Natale a Berlino

Weekend lungo nella capitale tedesca tra mercatini e visite guidate

Diario letto 4355 volte

  • di cangi83
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 7
    Spesa: Fino a 500 euro

19 Dicembre

Dall'aeroporto di Schonefeld abbiamo preso il treno RB14 fino a Friederichstrass e poi la S1 fino a Oranienburgstrasse fermata per il nostro comodo e funzionale Meininger Hotel Berlin Mitte. Rapporto qualità/prezzo eccezionale e posizione super comoda per la vicinanza a tutti i mezzi di trasporto. Il nostro tour parte proprio dall'Oranienburgstrasse con la visita alla Sinagoga costruita intorno alla metà dell'800 in stile spiccatamente arabo-orientale. Purtroppo non rimane quasi nulla dell'originale struttura a parte la facciata e qualche suppelletile ma all'interno è possibile vedere foto e documenti del passato. Dalla Sinagoga al quartiere dei Musei la camminata è breve: si può scegliere tra 5 musei diversi ma noi optiamo per il Museo di Pergamo che ha una delle migliori collezioni archeologiche del mondo, tra cui l’imponente altare di Pergamo, la porta di Babilonia Ishtar e il Neues Museum che ospita, tra gli altri capolavori, il busto dell’egiziana Nefertiti.

Dall’Isola dei Musei ci siamo diretti verso il Ponte del Castello, Schlossbrücke, progettato dal famoso architetto tedesco Karl Friedrich Schinkel. Da qui ancora lungo l’Unter den Linden, ‘viale dei Tigli’, che è una delle strade più conosciute di Berlino fino ad arrivare ad una grande piazza dove si possono vedere il Teatro Nazionale dell’Opera Staatsoper e l’Università Humbold. Alla fine del viale si giunge alla famosa Porta di Brandeburgo. Per la cena siamo rientratati in zona hotel ricca di ristoranti e locali tipici dove è consigliato prenotare se siete in gruppo perchè si tratta di strutture spesso piccole. Attenzione la cucina chiude presto.

20 Dicembre

La giornata inizia con la visita ad una delle piazze più belle di Berlino. Dall’albergo prendiamo la metro U6 a Oranienburger Tor e scendiamo dopo due fermate a Franzoische (alternativa a piedi) e raggiungiamo Gendarmenmarkt, la più imponente piazza di Berlino con raffinati esempi di architettura della cattedrale tedesca e francese (Deutscher und Französischer Dom), e della Konzerthaus di Schinkel (sala da concerti). Qui ha sede uno dei mercatini di Natale più grandi ed organizzati della città. I dintorni della piazza sono ricchi di negozi tra cui consiglio la visita al Ritter Sport Store, una vera goduria per gli amanti del cioccolato. Dopo aver visitato il Gendarmenmarkt, scendiamo lungo Friedrichstrasse, una delle strade principali e ricche di negozi del centro di Berlino fino a raggiungere Checkpoint Charlie. Qui è possibile trovare molte informazioni riguardanti la storia di questa zona, quando fungeva da linea di confine tra Est e Ovest. Da lì all’area del Centro di Documentazione “Topografia del Terrore” il passo è breve. Da lì la passeggiata fino a Postdamerplatz è breve. Qui è possibile visitare il Sony Center progettato da Helmut Jahn, da non perdere la sera quando è illuminato assieme alla Torre Kollhoff. Anche in questa piazza c’è un Mercatino di Natale.

Il tour della giornata si conclude nella piazza più famosa di Berlino: Alexanderplatz, con la sua Torre della Televisione, il Municipio Rosso e la Fontana di Nettuno. Qui ha sede un'altro importante mercatino di Natale.

Cena a Schwarzwaldstuben, un locale con cucina tipica della Foresta Nera. Consigliatissimo in zona Oranienburgstrasse.

21 Dicembre

Giornata intensa di emozioni per la visita al campo di concentramento più vicino a Berlino. Ore 10 ritrovo a Hackescher Mkt (a 500 m. dal nostro albergo) per la visita al Campo di Sachsenhausen. Rientro per le 16 circa. Tour con guida italiana per poter meglio comprendere il tutto. Dopo una visita così devastante moralmente bisognava dedicarsi a qualcosa di frivolo come un giro al mega store del lusso tedesco: KadeWe su Tauentzienstraße, i grandi magazzini stile Harrods a Londra. Consigliato il sesto piano, pieno di specialità culinarie da tutto il mondo e cucinato sul momento. Per la cena decidiamo di assaggiare le specialità tedesche a uno dei tanti mercatini di Natale. La scelta ricade su quello definito Mercato di Natale Lucia che si tiene all'interno di una vecchia birreria nel quartiere di Prenzlauer Berg. Attenzione chiusura alle 22.

22 Dicembre

Visita al Castello di Charlottenburg (aperto dalle 10 alle 17, costo 10 euro) dove c’è un bel mercatino di Natale aperto fino alle 22. E’ possibile inoltre visitare a piedi o in carrozza il castello illuminato. Ancora visita ai resti del muro, East Side Gallery (raggiungibile con la S5-7-75 fermata Warschauer Str.). Giusto in tempo per rientrare in hotel a ritirare i bagagli e partenza per l'aeroporto per il rientro in Italia.

  • 4355 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social