5 giorni in masseria alle porte di Brindisi

Ottima base per visitare i paesi e le località di mare della zona (Agosto 2020)

Diario letto 2249 volte

  • di lallainflight
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2

A soli 3-4 kilometri dall'aeroporto di Brindisi (Aeroporto del Salento) c’è una Masseria “rustica” con piscina molto strategica. È davvero appena fuori città ed è molto comoda sia per chi arriva in aereo sia per chi arriva dal nord Italia (lo svincolo per la masseria è sulla superstrada Bari -brindisi-lecce, appena prima dell’ingresso in Brindisi). La masseria in questione si chiama Masseria Marziale. Costo a notte 90 euro in Alta stagione (noi abbiamo fatto il check in l’11 agosto e il check out il 16) si prenota solo scrivendo e non attraverso siti di prenotazione online. Non vogliono pagamento anticipato, si paga in struttura.

Giorno 1: Arriviamo verso le 14 da Roma (siamo una coppia e non viaggiamo in comitiva e volendo la camera sarebbe stata disponibile già dalle 12) mangiando un panino per strada. Ci sistemiamo in camera al primo piano (la standard è una camera arredata in modo un po’ antico e non bellissima né grandissima ma a noi serve solo per dormire). Unico neo era l’ultima camera disponibile e non avevamo balcone, fondamentale quando si vuole fare la vacanza andando al mare e in piscina. Quindi chiedere disponibilità di una delle stanze con balcone! In caso di mancata disponibilità si può usufruire del grande dehor della struttura anche se dovevamo fare su e giù tra la camera al primo piano e il dehor al piano terra.

Dopo la sistemazione in camera ci mettiamo il costume e andiamo in piscina. Ci segnalano al bagnino come guests dell’hotel (la piscina può essere utilizzata anche da persone che non soggiornano lì pagando l’ingresso giornaliero) e ci danno ombrellone e lettini a bordo piscina.

NOTE SULLA PISCINA: se scegliete di dormire in questa struttura ricordate di mettere in valigia la cuffia che è obbligatoria altrimenti verificate che in masseria siano nelle condizioni di vendervela perché siete immersi nella campagna e non ci sono negozi per comprarla. Inoltre consiglio di tenere presente la possibilità di usufruire degli ingressi in piscina (credo sui 10 euro a persona) per chi soggiornasse altrove, visto che è una delle sole 2 piscine all'aperto presenti a Brindisi.

La struttura è molto bella, fanno anche matrimoni e compleanni con dj-set anche se, probabilmente a causa del lockdown, non è tenuta alla perfezione. Tuttavia per il prezzo è più che buona visto che ormai molte delle masserie in Puglia sono diventate luoghi per vacanze “chic” e sono costose. Qui si può usufruire della formula mezza pensione ma noi abbiamo preferito mangiare sempre fuori. Infatti la prima sera andiamo alla volta del paese Mesagne (BR). È davvero bellissimo e pieno di ristoranti. Noi siamo andati alla cantina “Giudamino” perfetto perché ha una commistione equa tra carne e pesce quindi per tutti i palati (non mi risulta facciano pizze, da verificare). Consiglio il loro antipasto della casa, tipico pugliese. Proseguiamo con una bella passeggiata in cui visitiamo i negozi aperti e la cattedrale. Poi essendo stanchi torniamo in masseria abbastanza presto.

Giorno 2: sveglia presto essendoci coricati prima di mezzanotte. Chiediamo se possiamo fare una nuotata prima di colazione e ci danno l’ok anche se, vista l’ora, la piscina non è ancora aperta e non c’è il bagnino. Dopo una bella nuotata ci vestiamo e andiamo a fare colazione nella sala adibita.

NOTE SULLA COLAZIONE: La colazione in masseria ha una vasta scelta! Nonostante le limitazioni covid fortunatamente grazie alle misure di sicurezza la colazione l’hanno mantenuta a buffet (crostate, piccoli pasticciotti, mini muffin, croissant, uova sode, prosciutto e formaggio con fette di pane e tostapane per fare toast self service , biscotti, fette biscottate con mini pocket di marmellata o nutella o miele, cornflakes, yogurt, succhi di frutta, bollitore per tea self service). Arriva una signora gentile che ci chiede per i caffè che vengono preparati a parte e serviti da lei al tavolo. Prendiamo posizione nel dehor

  • 2249 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social