4 giorni in Costa Azzurra

Bastano per visitare varie cittadine e paesini medievali (Villefranche Sur Mer, St. Jean Cap Ferrat, St. Paul de Vence, Vence, Tourrettes sur Loup, Gourdon, Grasse, Cap d'Antibes, Antibes, Juan Les Pins, Haut des Cagnes, Eze, Sospel), fare bellissime passeggiate che ...

  • di Gabry1962
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro

Facciamo il giro del borgo, ed arriviamo sino al castello ed alla piazza dalla quale si gode un ottimo panorama.

24.4.2018

Arriviamo a Eze, bel villaggio medievale ben tenuto e conservato. Con vari negozietti e ristorantini, arrampicato su una roccia e con una bella vista sul mare, Abbiamo parcheggiato fuori dal centro di Eze a qualche chilometro. Il parcheggio è collegato con una navetta che parte più o meno ogni 10 minuti. Dobbiamo ritornare perché il tempo non era dei migliori. Visitiamo le Jardin exotique, il cui prezzo di ingresso è un po' caro. Di giardini esotici ne ho visti di migliori. Vale la pena salire sino all'interno dei giardini più che altro per la vista spettacolare sul mare che si vede da lì.

Vicino al giardino esotico si trova il bar Delì, questo piccolo chiosco con pochi tavolini. Leggendo le recensioni, visto l'ora di pranzo, abbiamo consumato un panino con bibita a testa. Niente di eccezionale.....prezzo sopra la media

Rientrando verso l'Italia facciamo tappa a Sospel, paese con un vecchio ponte. Merita una sosta veloce. Finito di restaurare nel 1952 dopo gli ingenti danni subiti nel 1944 durante la guerra, questo ponte di origine medioevale oggi resta il simbolo di Sospel ed è in effetti notevole e armonioso (è stato ricostruito come quello preesistente).

  • 2333 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social