La vera alma de Cuba

Viaggio fai da te ai Caraibi

Diario letto 12528 volte

  • di borgoca
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

18/01/2013

Partenza da Ferrara (treno) per Milano centrale ore 18.30. Dalla stazione di Milano ci siamo recati all’hotel Nettuno per riposarci un po’. Al mattino sveglia alle 6, poi ci siamo avviati verso la stazione per prendere il Shattel Malp. Appena arrivati all’aereoporto, visto che il cek-in era già aperto ci siamo liberati delle valige. 11,20 decollo per Madrid, poi Madrid Havana. Compagnia AirEuropopa, volo tutto ok. Arrivati all’Avana e passato la dogana, cerchiamo per circa 1ora il taxista che doveva venirci a prendere mà niente, allora cambiamo un po’ di € in cuc e prendiamo un taxi (25cuc) fuori dall’aereop. Il quale ci porta dritti nella casa particular, prenotata dall’Italia, Alexi e Mery (calle san juan de Dios 106 segundo piso AVANA VEJA). La casa è situata al 3°piano, un po’ scomoda x le valigie, mà pulita e confortevole. Spieghiamo l’accaduto a Mery, subito chiama il taxista e lo sgrida di brutto mà di brutto brutto, scusandosi 1000volte con noi. Mary ci presenta a tutta la sua famiglia e ci dà mille raccomandazioni per non incappare in truffe. Ormai sono le 22,00, eravamo esausti mà decidiamo di uscire per fare 2 passi. La casa è nel centro di Abana Veja, comoda a tutto. Andiamo in un bar situato su una terrazzina al 2° piano. Prendiamo 2 maxi panini+1mojito+caipirigna tot. Cuc8, tutto delizioso. Torniamo in casa doccia poi nanna.

Al mattino sveglia alle 7,30, colazione a base di frutta-uova-succo di guana-pane-burro-marmellata-caffè. Uscendo Mary ci dà altre raccomandazioni. Con cartina alla mano ci dirigiamo verso Piazza delle Armi, poi a sx sul lungomare. Questi grandi monumenti e palazzoni, sono affascinanti, sembra di tornare in dietro nel tempo. Compriamo un tour carrozza e cavallo, con spiegazione in Italiano, 1ora 20cuc. Si rileva ottimo, finito il tour giriamo a piedi tutto il centro di Avana V. Abbiamo visitato il museo della rivoluzione, Piazza vecchia, le diverse Ambasciate ecc.. Abbiamo fatto tappa ai Dos Hermanno per un buonissimo mojito. Pranzo a Jardine dell’oriente (da non confondere con caffè dell’oriente attaccato) con 2 piatti abbondati di riso condito+un ¼ di pollo+1birra1acqua tot. 8cuc. Caffè in piazza vecchia (caffe Escorial) ottimo. Pomeriggio siamo stati al mercato coperto del porto dove abbiamo comprato un’infinita di suvenir. Alla sera siamo tornati esausti. Io avevo l’interno cosce stra arrossato, per fortuna la mia compagna aveva la crema alla calendula miracolosa. Vi consiglio di cambiare un po’ di cuc in pesos cubani, ai baldacchini si può comprare da mangiare e da bere e si spende veramente niente. Doccia poi usciamo a cena. Mary ci dà altri consigli, fra i quali il ristorante Los Naedos di fronte al Campidoglio. Si fa un po’ di coda mà né vale la pena, arredato in maniera molto particolare. 1 bicchiere di Sangria,1° birra,1/2 acqua, due super piatti con gamberi al sugo,riso e fagioli, banane fitte, pane caldo, una zuppa di ceci con carne mista, un rum havana club sel. Maestro, mancia tot 33cuc. Ottimo! Dopo cena, subito a nanna eravamo fusi! Al mattini sveglia alle 7. Colazione, si và all’hotel Park Central, entrando si và dritto, ultima porta a dx c’è un tour operetor locale, dove facciamo i biglietti per Viniales 15 cuc per persona, si parte il g dopo alle 7,30. Prendiamo il bus T3 x Playa dell’Est. Scendiamo all’ultima fermata dove c’è il chiosco don pepe. Posto super rilassante, pochissimi ombrelloni, con nolo di lettini di 2 cuc. Che relax, poca poca gente, quindi nessuno che schiamazza o fa casino, si sentiva solo il rumore delle onde che stimolavano varie pennichelle. Ore 13, aperitivo con cocco e rum cuc3, pranzo in spiaggia con 2 piatti di gamberi grigliati (super abb.)+banane fritte+ins.mista+riso+cola+crista, cuc 26 tot.un po’ cari, però vuoi mangiare con di fronte un mare magnifico all’ombra di una palma! Ai lidi ferraresi li spendi per una sola persona e non avresti la stessa visuale. La giornata è sempre un po’ ventilata, alle 17 ritorno. Tappa a prendere una pizza, poi doccia. Siamo usciti e ci siamo recati all’hotel Ambos Mundo, siamo saliti in terrazza dove c’è un bar e ci siamo bevuti un buon mojito, con veduta meravigliosa sulla città vecchia e zona del porto. Siamo tornati a mangiare de Loss Nardos, ceci… cerro Don… cordon blu di pollo,con rispettivi contorni e bevande. Ragazzi, abbiamo rischiato lo scoppio e non siamo riusciti a finire i piatti, tot 27 cuc. Poi a nanna la maxi mangiata ci ha sfiniti. Sveglia alle 6 prepariamo le valige con qualche difficoltà, non sappiamo dove mettere i suvenir. Ci dirigiamo verso l’hotel central park, alle 7,30 saliamo sulla coriera e iniziamo a fare le varie tappe per far salire i vari turisti. La valle di Pinar è molto suggestiva. Mentre viaggiamo verso Viniales mi accorgo che inrealta il buss è una visita guidata e per riempirlo danno la possibilità, a chi lo vuole di fare il transfert da Avana a Viniales

  • 12528 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. pedro71
    , 1/5/2013 17:09
    Complimenti buona descrizione

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social