Viaggio di nozze in California 2010

Continua la nostra esplorazione degli Stati Uniti

Diario letto 12771 volte

  • di supergeig2
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro

Giorno 8 settembre

Solita sveglia alle 8:00, colazione americana e poi alle 9:30 ci aspetta il famosissimo CitySightseeing, pullman a due piani ormai diffusissimo in tutte le grandi città che ci permette di visitare le attrattive della città scendendo nei luoghi di maggior interesse. Per Los Angeles vista la sua vastità ne consiglio assolutamente l’utilizzo, noi l’abbiamo prenotato dall’Italia per 2 giorni. Oggi prenderemo la linea Rossa che attraverso West Hollywood ci porta nella zona più chic della città, Beverly Hills. Attraversiamo il lunghissimo Sunset Boulevard, e arriviamo al capolinea situato su N. Camden Drive, qui scendiamo e iniziamo il giro attraverso Rodeo Drive con le sue magnifiche vetrine di tutti gli stilisti più in voga, continuiamo fino a via Rodeo, piccola stradina pedonale anch’essa con le boutique più rinomate, fino ad arrivare davanti al Regent Beverly Whilshire, il famoso hotel visto nel film Pretty Woman. Mia moglie, tra le tante vetrine, sogna anche lei la vita da milionaria…ma deve risvegliarsi quando confronta il prezzo del cartellino con il nostro portafoglio. Il giro prosegue tra le tante boutique di Rodeo Drive e della vicina North Beverly drive, per poi riprendere il CitySightseeing per continuare il giro. Erroneamente essendoci sia il capolinea della linea rossa e che quello della gialla prendiamo per sbaglio quest’ultima che ci porta giù fino a Santa Monica, zona che visiteremo meglio negli ultimi 2 giorni del nostro viaggio. Quindi decidiamo di rimanere nel pullman senza scendere ammirando il panorama e riposando le nostre gambe stanche. Tornati al punto di partenza, finalmente prendiamo la linea rossa per continuare il nostro tour. Fermata prevista al Beverly Center, dove naturalmente scendiamo per fare un pò di shopping. Il Beverly Center è un grandissimo centro commerciale a + piani con prezzi e marche molto più economiche di quelle viste a Rodeo Drive. Qui trascorriamo delle ore e facciamo degli ottimi affari. Finito lo shopping riprendiamo il CitySightseeing e ci dirigiamo al famoso Farmers Market & The Grove, il primo è un caratteristico mercato ortofrutticolo con centinaia di bancarelle di tutti i generi alimentari e il secondo un centro commerciale all’aperto dove tra i tanti negozi spicca l’Abercrombie and Fitch. Qui passiamo alcune ore del pomeriggio, verso le 19:00 carichi di pacchi e pacchetti riprendiamo il pullman per rientrare all’hotel, ma prima per uno spuntino preserale ci fermiamo al famosissimo Pink’s Hot Dog nella zona di Melrose Avenue. Questa a nostro avviso è una fermata da evitare, la zona non è delle migliori e gli hot dog neanche, ci meraviglia la grande pubblicità che viene fatta a questa piccola baracchetta. Comunque ormai ora di cena riprendiamo il CitySightseeing che passando davanti ai Paramount Studios ci riporta nella zona di Hollywood Blv. Posiamo le buste dello shopping e visitiamo, avendoli già prenotati, Ripley’s Belive It or Not Museum, Guinness World Record Museum e Wax Museum. Dire niente di eccezionale non è esagerato, anzi uno peggio dell’altro. Il Wax è la brutta copia del Madame Tussaud’s, peccato perché le ambientazioni sono fatte bene, sono le statue di cera ad essere fatte male. Gli altri due sono simili ma non perderete più di 10 minuti cadauno a visitarli…quindi se volete un consiglio evitateli.

Giorno 9 settembre

Dopo la colazione al Johnny Rockets alle 9:30 ci aspetta il CitySightseeing linea viola direzione Downtown, qui scendiamo alla fermata Wilshire Grand e iniziamo a girare a piedi ammirando i numerosi grattacieli del Financial District, tra i quali spicca la US Bank Tower, il più alto della città con i suoi 310 metri di altezza. Passiamo davanti al famoso Westin Bonaventure Hotel, al Bank of America Plaza per poi visitare il magazzino Macy’s. Riprendiamo il pullman che continuerà il tour attraverso Chinatown, il Pueblo, la Union Station, Little Tokio e lo Staple Center, arena dove giocano i Los Angeles Lakers e dove si sono tenuti i funerali di Michael Jackson

  • 12771 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social