storia, mare fantastico, bei borghi, entroterra e possibilità di escursioni in montagna.
Partenza il: 28/08/2020
Ritorno il: 07/09/2020
Viaggiatori: 2
Spesa: 1000 €

Quest’anno le idee per l’estate erano altre, ma vista la situazione sanitaria abbiamo optato per un tour molto spartano per la Calabria e ne siamo rimasti positivamente colpiti.

Approfittando di un buono Ryanair regalato dal fratello, abbiamo prenotato un volo Milano Mxp-Lamezia Terme e con un bagaglio in stiva, due zaini e un tour preparato in anticipo siamo decollati.

Considerazioni: Il cibo è una goduria e costa poco mangiare fuori, siamo quasi sempre usciti a pranzo e cena! Sarebbe un peccato andarci solo per fare un bagno al mare. Noi ci siamo studiati e pianificato le tappe, tuttavia quando abbiamo improvvisato o deviato dai programmi iniziali, abbiamo avuto piacevoli sorprese. La Calabria è molto diversa, molto verde sul Tirreno e più aspra sullo Ionio. La gente è cordiale e disponibile.

Aspetti negativi: da Tropea a Palmi la spazzatura abbonda sulle strade e ci è stato riferito che il ritiro della stessa non veniva effettuato da ben 15 giorni. La costa ionica è più pulita e abbondano l’attenzione al disabile anche sulle spiagge. In generale purtroppo, i siti archeologici e le bellezze non sono valorizzate né segnalate, talvolta nemmeno dalle guide online/cartacee.

Ringrazio in anticipo gli amici, i vicini e i colleghi calabresi che ci hanno dato degli spunti e delle dritte interessanti per visitare la loro terra!

Giorno 28/8/2020 Lamezia Terme

Arrivo a Lamezia Terme alle ore 12.45, ritiro auto appena fuori dal terminal “arrivi” dell’aeroporto e pranzo in una gastronomia non lontana dal centro di Lamezia dove con 8.50€ abbiamo preso 2 calzoni/panzerotti, un piatto di sarde, una torta di salsicce e patate e due bottiglie di acqua. Ci siamo spostati al castello normanno che è chiuso e non visitabile da anni – ci è stato spiegato dopo -alla Cattedrale di SS Pietro e Paolo, con una facciata nuova ma ugualmente chiusa, e abbiamo partecipato ad una fantastica visita guidata solo per noi al Museo archeologico Lametino, la migliore guida di tutta la vacanza che ci ha mostrato le collezioni preistorica, classica e medioevale. La guida è riuscita a trasmetterci la passione del suo mestiere, avendo lui partecipato a scavi e ritrovamenti, ci ha consigliato di visitare anche un altro sito archeologico sullo Ionio.

Nel tardo pomeriggio, siamo andati a visitare – solo da fuori- il curatissimo giardino delle Terme di Caronte e poi ci siamo rilassati ad una fonte sulfurea che si trova a circa 200 mt fuori dalle terme stesse e dove gratuitamente si può fare un bagno. C’è anche una cascatina e una vasca di acqua calda. Il luogo è selvaggio, tra le piante e con qualche zanzara, ma la concentrazione di zolfo era molto alta e l’odore è rimasto anche il giorno dopo sui costumi da bagno.

La sera ci siamo spostati a Falerna, sulla costa, dove avevamo prenotato una stanza in un B&b per una notte e abbiamo cenato sul bel lungomare con due panini con la porchetta, con coca e birra a 11€.

29/08/2020 Scigliano e Pizzo Calabro

La mattina lasciamo Falerna per andare nell’entroterra, a Scigliano, tra le basse montagne a circa 700 mt. Posto carino, sperduto e molto verdeggiante. Intorno alle 12 abbiamo iniziato a scendere verso Santa domenica di Ricadi, prossimo alloggio.

Guarda la gallery

Tropea

costa ionica

spiaggia Santa Maria

nduja gigante, bottega tropea



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
Patrizio Roversi Slow Tour padano

Slow Tour Padano: tutte le puntate della seconda serie

La seconda serie di Slow Tour Padano è andata in onda su Rete4 dal 23 ottobre al 4...

Città bellissima

città bellissima

L’Antica Salumeria a Roma, Piazza Rotonda

L'Antica Salumeria a Roma, Piazza Rotonda

Leggi i Diari di viaggio su Calabria
Diari di viaggio
Spiagge di Michelino

Viaggio in Calabria … sognando il Perù!

Viaggio in Calabria … sognando il Perù! (by Luca, Sabrina e Leonardo) Sabato 1 Agosto: Doveva essere (per noi) una epica...

Diari di viaggio
Tropea

11 giorni in Calabria, talvolta improvvisando

Quest’anno le idee per l’estate erano altre, ma vista la situazione sanitaria abbiamo optato per un tour molto spartano per la Calabria...

Diari di viaggio

Scalea: la nostra prima uscita post Covid!

Mai come quest’anno diventa difficile programmare qualcosa, figuriamoci le vacanze post Covid. Messi a dura prova durante i mesi di...

Diari di viaggio

Itinerari d’arte nella Sicilia occidentale

Lunedì 8 maggio Il volo Alitalia da Milano Linate è puntualissimo: alle 11.10 sono nell’aeroporto di Punta Raisi a Palermo. Ritirato...

Diari di viaggio

Calabria: bellezza low cost

Tot. budget speso (a persona): € 470,00 Tipologia viaggio: coppia/amici Costo vita (cibo-locali-alloggi): basso Ospitalità...

Diari di viaggio

Caminia, spiaggia bellissima e poco conosciuta

Ciao a tutti, essendo una siciliana che vive in Calabria ho la fortuna (per certi versi!) di poter raggiungere più o meno facilmente un ...

Diari di viaggio
CALABRIA: nostalgia canaglia

Calabria: nostalgia canaglia

Una vacanza nata per caso ma che lascia una scia di nostalgia per quella terra fatta soprattutto di gente vera. Navigando sul sito della...

Diari di viaggio
Le Castella: il torrione cilindrico del mastio domina il complesso fortificato. (Costa calabra in bicicletta)

Calabria, per vedere e capire

Premessa Prima di recarsi in questa bella regione sarebbe opportuno conoscerne un po' la storia. Dalla notte dei tempi la Calabria e la...

Diari di viaggio
Tropea soggioga il visitatore con la bellezza sfolgorante dello scoglio di Santa Maria dell’Isola (Costa calabra in bicicletta).

Tropea e dintorni

Essendo in vacanza a Trebisacce (CS) per due settimane decidiamo di passare una notte in zona Tropea non avendola mai visitata. Prenotiamo...

Diari di viaggio

La costa della Calabria in bicicletta

Costa calabra in bicicletta: pedalare cullati dal rumore delle onde sulla punta dello stivale. Un viaggio di dieci giorni su due ruote, da...