Cuba, a un passo dal progresso

Non perdete il fascino decadente di Habana Vieja, i panorami della penisola di Pinar del Rio, la case colorate di Trinidad, la musicalità di Santiago, le immancabili spiagge bianche dei cayos, ma soprattutto non perdetevi la gente...

Diario letto 25894 volte

  • di mirkotravel
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Volo: Per raggiungere l'isola di Cuba esistono numerose alternative. Dall'Italia ci sono alcuni voli diretti per molti degli aeroporti cubani (Havana, Varadero, Santiago, Holguín, Santa Clara) e numerose possibilità di voli con scalo. Il volo non è quasi mai economico se paragonato ad altre mete, ma i prezzi variano davvero molto a seconda del periodo e dell'anticipo con cui si prenota. Un problema da non sottovalutare: è che molti motori di ricerca non considerano minimamente Cuba, quindi per le ricerche serve un po' di esperienza. Cliccando sull'immagine qui sotto trovate alcuni siti di voli che offrono come destinazione Cuba, ma se vi serve aiuto contattatemi.

Trasporti: Capitolo interessante, anche in questo caso esistono molte possibilità con i loro pro e contro. Affittare un'auto a Cuba è possibile, ma non con i tradizionali rentals. Bisogna affidarsi a quelli cubani e considerare sempre il costo dell'assicurazione obbligatoria da aggiungere in un secondo tempo. Le strade cubane non sono male e, se avete acquistato una buona guida turistica, riuscirete ad orientarvi anche nelle città. Evitate però, di guidare di notte, mi raccomando! I trasporti pubblici, soprattutto i bus per i turisti (chiamati Viazul) sono efficienti e affidabili, ma un po' cari. Il mio consiglio è quello di affidarsi ad autisti con auto propria: i cosidetti "taxi partigular". Serve un po' di dimestichezza con la trattativa e un po' di pazienza se ne cercate uno diverso ogni giorno, in modo da risparmiare nei "giorni morti". Oppure serve qualche conoscenza per trovarne uno affidabile e onesto che vi segua tutta la vacanza. A voi la scelta, ma se vi serve aiuto, contattatemi.

Accomodations: Esistono due grandi alternative se decidete di fare un tour di Cuba: le case particular o gli alberghi. Le prime non sono altro che le case private, nelle quali vengono messe a disposizione degli ospiti un certo numero di stanze: il corrispettivo dei nostri "bed and breakfast". Il mio consiglio è quello di utilizzare sempre questa soluzione: avrete un miglior contatto con la vita cubana e troverete persone con una ospitalità unica. Mentre il prezzo è quasi sempre lo stesso, la qualità della casa cambia radicalmente, quindi o perdete un pochino di tempo a visionarne qualcuna, oppure vi rivolgete a chi c'è già stato e vi parla per esperienza. Durante questo viaggio ne ho visitate diverse anche per avere qualche indirizzo pronto nel caso qualche amico mi chieda aiuto. Lasciando perdere gli alberghi delle grandi catene, presenti nelle località di mare più famose, gli hotel che si trovano nelle città sono davvero carini e ben inseriti. Sono quasi sempre all'interno di palazzi coloniali molto curati, un'esperienza da provare. Ci si sentirà un pochino più distaccati dalla vita di tutti i giorni della popolazione, ma si guadagnerà sicuramente in confort e i prezzi non sono quasi mai esorbitanti. Ho visitato anche numerosi di questi, se vi serve qualche dritta: contattatemi.

Pasti: La cucina cubana non è certo tre le più varie del pianeta... Come dicono loro: "se non ri mangia riso con fagioli, si mangiano fagioli con riso!!" Diciamo che oltre all'onnipresente riso si trova facilmente il pollo, qualche volta il maiale e il manzo (anche se cotto in modo abbastanza mediocre). Se vi piace l'aragosta, allora in questo caso, Cuba sarà il vostro paradiso. Per il resto, non la si può di certo definire una meta gastronomica. L'unico consiglio che mi sento di darvi è quello di mangiare nelle case: sia quella dove alloggiate o quella del vicino, ma affidatevi alle donne di famiglia cubane!! Mangerete sicuramente meglio e ad un prezzo minore rispetto ai ristoranti

  • 25894 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. mirkotravel
    , 13/3/2015 11:38
    Per vedere altre foto e leggere di altre avventure:
    www.viaggiatoreda2soldi.it

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social