In crociera tra Finlandia, Russia, Estonia e Lettonia

Uno splendido viaggio tra le capitali del Baltico nel periodo delle notti bianche

Diario letto 19335 volte

  • di lisa.79
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

Il sole di mezzanotte tra Finlandia, Russia, Estonia e Lettonia

Era da un po' di tempo che meditavamo una vacanza nei paesi nordici e quest'anno la scelta è caduta su una crociera Royal Caribbean nel mar baltico che ha visto come tappe Stoccolma, Helsinki, la splendida Sanpietroburgo (2 giorni), Tallin e Riga. Il periodo scelto, ovvero inizio luglio, ci ha permesso di avere temperature diurne gradevoli ma soprattutto di godere appieno del fenomeno delle “notti bianche” ovvero della lunga permanenza della luce del sole dovuta alle elevate latitudini cui si trovano queste città. Premetto che è la nostra quinta crociera e quest'anno abbiamo “tradito” la nostra amata Costa Crociere con la compagnia Royal Caribbean un po' per curiosità, ma soprattutto per l'itinerario proposto che vede 2 giorni completi dedicati alla visita di Sanpietroburgo e soste nei porti molto più lunghe rispetto a qualsiasi altra compagnia che abbiamo vagliato. Le città visitate sono tutte ben organizzate e di dimensioni contenute tanto che decidiamo di visitarle tutte “fai date” o al massimo con i bus turistici del tipo Hop On Hop Off. Discorso a parte merita Sanpietroburgo, città di dimensioni notevoli con problematiche legate alle scarse indicazioni in inglese ed alla necessità di visto turistico per l'ingresso sul suolo russo. In questo caso abbiamo optato per 2 giorni di escursione organizzati da un'agenzia russa (AventuraTravel) i cui servizi si sono rivelati provvidenziali ed assolutamente eccellenti.

Alle 6.05 si parte da Bologna alla volta di Stoccolma, il volo Lufthansa con scalo a Francoforte procede senza intoppi e alle 12.00 circa arriviamo a destinazione. Da qui il transfer organizzato dalla Royal Caribbean ci porta al terminal portuale (1 ora) e successivamente le procedure di imbarco procedono velocissime tanto che in pochi minuti siamo già a bordo, con SeaPass in mano e cabina pronta. Vista l'ora ci indirizziamo subito al buffet e ci facciamo fuori hot dog, hamburger e patatine fritte … dopotutto siamo o non siamo su una nave piena di americani! In realtà il buffet offre di tutto, dalla verdura, alla carne, al pesce con piatti internazionali che però mi sembra soddisfino più i gusti americani che non quelli italiani.

Il meteo non è dei migliori, quindi passiamo il resto del pomeriggio ad esplorare la nave, un po' datata ma comunque spaziosa, non sovraffollata e funzionale, e a goderci la partenza dal porto di Stoccolma attraverso una miriade di isole e isolette ricoperte da una folta vegetazione dalla quale spunta ogni tanto una casa con annesso imbarcadero. Poco prima delle 21 andiamo a cena al ristorante dove, coccolati come non mai, mangiamo in maniera superba. Fu così che i nostri dubbi sulla cucina al di fuori di navi a gestione italiana vennero fugati e rimasero tali per tutto il resto della vacanza, tornando a casa con un paio di chili in più!

Lunedì 1 Luglio – Helsinki

Dopo una bella colazione, alle ore 11.00 in punto attracchiamo nella capitale finlandese, il cielo è azzurro, l'aria frizzante (22°C circa) e noi siamo pronti ad esplorare la città “fai da te” in compagnia di una coppia di ragazzi abruzzesi conosciuti all'arrivo in aeroporto. Quest'oggi optiamo per il bus turistico del tipo Hop On Hop Off, la cui fermata si trova appena fuori dal cancello del porto. Per 20 euro a testa il servizio si rivelerà ottimo con fermate nei punti strategici, chiare e ben segnalate e con una buona frequenza di passaggi in modo da non perdere troppo tempo in attesa. La città ci appare subito accogliente, ordinata ed immersa nel verde. La prima tappa del nostro tour è la grande piazza del senato con la cattedrale luterana della città, che svetta austera dalla cima di una scalinata monumentale. Nel suo bianco accecante riempie l'orizzonte di Helsinki e rappresenta un chiaro esempio di stile neoclassico con alte colonne, cupola centrale e pianta a croce greca

  • 19335 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social