Camperisti per caso... in giro per la Francia

Parigi e valle della Loira in camper

Diario letto 3043 volte

  • di eleirene
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 8
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Organizziamo quasi per scherzo questo viaggio in Francia. Per noi è il primo viaggio in camper, ad accompagnarci amici già abituati alla vita da camper.

Si parte la sera di venerdì 12 giugno da Mantova diretti a Paris. Dopo una sosta per dormire arriviamo a Parigi sabato nel primo pomeriggio e ci sistemiamo nel Camping Bois de Boulogne. Il campeggio è ben organizzato con spazi comuni puliti e da poco ristrutturati, da qui è possibile raggiungere tramite un bus navetta la stazione metro Porte Maillot in 15 minuti. Attenzione alla reception nessuno parla italiano, ma con poche parole di francese ci si fa capire... quasi sempre!

La prima cosa che vogliamo vedere è il simbolo di Parigi: la Tour Eiffel. E' già sera quando la raggiungiamo e lo spettacolo è imperdibile! Soprattutto al cambio delle ore quando un gioco di luci incanta tutti i turisti.

Il giorno successivo ci dirigiamo verso la Tour Montparnasse che ci regala un panorama spettacolare della famosa ville lumiere. Il pomeriggio girovagando per la città vediamo Les Invalides e di nuovo torniamo al Parc de camp de Mars dove prendiamo un bus turistico che ci mostra e spiega i principali monumenti che meritano di essere visti.

Il giorno successivo decidiamo di vedere il Louvre e la famosa Notre Dame nel cuore della città. Impossibile poi perdersi la stupenda Sacre Coeur e il suggestivo quartiere di Montmartre con i suoi magnifici dipinti per strada.

Il nostro soggiorno a Parigi è finito e il giorno successivo ci spostiamo a Disneyland Paris per la gioia dei più piccoli... ma non solo! Qui ovviamente l'atmosfera è da favola e anche se la fatica può farsi sentire non ci si puo assolutamente perdere lo spettacolo finale delle 22.30 quando la magia delle luci, dei fuochi e delle fontane fa rimanere tutti a bocca aperta.

Ci addentriamo poi nella Francia più vera quella fatta di piccoli paesini dai tetti appuntiti e castelli a dir poco stupendi... siamo diretti nella valle della Loira. Prima tappa Amboise dove incontriamo il nostro connazionale Leonardo da Vinci e visitiamo il magnifico castello con i suoi stupendi giardini. La nostra seconda tappa è il castello di Chenonceau sul fiume Cher, qui la visita richiede parecchio tempo. Il parco con il labirinto e i giardini sono veramente eccezionali non si riesce a trovare un angolo che non meriti una foto e il castello è incantevole.

Torniamo verso la nostra Italia attraversando paesaggi e paesini davvero caratteristici dove ogni camperista ci saluta. Noi ovviamente rispondiamo al saluto con un arrivederci ..."Au revoir France!" Sicuramente torneremo!

  • 3043 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Luca Smanio
    , 21/7/2015 17:42
    Ciao, riesci a pubblicare l'itinerario seguito e dove avete sostato per Disneyland e le altre tappe del viaggio di ritorno?

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social