Corsica da favola

Una settimana alla fine è volata in fretta ma ci ha lasciato delle splendide emozioni che siamo sicuri posssa provare chiunque si trovi a passare per questa isola meravigliosa!

Diario letto 20432 volte

  • di valc81
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro

Dopo il giro del dito in direzione S. Florent abbiamo trovato una splendida chambre d’ote a Patrimonio, la città del vino, comoda per la sua posizione a 6 km da S. Florent e 20 da Bastia. Se avete un po’ di tempo fate un giro di degustazioni per le cantine di Patrimonio, vi consigliamo la tenuta Gentile ( ottima) e Lazzarini.

Patrimonio è stato un ottimo punto appoggio per muoverci verso il deserto degli Agriates, la splendida spiaggia di Ostriconi appena prima di Ile Rousse, la città di Calvi che merita sicuramente un passaggio.

A S. Florent vi segnaliamo un ottimo ristorante in riva al mare L’Arrier Coeur, e ci teniamo a farlo per la gentilezza con siamo stati trattati e gli ottimi piatti che ci sono stati consigliati e serviti, ravioli con brocciu, il formaggio corso, e spezzatino di montone con cous cous a prezzi contenuti.

Nota di colore del nostro viaggio: sulla strada principale troverete tante locande per mangiare un boccone (panini, pizze, etc); in una di queste sulla strada tra Porto Vecchio e Bastia abbiamo assistito a una vera e propria litigata familiare in lingua corsa tra madre e figlia del tutto incuranti di noi turisti che continuavamo a mangiare sotto le loro urla!

Una settimana alla fine è volata in fretta, ma ci ha lasciato delle splendide emozioni che siamo sicuri possa provare chiunque si trovi a passare per questa isola meravigliosa!

  • 20432 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social