Viaggio nel West Usa

Alla scoperta dell'America dell'Ovest

Diario letto 8605 volte

  • di aryluna
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Questo fantastico viaggio con il mio fidanzato inizia il 7 Agosto 2013 con partenza da Fiumicino: scalo a Londra 2 h e 45 e poi diretti a Los Angeles! Arriviamo a LA verso sera, noleggio macchina (già fatto online dall'Italia con Alamo, ottimo servizio!) e poi si va diretti al nostro motel situato nella zona di Culver City (motel Super 8 Culver City), lo consigliamo perchè giusto rapporto qualità-prezzo, pulito, comodo x spostarsi, colazione discreta (ci sono i waffle!).

8 agosto

La mattina dopo ci godiamo il nostro primo fantastico risveglio californiano e andiamo a visitare LA! Mattinata a Hollywood: vediamo il teatro cinese dove vengono dati gli Oscar, la via delle stelle, e foto ovviamente alla scritta famosissima (iniziamo anche lo shopping in un centro commerciale niente male)! Mangiamo hamburger e patatine e poi nel pomeriggio ci spostiamo a Beverly Hills, giriamo per le strade e vediamo case veramente belle, compresa la famosissima Rodeo drive! Verso il tardo pomeriggio ci spostiamo a Santa Monica, dove incontriamo un amico del mio ragazzo che da 5 anni vive lì con la sua ragazza americana: ci portano a fare aperitivo e poi a cena a Venice Beach, in un ristorantino di pesce! Noi siamo un po' in stato comatoso perchè il fuso orario inizia a farsi sentire per cui dopo cena ce ne andiamo a nanna!

9 agosto

Il giorno dopo andiamo a fare qualche foto a Venice e Santa Monica (visto che le avevamo viste con il buio), andiamo fino al punto dove termina la Route 66 a Santa Monica, lungo il pier e poi ci mettiamo in macchina e raggiungiamo Malibù, peccato che il tempo oggi sia nuvoloso e tiri parecchio vento (siamo con la felpa)! Dopo Malibù proseguiamo fino a Santa Barbara, una cittadina veramente bella, sembra spagnola, e mangiamo un sandwich lì. Breve giretto e poi in macchina perchè vogliamo fare la bellissima e famosissima strada panoramica che arriva fino a Monterey! Ecco, è stato davvero uno spettacolo, panorami indescrivibili, scogliere, prati sterminati, rocce, l'oceano, le foche a San Simeon! Una cosa che non può essere descritta ma va vissuta! Arriviamo a Monterey in serata (ci siamo fermati a fare 1000 foto lungo la strada), mangiamo una crepe buona in una creperia nella strada principale e poi a nanna in un motel vicino, a Salinas (Laurel Inn Motel), spartano ma pulito, colazione varia e discreta, comodo per ripartire alla volta di San Francisco il giorno dopo!

10 agosto

Prima di dirigerci verso SF, andiamo a vedere la 17 Mile Drive, una strada a pagamento che attraversa una strada scenografica che porta all'oceano, circondata da verde, campi da golf, case bellissime, natura intatta, animali, insomma un paesaggio da fiaba! Dopo avere scattato mille foto riprendiamo la macchina e questa volta siamo diretti verso SF! Arriviamo verso l'ora di pranzo e dopo aver parcheggiato nel nostro motel (Days Inn Civic Center, motel normale, camera grandissima con piccola cucina, colazione immangiabile, parcheggio gratis, posizione buona per girare SF a piedi). SF è STUPENDA! me ne sono innamorata, andrei a viverci!!! Ci dirigiamo subito nel quartiere Mission, il quartiere spagnolo, dove mangiamo in un locale famoso per i tacos e i burritos (La Taqueria), buonissimi, giriamo per le strade di Mission e poi procediamo verso il centro finanziario, in mezzo ai grattacieli, piazze e mille cose da fotografare! Visitiamo il quartiere di Chinatown, veramente suggestivo, poi compriamo dei libri alla libreria Beat e nei dintorni facciamo merenda! Sf è stancante da girare perchè tutta in salita, ma al voglia di scoprirla è troppa, per cui ci mettiamo a camminare senza meta precisa, "perdendoci" tra le strade che regalano viste stupende fino alla base della coit tower, da cui si vedono i due ponti di SF! che meraviglia!!! da lì continuiamo attraversando stradine piene di villette e fiori (ho memorizzato Napier Lane, bellissima) fino a scendere fino all'oceano, dove c'è una passeggiata stupenda con tutti i pier! è ora di cena, ma stasera siamo veramente distrutti da tutti i km macinati a piedi e ci compriamo qualcosa da cucinarci in camera!

11 agosto

Oggi andiamo a vedere le famose case vittoriane di Alamo Square, anche oggi faremo molti km a piedi! da lì andiamo verso il Golden Gate Park, uno dei parchi più grandi del mondo, che dire, stupendo!!! Noleggiamo una bici e lo giriamo: un parco enorme che sfocia sull'oceano, ricco di angoli da visitare! noi visitiamo il museo della scienza della California, merita, molto interessante e interattivo! mangiamo nel parco, a un chioschino indiano molto buono! la sera mangiamo sushi in un ristorante vicino al motel, buonissimo!

12 agosto

La mattina andiamo al famoso pier 39 e lì ci imbarchiamo x Alcatraz! Facciamo un giro bellissimo con audioguida (obbligatoria), veramente d'impatto questo posto, e tornati a SF giriamo per il Pier 39 dove pranziamo da Bubba Gump (buonissimo!) e nel pomeriggio ci spostiamo a vedere al famosissima Lombard Street, Ghirardelli Square e il Golden Gate Bridge! Il problema da tenere presente è che a SF il tempo cambia in maniera davvero veloce, per cui passiamo da un sole bellissimo alla più completa nebbia: arriviamo al Golden Gate ma il ponte NON SI VEDE, è completamente avvolto nella nebbia! Pazienza! Torniamo al motel a piedi (si, io e il mio ragazzo siamo dei patiti del camminare a piedi, ma secondo noi è il modo migliore per vedere veramente un posto) e ovviamente siamo provati, x cui cena in camera!

13 agosto

Eccoci in partenza x il nostro primo parco americano: lo Yosemite! Arriviamo al parco all'incirca verso l'ora di pranzo, mangiamo un panino e lasciamo le valige al nostro lodge (White Chief Mountain Lodge), situato vicinissimo all'entrata del parco (volevamo dormire dentro il parco ma pur prenotando 4 mesi prima era tutto pieno!). Il lodge non è nulla di che, non proprio pulitissimo, ma per dormirci una notte va più che bene! Abbiamo visto Mariposa Groove, con le sequoie altissime, l'Half Dome poi verso sera ceniamo nel parco, con una pizza buona! Il giorno dopo visitiamo ancora il parco salendo di altitudine fino a 3000 m, poi pranziamo al sacco lungo le rive di un lago stupendo, il Tenaja Lake, sembra finto da quanto è bello! Facciamo una camminata a Soda Spring, seguendo un sentiero molto tranquillo e poi salutiamo il parco! Arrivamo in serata a Lone Pine, pronti per visitare la Death Valley il gg dopo! A Lone Pine dormiamo al Dow Villa Motel, molto bello, in tipico stile western. Lone Pine ha diversi ristoranti, noi mangiamo costolette con salsa barbeque, buone!

14 agosto

Oggi visitiamo la Death Valley! Descriverla è impossibile, va semplicemente vista! Vi dirò solo che siamo partiti prestissimo la mattina x evitare il caldo anche se il caldo c'era comunque! paesaggi lunari che sembrano irreali! esperienza unica! Dopo la Death Valley ci mettiamo in cammino per Las Vegas, fermandoci a mangiare un hamburger buonissimo nell'Area 51! Arriviamo a Vegas nel tardo pomeriggio: preparatevi perchè tra il caldo e il caos che vi regna è veramente complicato raccapezzarsi! Prima facciamo un giro in un outlet fantastico dove facciamo acquisti veramente vantaggiosi, poi andiamo verso l'albergo! noi avevamo prenotato al Mandala Bay, hotel bellissimo, ma arrivati alla reception ci hanno informato che la nostra stanza si trovava nell'hotel accanto e comunicante, cioè il The hotel, la versione ancora più lussuosa del Mandala! WOW! Cena a uno dei buffet più famosi di LV, il Wicked Spoon Buffet, dentro il Cosmopolitan Hotel, non economicissimo ma potete mangiare quanto volete e TUTTO quello che esiste nelle cucine di tutto il mondo, con un occhio anche alla qualità!!! Dopo facciamo giro x la strip (ci sono 42 gradi, si muore di caldo) e poi puntata al casinò (non siamo stati fortunati però)!

15 agosto

Lasciamo la pazza e stravagante Las Vegas in direzione Utah, Bryce Canyon, dove arriviamo nel pomeriggio! Un parco stupendo che ci è rimasto nel cuore (anche se invaso da italiani molto più di altri posti)! Dormiamo al Ruby's Inn, a pochi metri dall'entrata del parco, hotel molto bello, pulito, curato, con tanti servizi! Facciamo una prima escursione nel parco e la sera mangiamo al ristorante dell'hotel (buonissimo)!

16 agosto

Altra escursione nel parco, scendiamo per un pezzo nel canyon, fantastico! Lasciamo il belllissimo Bryce e ci dirigiamo verso la Monument Valley! Stupenda! Facciamo un giro con la macchina, fermandoci nei punti famosi per camminare e scattare foto, poi verso sera ci dirigiamo all'hotel (a pochi km dalla Monument, precisamente l'Hat Rock Inn Hotel a Mexican Hut. Hotel carino, pulito, con vista sul paesaggio surreale. Ceniamo in un ristornate li accanto che prepara carne alla griglia molto buona!

17 agosto

Partiamo la mattina direzione GRAND CANYON, Arizona! Secondo noi è stato il posto più bello visto in questa vacanza! Anche in questo caso mi riesce quasi impossibile descriverlo e vi posso solo dire di vedere assolutamente questa meraviglia della natura! Osservare dall'alto il canyon regala emozioni fortissime, i paesaggi mozzano il fiato! Siamo arrivati lì verso l'ora di pranzo, abbiamo mangiato un hot dog nel parco, poi abbiamo iniziato ad avventurarci! Giornata stupenda che si conclude con una cena niente male in uno dei ristoranti del parco, l'Arizona Room, e poi a dormire sempre nel parco, allo Yavapai Lodge, pulito e camera grande e molto bella!

18 agosto

Partiamo la mattina prestissimo x un'escursione con una ranger, scendendo per un pezzo del canyon fino a Cedar Ridge! esperienza fantastica, abbiamo scattato centinaia di foto!!! pranzo al sacco e poi di nuovo in giro x il parco, questa volta con un'escursione più tranquilla che facciamo da soli! compriamo qualche souvenir e poi mangiamo una big pizza america non male!

19 agosto

A malincuore lasciamo il grand canyon, un posto che veramente ci ha lasciato il segno e andiamo verso San Diego! Sono quasi 400 km, passeremo quasi del tutto la giornata in macchina, ma nel tragitto ci fermiamo a Prescott, cittadina molto carina lungo la Route 66, e durante questa giornata attraversiamo paesaggi assurdi e bellissimi: un deserto, paesi composti da due case, cittadine nel verde, paesi composti solo da camper, un paesaggio pieno di montagne di sassi al confine con il messico, insomma anche se sono state tante ore la nostra attenzione è stata catturata da questi paesaggi mai visti prima e dalle soste fatte x scattare foto!!! Arriviamo verso le 18 a San Diego: San Diego è veramente una città bella, a misura d'uomo! Abbiamo dormito al Americas Best Value Padre Trail Inn (motel in buona posizione, pulito, curato, buona colazione), nella zona di Old Town, il vecchio quartiere spagnolo! Infatti proprio di fronte al motel c'è proprio la zona di Old Town, con tutta la vecchia città di San Diego, molto carina da visitare! Ceniamo a un ristorante messicano vicino all'albergo, mangiare e locale ottimo (Casa Guadalajara)

  • 8605 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social