Cina, nel Regno di Mezzo

Ancora una volta i nostri zaini sono pronti per un nuovo viaggio... andremo in Cina alla scoperta di una piccola parte di un paese ritenuto il terzo più esteso del mondo

Diario letto 17729 volte

  • di supermary58
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Info utili

Volo Intercontinentale: Aeroflot, una delle compagnie più economiche.

- Volo interno: Xian - Shanghai prenotato on line con www.elong.com

- Treni: le cuccette si dividono in sb = soft bed (cuccetta di 1^ classe - 4 letti, aria condizionata, molto spazio per i bagagli e scompartimento chiuso) e hb = hard bed (cuccetta di 2^ classe dotate di un unico ambiente con 6 letti distribuiti su tre piani). Sono tutte dotate di materassi, cuscini e lenzuola. Per essere certi di non perdere il treno è necessario arrivare alla stazione almeno 40 minuti prima della partenza. Nelle stazioni c'è una sala d'attesa che viene aperta soltanto tre quarti d'ora prima della partenza del treno e attraverso la quale può passare esclusivamente chi è in possesso di un biglietto. I gate vengono chiusi 10-15 minuti prima della partenza. In ogni stazione vi sono esposti gli orari dei treni in partenza e in arrivo sia in cinese che in inglese. Sul binario il personale della stazione, sempre molto presente, indica dove sistemarsi in relazione alla carrozza indicata sul biglietto. All'ingresso di ogni carrozza c'è un controllore che controlla il biglietto e, una volta saliti, cambia il biglietto con una tesserina che ritirerà al mattino restituendo il biglietto che sarà da conservare fino all'uscita. Il deposito bagagli è sempre fuori dalle stazioni. I treni sono puntuali e le carozze sono pulite, i bagni non li abbiamo utilizzati http://www.chinatraintickets.net/ - su questo sito si potranno vedere orari e prezzi. Per le prenotazioni gli ostelli applicano una commissione di 3/4 euro a persona a tratta.

- Cambio: gli euro vengono cambiati alla Bank of China e nelle altre banche principali. Attenzione: a Pingyao non ci sono banche che cambiano contanti ma si può prelevare solo con Bancomat e Carte di Credito.

- Pernottamenti: nel caso li prenotiate con i vari motori di ricerca, scaricate i caratteri cinesi nel vostro pc in modo tale che sul foglio della prenotazione appaiano i nomi e gli indirizzi degli hotel sia in inglese che in cinese (molti taxisti non sanno l'inglese e sarebbe per loro un problema capire in quale hotel portarvi)

- Trasporti locali: scaricate da internet la mappa delle metropolitane di Pechino e di Shanghai con i nomi delle stazioni scritte in inglese. Nel caso decidiate di non fare la tessera ricaricabile tenete presente che i biglietti valgono solo il giorno dell'acquisto. Per i bus cercate di avere sempre a disposizione banconote di piccolo taglio perchè non danno resto. Preferite taxi con il tassametro, in caso contrario contrattate il prezzo prima di salire. A Shanghai non mancate di prendere il treno Maglev che in 8 minuti ad una velocità di oltre 300 km all'ora vi porterà dall'aeroporto in centro città, o viceversa, con soli 40 yuan a tratta (circa 5 euro)....altro che Malpensa Shuttle!

- Cibo: la cucina è ottima, niente a che vedere con i ristoranti cinesi che ci sono in Italia. Chiudono molto presto..intorno alle 21.00 in compenso si può mangiare a tutte le ore della giornata.

- Lingua: nelle grandi città come Pechino e Shanghai l'inglese è abbastanza parlato soprattutto tra i giovani, molto meno nelle città più piccole. Mostrate le scritte in cinese riportate sulla guida (mi riferisco alla LP), oppure utilizzate il frasario italiano/cinese per formare la frase che vi interessa... se non a parole ma con un po' di mimica tutti si dimostreranno disponibili a darvi informazioni o addirittura ad accompagnarvi.

DIARIO DI VIAGGIO 27/28 agosto 2012

Ancora una volta i nostri zaini sono pronti per un nuovo viaggio... andremo in Cina alla scoperta di una piccola parte di un paese ritenuto il terzo più esteso del mondo

  • 17729 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social