In Cina tra cultura e modernità

Breve vacanza in Cina, seguita da una settimana di lavoro a Guangzhou

Diario letto 6037 volte

  • di skossa23
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Lo scorso agosto io e mio marito siamo stati invitati in Cina per un lavoro dal 16 al 23. Non essendo mai stati in Cina chiediamo al cliente di anticipare il viaggio di andata in modo da poterla visitare.

Come al solito decidiamo di organizzare il viaggio autonomamente. Prenotiamo tutti gli hotel, i voli e i treni tramite internet dall’Italia. Per i voli internazionali Milano – Pechino e Guang abbiamo scelto Air France con scalo a Parigi. Per i voli interni abbiamo prenotato con China Eastern Airlines e Air China tramite Ctrip.com.

Per le escursioni preferiamo quasi sempre delle auto private prenotate tramite gli hotel in modo da essere più flessibili e risparmiare tempo.

Giorno 1. (2/8/14) Milano – Beijing, arrivo!

Arrivo a Pechino alle 6.25, prendiamo un taxi e arriviamo in hotel dove facciamo colazione.

Prendiamo la metro e ci dirigiamo al tempio dei Lama e al tempio di Confucio per poi proseguire con una visita della Città Vecchia nel cuore degli Hutong, i vicoli tipici della vecchia Pechino che si intersecano l’un con l’altro nella zona tra la Torre del Tamburo. Rientrati in hotel ci concediamo un ottimo massaggio rilassante alla spa dell’hotel che ci aiuta a smaltire il jet leg.

Cena al Din Tai Fung (Yuyang) dove gustiamo degli ottimi dumpling!

Pernottamento Peninsula Hotel*****.

Giorno 2. (3/8/14) Beijing

Dopo colazione in hotel ci rechiamo in Piazza Tiananmen - cuore simbolico della Cina e luogo di raduni di massa, è la più grande piazza pubblica del mondo – la Città Proibita e il Museo del Palazzo – palazzo imperiale dalla metà della dinastia Ming fino alla fine della dinastia Qing.

Pranzo al Zuo Lin You She dove assaggiamo degli ottimi Dalian Huoshao, ravioli fritti di forma allungata ripieni di carne e verdure.

Nel pomeriggio visita al parco del Tempio del Cielo, dove gli imperatori delle dinastie Ming e Qing pregavano il Cielo chiedendo Pace e buoni raccolti.

Cena al Dadong Roast Duck Restaurant (Jinbao Place) dove gustiamo un’ottima anatra Laccata alla Pechinese. Dopo cena facciamo una passeggiata al mercato notturno di Donghuamen dove si trovano spiedini di tutti i tipi, dalla cane di manzo e pollo alle cavallette, cicale, serpenti etc.

Pernottamento Peninsula Hotel*****.

Giorno 3. (4/8/14) Beijing

Dopo colazione in hotel, visita della Grande Muraglia a Mutianyu con autista privato (prenotato dall’Italia tramite internet). Rientro a Beijing e pranzo al Yaoji Chaogan, situato in zona Torre del Tamburo, un ristorante rivolto a gente del posto che serve piatti tipici di Beijing. Ottimi i Baozi, panini al vapore farciti di carne di maiale. Purtroppo piove, rientriamo in hotel e ci rilassiamo un po’ in piscina prima di andare a cena al Najia Xiaoguan (Yong'anli), davvero consigliato!

Pernottamento Peninsula Hotel*****

Giorno 4. (5/8/14) Beijing

Dopo colazione in hotel visita al Palazzo d’Estate, situato in quella che è ora la periferia della città.

Giro a Sanlitum Aperitivo a l’Apothecary. Cena al Haidilao (Baijiazhuang Branch), ristorante molto popolare tra i locali e stranieri, dove gustiamo un ottimo Hot Pot. Si tratta di un grosso pentolone posto a centro tavola contenente del brodo (piccante o meno piccante) che si porta ad ebollizione mentre si ordinano le pietanze rigorosamente crude che i commensali cuoceranno uno ad uno tramite spiedini. Ingredienti tipici sono la carne, vegetali, funghi, wonton, uova, raviolini e frutti di mare. Non perdetevi i mian tiao (spaghetti)! Il cuoco si esibisce nella preparazione degli spaghetti freschi direttamente al vostro tavolo direttamente facendoli roteare per area. Pernottamento Peninsula Hotel*****

  • 6037 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social