Regine d'Europa

Fantastico viaggio da Warnemunde a Copenhagen, da Londra a Cherbourg, da La Coruna a Porto, da Lisbona a Valencia, da Barcellona a Savona.

Diario letto 269 volte

  • di dietikon66
    pubblicato il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

A settembre scorso ho fatto la crociera di posizionamento con Costa Favolosa che da Warnemunde attraverso le capitali del nord Europa giunge fino a Savona. Volevo condividere le mie impressioni e fornire a chi volesse fare la stessa esperienza alcuni consigli per le escursioni fai da te.

Siamo partiti da Milano con la compagnia NEOS e tutto è stato perfetto compresa la possibilità di mangiare e bere qualcosa a bordo. Abbiamo raggiunto con un'oretta di pullman Warnemunde che si è rivelata molto carina con case curate e piccoli scorci caratteristici da visitare. Per raggiungere il paesino basta fare pochi passi a piedi. C'erano parecchi negozietti di souvenir, bar e ristoranti lungo il fiume, ma soprattutto dava l'idea chiara del tipico paesino tedesco pulito e ordinato.

Il giorno dopo siamo stati a Copenhagen: arrivati al terminal Oceankaj a 150 metri dalla nave c'era la possibilità di fare i biglietti per i mezzi pubblici da una macchinetta automatica. Noi con 80 corone a testa (una decina di euro) abbiamo fatto il biglietto giornaliero per tutti i mezzi compreso il traghetto. Con l'autobus n°27 siamo arrivati nei pressi della sirenetta (L'autista ci ha indicato dove scendere) e da lì abbiamo visitato a piedi praticamente tutta la città. Al ritorno basta trovare la fermata del n°27 in direzione porto. Per il traghetto incluso nel prezzo bisogna andare alla fine del molo di Nyhavn e ogni 15 minuti circa passa, potrete così ammirare la città da una visuale diversa. Per visitare Londra l'unica alternativa era l'escursione con Costa così abbiamo scelto " Londra in libertà ", ma se non avessi fatto un programma dettagliato a casa e non avessimo preso tre volte il taxi (spendendo in tutto 23 euro, meno che se avessimo utilizzato la metro) in 3 ore e 45 non avremmo visto nulla.

La sosta successiva è stata a Cherbourg: qui il terminal mi è sembrato piuttosto disorganizzato infatti c'era un banco adibito ad ufficio informazioni dove distribuivano cartine della città e nulla di più. Appena usciti dal terminal c'era un bus navetta gratuito per il centro città che a mio parere non merita più di tanto e un museo che non ho visitato. Noi abbiamo preferito un taxi per le spiagge dello sbarco (ma si potevano scegliere anche altre mete) che in 4 ci è costato 200 euro. Devo dire che ne è valsa davvero la pena, siamo stati a Utah beach, Sainte Mere Eglise, al cimitero e spiaggia di Colleville-sur-Mer. Il tutto è durato circa 5 ore.

A La Coruna abbiamo deciso di prendere un taxi per Santiago (100 euro per 4 persone), ma si poteva in alternativa andare in taxi alla stazione (con 5/6 euro) dove con 14 euro a/r si arrivava a Santiago. Il vantaggio del taxi è stato che ci ha portati direttamente di fronte alla cattedrale.Santiago si visita tutta a piedi e l'escursione è durata 5 ore con 2 ore a disposizione per vedere la città. Nel pomeriggio abbiamo visitato La Coruna, ma il centro storico era davvero poco curato.

La città di Porto si raggiunge prendendo al porto il bus gratuito fino all'uscita e da qui andando a destra alla terza traversa a sinistra c'è un supermercato LIDL davanti al quale ferma il bus n°500 che porta in centro città (il biglietto si fa a bordo a 2,00 euro). La città merita una visita accurata, belle la stazione, la cattedrale e soprattutto la libreria Lello.

Lisbona è meravigliosa e per visitarla basta dirigersi dalla nave verso il centro lungo il tragitto troverete una fermata della metro e alle macchinette automatiche potrete fare il biglietto giornaliero per tutti i mezzi compresi i tram storici a 6,50 euro a testa. Il bus n° 794 porta a piazza del Commercio, col bus n° 15 E o 714 si va a Belem, da Belem si va a piazza Figueira per prendere il tram n° 12 per vedere la bellissima Alfama. Per tornare alla nave da piazza del Commercio prendete nuovamente il bus n° 794. Naturalmente visitate ogni quartiere a piedi e non dimenticate di prendere i famosi elevadores che sono compresi nel prezzo del biglietto giornaliero.

Questa volta a Valencia abbiamo deciso di visitare l'acquario e devo dire che è spettacolare vale tutti i soldi del biglietto, il museo della scienza non includetelo nel biglietto a meno che non abbiate dei bambini. All'uscita del porto a circa 300 m. c'è la fermata del bus e qui una di fronte all'altra ci sono le fermate del n° 4 per il centro città (noi l'avevamo già vista ed è molto bella) e del n° 95 che va all'acquario.

Barcellona è una città fantastica qui usciti dal porto con una navetta che costa a/r 4 euro arriverete al monumento a Cristoforo Colombo Da qui potete vedere a piedi la Rambla e il centro storico con la bellissima cattedrale oppure andate alla fermata della metro DRASSENAS e con 10,20 euro potete comprare 10 biglietti (un biglietto costa 2,20 euro) e andare alla Sagrada Familia o a Parc Guel.

Ultima sosta Savona qui scesi dalla nave andate oltre la torre e nei pressi di un giornalaio troverete la fermata del bus che vi porterà direttamente in stazione.

  • 269 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social