Mal di Caraibi - Dalla Martinica a Saint Martin...

...........a vela tra le isole....una più bella dell'alra..

Diario letto 8628 volte

  • di Sailormoon
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 1
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Sono partita ad Aprile dell'anno scorso un pò titubante, molto stanca dopo un periodo di super lavoro, ma molto desiderosa di passare qualche giorno in allegria e al caldo e soprattutto relax. Una mia amica mi ha suggerito una bella compagnia di Bologna che lei aveva casualmente conosciuto ad un ritrovo di velisti. La Compagnia Naviganti ve la consiglio sono un gruppo di navigatori esperti ed uniscono il piacere del divertimento a quello della passione per il mare. Sono partita in aereo da Torino e ho raggiunto la Martinica il 24 di Aprile. Un volo molto economico con andata sulla Martinica e rientro da Saint Martin. Siamo salpati la mattina dopo aver fatto cambusa alla volta della meravigliosa isola della Dominica. Itinerario previsto: Dominica, Guadalupa, Marie Galante, Le Saints. Il giro è stato bellissimo, eravamo 9 barche di cui 7 barche a vela e due catamarani A me è toccata la barca a vela e devo dire che non rimpiango per nulla l'esperienza del catamarano. Abbiamo toccato molte isole di cui solo di alcune, forse quelle che mi sono piaciute maggiormente, ricordo il nome. Mi ricordo in particolare dell'isola di Barbuda e della sua spiaggia, lunga bianca e interminabile forse una delle più belle spiagge che abbia mai visto. La mattina all'alba scesi sulla spiaggia con il gommone abbiamo fatto una lunga passeggiata a piedi… che colori… altro che CROMOTERAPIA!!! Ho visitato dopo un giro in laguna con un motoscafo un villaggetto di pescatori. Un vero Paradiso terrestre. Spiagge bianche, acqua cristallina. Ah dimenticavo ho nuotato anche fra la tartarughe... e durante la navigazione di rientro siamo stati accerchiati da un foltissimo gruppo di delfini. Capriole e salti davanti alla nostra prua... Che emozione, che spettacolo. Il nostro skipper era bravissimo, ci ha pescato tonni e barracuda che la sera ci grigliava sul barbeque!! vabbhe...cosa vuoi di più dalla vita!!! Abbiamo poi avuto la fortuna di raggiungere Antigua proprio in occasione del giorno finale dell’Antigua Saling Week, una regata particolarmente avvincente e famosa da quelle parti! Che barche meravigliose, non pensavo neanche esistessero dei capolavori della navigazione di tal portata. Serata danzante con i velisti…anche loro niente male ;-)…al ritmo di una steel band locale ci siamo ritrovati in cima ad un promontorio chiamato Shirlie Eye…non ho parole per raccontare lo scenario che si poteva vedere da lassù…Tutti attoniti ad osservare dall’alto la fantasmagorica English Harbour…chissà cosa succedeva i quel mare al tempo di Nelson… Chiudiamo in bellezza con una breve sosta ad Anguilla e poi Saint Martin… Purtroppo ultima tappa di questa meravigliosa avventura… da lacrime agli occhi il giorno della partenza. Ho conosciuto moltissimi ragazzi che tuttora sento e frequento!! Tutti con la mia stessa passione del mare! Isole Leewards nel mar dei Caraibi! Luogo che si consiglio di vistare... in barca!!!

A presto...

  • 8628 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social