Wanted 7 italians in West Usa: 15 giorni da Los Angeles a San Francisco

Viaggio fai da te attraverso i panorami mozzafiato, i parchi nazionali, le grandi città e le strade sterminate degli Stati Uniti occidentali: Los Angeles, Grand Canyon, Monument Valley, Page, Bryce Canyon, Las Vegas, Death Valley, Yosemite e San Francisco

Diario letto 39046 volte

  • di tus-operator
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 7
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Un viaggio negli USA... e chi non l'ha mai sognato? E' partita quasi per scherzo la proposta di un tour dell'ovest americano, con i suoi meravigliosi parchi e le sue città, ed ecco che lo scorso aprile ci ritroviamo su un aereo diretto a Los Angeles!

Siamo un gruppo di 7 amici, ormai compagni di viaggio consolidati dopo anni di tour alle spalle, e il problema iniziale era proprio quello di trovare un periodo che andasse bene per tutti. Riusciamo a ritagliare due settimane tra fine aprile ed inizio maggio. Il periodo è perfetto perché di turisti ce ne sono in giro ancora pochi, i prezzi sono lievemente più bassi e le temperature sono ottimali per visitare deserti e città.

Avendo la passione per l'organizzazione di viaggi fai-da-te, ritiro guide turistiche in biblioteca, scarico diari di viaggio e visito un bel po' di siti internet finché non ottengo l'itinerario di viaggio che fa per noi. Due settimane sono sufficienti per un bel tour completo. Le varie attrazioni si visitano anche senza particolare fretta ma bisogna ammettere che il programma è piuttosto serrato e, dati i lunghi tempi di spostamento, non c'è poi molto tempo per rilassarsi. Se anche voi avete pochi giorni a disposizione e volete visitare il più possibile, è buona cosa programmare bene il viaggio e prenotare in anticipo hotel e visite guidate (si risparmia molto tempo/stress). Ecco il mio programma:

- 1° giorno: volo + Los Angeles

- 2° giorno: Los Angeles (Universal Studios)

- 3° giorno: Los Angeles (Santa Monica) + inizio viaggio in auto (pernottamento a Kingman)

- 4° giorno: Grand Canyon

- 5° giorno: Grand Canyon + Monument Valley (pernottamento a Page)

- 6° giorno: Antelope Canyon + Horseshoe Band + Lake Powell (pernottamento nei pressi del Bryce Cayon)

- 7° giorno: Bryce Canyon + Zion N.P. (solo transito) + Las Vegas

- 8° giorno: Las Vegas

- 9° giorno: Death Valley (pernottamento a Bakersfield)

- 10° giorno: Yosemite N.P. (Mariposa Grove)

- 11° giorno: Yosemite N.P. (pernottamento San Francisco)

- 12° giorno: San Francisco

- 13° giorno: San Francisco

- 14° giorno: San Francisco + volo di ritorno

- 15° giorno: rientro in Italia

In 15 giorni di viaggio abbiamo speso sui 2.500 euro considerando tutto: volo aereo (circa 800 euro), autonoleggio, hotel (principalmente motel economici), cibo (abbiamo alternato fast food a ritoranti), trasporti pubblici, benzina, ESTA (permesso di ingresso), assicurazione medica, parcheggio aeroportuale, ingressi ai monumenti/parchi, visite guidate e qualche souvenir. Peccato per il cambio poco favorevole (era praticamente quasi 1:1) altrimenti saremmo stati tranquillamente sui 2.300 euro preventivati in origine.

Ecco quindi il mio diario di viaggio e, a seguire, un elenco delle cose da fare prima di partire.

PRIMO GIORNO: sabato 25 aprile

Ore e ore di viaggio. Non so bene quanto tempo sia durato, ho perso il conto. Partiti da Milano (Linate) alle 7.45 del mattino, con scalo a Londra, arriviamo finalmente a Los Angeles nel primo pomeriggio. Il sogno americano, molto spesso, parte proprio da qui, dalla città che è considerata la capitale dell’ovest degli USA. Grande, anzi immensa, questa città è il biglietto da visita dell’intera California. Il nostro viaggio nel West USA inizia proprio qui, in questa metropoli intasata da un traffico incolonnato lungo viali elegantemente contornati di palme, in questa città dove la periferia non finisce mai ma le cui abitazioni sembrano tutte delle villette (alcune tendono più alla baracca ma di palazzoni nemmeno l’ombra!), in questo luogo dove la maggior parte degli abitanti è di origine ispanica tanto che non pare di essere davvero negli Stati Uniti. Una città fatta di sfarzo e di contrasti

  • 39046 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social