UNA NOTTE DI HALLOWEEN IN UN EX CONVENTO DEL MONFERRATO

Abbiamo ricevuto diversi cofanetti Smartbox in regalo; quale migliore occasione per utilizzarne uno, se non un weekend di fine ottobre, per spezzare la monotonia autunnale?

Diario letto 130 volte

  • di danidisa
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Fino a 500 euro

SABATO 31 OTTOBRE 2020

CASALE MONFERRATO E ROSIGNANO MONFERRATO

Partiamo in mattinata da Cassano Magnago in formazione classica: io Daniela, mio marito Max, mia figlia Clarissa ed il suo fidanzato Davidino. Dobbiamo prima recarci in Provincia di Pavia, per sbrigare una faccenda che riguarda la moto di Max. Per questa ragione abbiamo deciso di prenotare in un luogo non troppo distante da Pavia stessa. La scelta è caduta su Rosignano Monferrato, che si trova solo ad un'ora di distanza, approfittando del fatto che nella Smartbox abbiamo trovato una sistemazione perfetta. E poi si sa, il Piemonte è una garanzia: bei paesaggi, castelli, si mangia e si beve bene. E' ora di pranzo e ci troviamo nella zona di Casale Monferrato. Decidiamo di mangiare proprio qui, nel centro storico della città. Casale Monferrato è una cittadella storica costruita dai Gonzaga, ricca di antiche botteghe, negozi ed importanti edifici storici. Parcheggiamo in Piazza Castello ed entriamo a piedi nel nucleo storico, tutto pedonale. Notiamo un antico locale che subito attira la nostra attenzione: Antica Drogheria Corino dal 1764. Si tratta di un locale antico che ha saputo coniugare la bellezza del luogo e degli arredi (il bancone risale alla fondazione nel 1764) con un’accurata selezione di prodotti tipici.

L'ambiente è impreziosito da vasi e vetri simili a quelli di una farmacia e dispone anche di una preziosa piccola enoteca con vini piemontesi e distillati vari.

Prendiamo un aperitivo a base di Grignolino, affettati locali, pizzette e focaccia fatta in casa. A seguire un caffè accompagnato dai classici Krumiri di loro produzione. Ne assaggiamo di ben 7 gusti diversi: i nostri preferiti sono quelli agli agrumi, seguiti da quelli alle nocciole ed ovviamente i tradizionali, come da antica ricetta di cui sono depositari. Ci sono persino i Krumiri salati al gusto di pesto, pizza, speck e altro ancora. Acquistiamo così una selezione di questi biscotti, sia dolci che salati, da portare a casa.

Dopo pranzo riprendiamo l'auto per recarci a Rosignano Monferrato, dove alloggeremo. La nebbia del mattino è scomparsa, così possiamo ammirare il bel panorama delle colline piemontesi ed i vigneti con i colori autunnali.

Superiamo il castello di Uviglie e subito dopo arriviamo al nostro alloggio: Relais I Castagnoni. Questa sistemazione ci ha colpito subito per la sua particolarità: una dimora storica risalente al 1742, esattamente un ex Convento, gestito ancora dalla famiglia degli originari proprietari.

Il relais è immerso nella campagna piemontese e offre camere lussuose, tutte diverse l'una dall'altra, con vista sul giardino fiorito. C'è anche una piscina all'aperto e un'area benessere. Le sale comuni e alcuni alloggi hanno soffitti a volta con affreschi originali.

Siamo veramente estasiati dalla bellezza del luogo che ha superato le nostre aspettative. Le camere hanno il nome di un fiore . La nostra camera, Gerani, ha un caminetto accanto al letto, mattoni a vista e soffitti a volta persino nel graziosissimo bagno.

Anche quella di mia figlia, camera Rose, è ugualmente carina, addirittura più grande ma con bagno più piccolo. Nel pomeriggio Max, Clarissa e Davide decidono di visitare il vicinissimo Castello di Uviglie. Purtroppo le visite sono terminate, ma le cantine sono aperte e visitabili (che culo!).

Qui è possibile fare delle degustazioni di vini ed ovviamente acquistare alla grande, come loro puntualmente fanno. Comprano talmente tanto che non fanno nemmeno pagare loro il costo delle degustazioni

  • 130 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social