Cascata delle Marmore e oltre

Un viaggio tra storia e natura, immersi nella pace di fantastici scenari ed incantevoli borghi medievali…..

Diario letto 12574 volte

  • di aury81
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Partiamo alle sei e mezzo circa del mattino di venerdì 3 giugno, entusiasti di intraprendere una nuova avventura nella magica terra dell’ Umbria. Dopo quattro ore e mezzo di viaggio, giungiamo finalmente a destinazione: Le Cascate delle Marmore! Da sempre affascinati dalle immagini di questa meraviglia della natura, a stento crediamo di essere arrivati proprio davanti alle maestose cascate! Il parco, ben strutturato con diversi tipi di sentieri, si snoda lungo il fiume Nera, nel quale precipitano le acque del fiume Velino, dando origine alle tanto decantate cascate. Acquistati i biglietti d’ ingresso, decidiamo di percorrere innanzitutto il sentiero n.4, detto il sentiero di Pennarossa, situato nel Belvedere Inferiore. Una faticosa scalinata di 15 min. circa ci conduce alla terrazza panoramica del monte Pennarossa, da cui è possibile ammirare la cascata nel suo imponente salto di 165 mt. L’ emozionante scenario ci trasporta in un mondo incantato, dove a guidarci è il folletto della cascata, che ci conduce, come per magia, sui sentieri n. 2 e 3 caratterizzati dalla presenza di piccoli percorsi immersi nella folta vegetazione del parco, ponticelli in legno e grotte scavate nella roccia. Trascorriamo così una splendida giornata all’insegna dell’avventura e del relax.

Il giorno dopo si parte alla volta di Perugia, la Grande “Arce Guelfa” capoluogo della regione. Raggiungiamo il centro storico della città con la minimetro e arriviamo così al giardino-belvedere da cui si gode di uno splendido panorama sull’antica città etrusca, cinta da mura realizzate ventidue secoli fa ed ancora ben visibili per lunghi tratti. La piazza principale è Piazza IV Novembre, considerata una delle più importanti piazze d’ Italia per il complesso monumentale ed architettonico racchiuso in essa: il Palazzo dei Priori, il Duomo e, al centro, la magnifica Fontana Maggiore. Da non perdere l’ importantissimo Museo Archeologico Nazionale dell’ Umbria, che detiene i più grandi tesori etruschi della regione. Passeggiando per le caratteristiche vie della città, ci imbattiamo in tipici negozietti nei quali ammirare la splendida ceramica del luogo e di sicuro non mancano i deliziosi profumi del cibo provenienti da tanti ristoranti e chioschi.

Poco distante da Perugia, a circa 15 minuti di strada, si trova l’ affascinante borgo di Assisi. Decidiamo quindi di andare a visitarlo. Adagiata sulle pendici del Monte Subasio, la cittadella medievale è protetta da una lunga cinta muraria, a cui fanno capo la Rocca Maggiore e la Rocca Minore. Assisi vanta due splendide chiese: la ben nota chiesa di San Francesco e la gotica chiesa di Santa Chiara. Sulla piazza del comune troviamo il Palazzo dei Priori, il Palazzo del Capitano del Popolo ed il Tempio di Minerva, costruito in epoca romana. Assisi è immersa nell’atmosfera della fede e della storia di San Francesco, che ha reso questo luogo unico al mondo!

E arriva, purtroppo, il giorno del rientro a casa…ma, sulla strada del ritorno, ci imbattiamo in un insolito fuori porta sul Lago Trasimeno: il piccolo e caratteristico borgo di Passignano sul Trasimeno. Il nucleo più antico del borgo è ancora cinto dalle mura medievali che testimoniano lo sviluppo che subì da paese agricolo in epoca romana a castello durante l’ età della Signoria, a lungo conteso fra Perugia, Arezzo e Firenze. Dal Lungolago di Passignano è possibile scorgere l’ Isola Maggiore, raggiungibile in pochi minuti di battello. Termina così il nostro piccolo tour…

Ritorniamo a casa a malincuore, ma con la grande gioia di aver visitato dei luoghi profondi nell’ anima e nello spirito.

  • 12574 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Ciasky
    , 13/8/2012 18:33
    Grazie per il commento

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social