Berlin Calling!

3 giorni per le vie della capitale tedesca, tra passato, presente e futuro...

  • di glo.travel
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 1
    Spesa: Fino a 500 euro

SABATO 06 OTTOBRE: dopo una veloce colazione al Brezel Berlin Café ( a 10 minuti a piedi dall'hotel), prendo la metro U2 in direzione Zoo di Berlino, lo zoo con la più vasta varietà di specie animali del mondo, famoso per la storia dell'orso Knut, per intenderci...con la Berlin Welcome Card pago l'ingresso 11,70€ (senza audioguida). Alla cassa mi consegnano la mappa e inizio il mio tour... dopo circa due ore sono fuori e prendendo la metro S-Bain 5, raggiungo il celeberrimo Muro di Berlino, dopo una camminata di 10 minuti dalla fermata della metro. Durante il tragitto a piedi, già noto le differenze dalla Zona Est alla zona Ovest di Berlino,che avevo assaporato nei due giorni antecedenti. Le case, i locali, tutto ha un' aria diversa... nonostante sia una zona che a mio avviso stanno cercando di “ravvivare” con la costruzione di diversi palazzi pieni di appartamenti...

Il muro: una galleria a cielo aperto magnifica. Occorre percorrerlo tutto, ogni opera è da ammirare e da vedere e se si riesce (a causa dei numerosi turisti a tutte le ore del giorno) fotografare. Passeggiare lungo il muro che ha spaccato un'intera città per decenni crea un forte impatto, ci si rende conto del vero senso della parola Unità, che i Berlinesi conoscono molto bene...

Dopo la visita all'East Side Gallery è già l'una e mi fermo a mangiare un hamburger con bibita al Pirates Berlin, sfruttando la giornata di sole opto per un tavolo “vista fiume”.. tutto ottimo, lo consiglio vivamente.

Torno alla stazione della metro e torno in centro, alla Porta di Brandeburgo. Da qui proseguo passeggiando per la famosa Unter den Linden, il viale dei tigli, una delle strade più famose di Berlino, dove ha sede l'Opera, i negozi delle catene più famose, oltre all'Università. Durante il tragitto ne approfitto per acquistare qualche regalino, souvenirs...

Verso sera torno in hotel, il tempo di prepararmi ed esco di nuovo per una veloce cena... alle 20.30 mi aspetta l'autobus che mi porterà a girare per Berlino, che dal 5 al 15 di ottobre di ogni anno (anche se le date possono variare sensibilmente), si colora durante il Festival delle Luci: ogni sera le attrazioni di Berlino si colorano di mille luci che vengono proiettate sulle facciate fino alle ore 24.00.

Il biglietto dell'autobus l'ho prenotato online tramite il sito ufficiale della manifestazione e ho scelto quale delle due fermate mi fosse più comoda dall'hotel e ho scelto la fermata vicina ad Alexander Platz. Il costo del biglietto è di 15€ e il tour dura circa due ore, con due fermate (ci siamo fermati 10 minuti nei pressi della Porta di Brandeburgo e 10 minuti a Postdamer Platz). Esperienza bellissima, la consiglio vivamente perchè si ha la possibilità di vedere quasi tutte le attrazioni illuminate in una sera sola ed è l'ideale per chi trascorre poco tempo a Berlino, come me. Una volta terminato il tour, mi dirigo verso il Duomo di Berlino e proseguo per il viale Unter Den Linden e scatto due foto al Teatro dell'Opera (l'autobus per problemi di spazi non era riuscito a farci vedere queste due attrazioni). Torno indietro nei pressi di Alexander Platz, dove aspetto la mezzanotte ammirando i giochi di luce sotto la torre della televisione... al termine, rientro in hotel con la metro (quasi tutte le linee chiudono all'una...e bene o male c'è sempre gente).

Questa è stata la mia ultima serata in quel di Berlino, la mattina seguente rientrerò a Bologna...che dire, è una città dal vissuto storico importante, che tuttora ne risente... merita di essere visitata per l'impronta che la sua storia ha avuto e per i suoi aspetti moderni che la rendono una delle città più importanti a livello europeo.

  • 3732 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social