Budapest in cinque giorni

Alla scoperta di una bella città

  • di aborigeno
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Budapest 5 giorni - agosto 2015

Budapest e l’Ungheria sono 2 cose distinte. Budapest è turismo, mentre fuori la vita è ben diversa. I prezzi in centro sono come in Italia e si trovano gli stessi prodotti, quindi non ci sono convenienze di nessun tipo. La cosa che più mi ha colpito è sicuramente l’attenzione della polizia per gli stranieri…in parole povere MULTE…fare cassa. Il viaggio, se andate in macchina, è molto semplice, tutta autostrada fino a Budapest.

Attenti a fare la vignetta per la Slovenia ( in Italia ) e prima di Maribor vicino al confine tra Slovenia e Hungheria farete quello per l’Hungheria che non è una vignetta ma dovete dare la terga dell’auto. Ci sono moltissimi controlli tipo i nostri TUTOR che ti leggono la targa e la velocità , oltre a postazioni mobili con tele laser quando meno te lo aspetti. Quindi occhio alla velocita. Si mangia bene sia in centro a Budapest che fuori, unica differenza il prezzo. esempio 30 euro in città e 10 euro fuori. Noi abbiamo visitato abbastanza nei 5 giorni che siamo stati lì.

Ecco i posti che maggiormente ricordo e do anche un voto

Il castello voto 9

Bastione dei pescatori voto 10

Ponte delle catene voto 8

Chiesa di Mattia voto 10

Basilica di S. Stefano voto 9

Parlamento voto 6 (fuori è un 10 ma dentro che squallore a parte la scala di ingrasso e la camera dei deputati)

l’Opera voto 10

Piazza degli eroi voto 8

Castello a Pest voto 10

Quartiere Ebraico voto 7

Piccola e Grande Sinagoga voto 9

New York Caffè voto 10

Mercato coperto voto 8

Gita sul battello voto 9

Visita alle terme

Riassumendo tutto è bello a parte il Parlamento all’interno (costa poco e c’era un motivo) è spoglio… e secondo me manca di una illuminazione adatta che lo risalti. Ci sono ancora delle lampadine ( poche tra l’altro per sale così grandi) che emettono una luce fioca.

Noi abbiamo alloggiato all’hotel KK Opera. Hotel in centro molto confortevole, a 50 metri dalla metro “ Opera”. Noi avevamo la camera n 210 con il balcone che dava internamente all’ hotel. Non c’erano rumori di nessun tipo, si poteva dormire indisturbati fino a mezzogiorno. Ottima la pulizia. C’è la cassaforte a combinazione e un bollitore elettrico in acciaio per l’acqua calda. Il bagno carino con tutto il necessario (shampoo, saponette, lozioni…). La colazione poi era abbondante e un sacco di cose buone e di qualità, a self service, si può mangiare a volontà come un pranzo. C’è la sala fitness, sauna, massaggi che noi non abbiamo provato ma solo visto. Sotto all’hotel c’è anche un garage privato al prezzo di 16 euro al giorno, non serve prenotarlo perché c’è sempre posto libero. Alla reception parlano inglese e non italiano comunque sono sempre molto gentili e disponibili. Se pagate in contanti accettano Euro invece se pagate con carta di credito vi fanno automaticamente la conversione in Fiorini, comunque l’importo non cambia. Se andate in macchina state molto attenti alle regole della strada . la polizia ama fare cassa con gli stranieri. Tutti i parcheggi sono a pagamento anche se non sembra e prendete la vignetta gia dalla Slovenia perché quando entrate in Ungheria è già troppo tardi e vi prendete la multa perché il controllo è prima del distributore dove potete acquistarla quindi automaticamente siete in contravvenzione … bella furbata questi ungheresi… Se dovessi ritornare mai più in auto ma in aereo anche perche fuori Budapest non c’è nulla che meriti essere visto a parte forse Szentendre a 20 KM a Nord

  • 11098 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social