Sognando la California: un viaggio on the road alla conquista del West

Un anello (o meglio un 8) da Los Angeles a Los Angeles passando per Las Vegas e i grandi parchi

Diario letto 78380 volte

  • di zainetto75
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Documentazione

Diari di viaggio prima di tutto. Come guide avevamo la Lonly Planet che però non è entusiasmante. Avevamo anche la DeAgostini che contiene un po’ più foto e piantine, anche se informazioni meno dettagliate. Infine, l’agenzia viaggi ci ha regalato una guida che forse è stata quella più utile, almeno per quanto riguarda le informazioni relative ai parchi. Avevamo anche scaricato parecchia documentazione da internet sia sul sito dei parchi nazionali che sui siti dei vari stati americani che abbiamo visitato. Utah e California ci hanno anche inviato materiale a casa per posta. Onestamente per quanto riguarda i parchi non conviene portarsi dietro niente, tanto all’ingresso c’è sempre un gentile ranger che ti fornisce piantine e mappe aggiornate, talvolta anche in italiano.

Prenotazioni prima di partire

Se andate in agosto vi consigliamo di prenotare tutti gli hotels perchè in alcune zone non c’è molta offerta e sono pienissimi, quindi rischiate di dover fare km prima di trovare una stanza disponibile. Il volo prima riuscite a prenotarlo e meglio è, infatti più si avvicina la data della partenza e più salgono i prezzi. Prenotate la macchina direttamente dal sito internet. Noi abbiamo scelto la ALAMO e ci siamo trovati molto bene. Sono seri, hanno belle macchine, nuove ed abbastanza economiche e prenotando dal sito americano (non quello italiano) abbiamo risparmiato grazie ad una promozione per prenotazioni on-line. Ci sono comode navette che ti portano dall’aeroporto al car-rental, dove sbrigate velocemente alcune formalità burocratiche ti fanno scegliere la macchina che preferisci tra quelle disponibili nella tua categoria. Noi abbiamo scelto un mid-suv, un bellissimo Ford Escape bianco che ci è davvero rimasto nel cuore. Se prendete e riportate la macchina nella stessa località inoltre, l’affitto costa davvero molto meno. Prenotate anche tutte le gite che pensate di fare perchè tante senza prenotazione dall’Italia sono impossibili da prenotare in loco per la lunghissima attesa o perchè sold-out. Una di queste è la visita ad Alcatraz a San Francisco. Noi abbiamo prenotato oltre a quella anche il giro in elicottero sul Grand Canyon e la crociera col battello sul Lake Powell (imperdibile). La visita all’Antelope Canyon invece non serve prenotarla in anticipo (anche perchè gli indiani Navajo che gestiscono il parco non accettano prenotazioni), ma dovete recarvi sul posto alle 8:00 quando aprono e prendere subito il biglietto per l’orario che desiderate. Se non volete andare lì alle 8:00 ma volete partire già con la prenotazione in mano, allora potete prenotare il tour via internet con una delle agenzie di Page sempre gestite da indiani, che però costano di più e sono più scomode perchè invece di andare con la macchina direttamente all’ingresso del parco, devi andare a Page e poi ti portano loro nel parco con le jeep.

Itinerario: Los Angeles – Las Vegas – Grand Canyon/Tusayan – Page/Lake Powell – Monument Valley – Monticello – Moab (Canyonlands/Arches) – Springdale (Zion N.P.) – Bryce Canyon – Las Vegas – Death Valley – Yosemite N.P. – San Francisco – San Simeon – Santa Barbara – Los Angeles.

Il viaggio

SABATO 6 AGOSTO

Il nostro volo parte sabato mattina presto da Milano Malpensa, quindi levataccia notturna, carichiamo in macchina le nostre valigie mezze vuote (in realtà già fin troppo piene) e via per l’aeroporto. Lasciata la macchina nel parcheggio DRA Parking prendiamo il volo American Airlines per NY JFK per fortuna in orario. Gli aerei dell’American Airlines, anche gli intercontinentali sono scandalosi: sedili strettissimi, vecchi, niente tv sui sedili, ma solo qualche sporadico video appeso al soffitto e cuffie a pagamento (2$). Se riuscite volate con altre compagnie ed evitate AA

  • 78380 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social