Tre grandi viaggi che si possono fare in 10 giorni (provati da noi!) - Bali

Per chi ha voglia di viaggiare, ma non ha molto tempo, 3 itinerari sperimentati in USA, Argentina, Indonesia

Diario letto 1313 volte

  • di maddainviaggio
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Il programma di questo viaggio è quello di Bali Secrets Diving, compagnia italiana con sede a Sanur.

Abbiamo conosciuto Marco, il titolare, in una fiera di subacquea a marzo e la sua proposta ci ha convinto.

Ad agosto siamo quindi a Bali e facciamo il tour di 10 giorni/9 notti con tutte le immersioni e le escursioni previste. Noi abbiamo scelto di avere delle giornate aggiuntive all’inizio e alla fine del tour, come specificato in fondo, ma la durata di base è la stessa dei viaggi precedenti.

Giorno 1: volo Turkish da Malpensa. La lunga sosta a Istanbul ci consente di approfittare del tour gratuito che si può prenotare in aeroporto , offerto dalla compagnia per i passeggeri in transito.

La serata la trascorriamo quindi navigando sul Bosforo e rientriamo in aeroporto in tempo per il nostro volo senza scalo a Denpasar

Giorno 2: arriviamo in serata a Bali, l’autista inviatoci da Marco ci accompagna in hotel (noi abbiamo scelto di soggiornare in guesthouse, le prenotazioni sono gestite dalla compagnia, non ci dobbiamo preoccupare di niente!)

Giorno 3: abbiamo scelto di riposarci un paio di giorni prima di partire per il tour, quindi giornata intera di relax a Sanur , tra spiaggia e passeggiata lungomare. Cena al Night Market.

Giorno 4: gita nell’interno dell’isola con autista privato, sempre organizzata da Bali Secrets. Visitiamo le risaie vicino ad Ubud, una fabbrica di gioielli in argento, un tempio Indu molto bello, una piantagione di the e ci godiamo il panorama sul vulcano Batur. Cena sulla spiaggia.

Giorno 5: Ore 8.00 check out dall’hotel e trasferimento a Padang Bay (1 ora circa) per 2 immersioni dalla barca (Blue Lagoon e The Jetty, bellissimo!) e pranzo in un ristorante locale alla fine delle immersioni

Trasferimento a Tulamben: bellissimo panorama balinese con vista sulle risaie e sosta per visita al Palazzo D’Acqua di Tirtta Gangga.

Pernottamento a Ocean Villa Resort, cena come sempre in un warung locale. Si mangia benissimo e si spende sempre pochissimo!

Giorno 6 : Andiamo a visitare il famoso relitto subacqueo della seconda Guerra mondiale US.LIBERTY e un bellissimo giardino di corallo pieno di pesci tropicali (Drop off). Inoltre, magica immersione notturna di nuovo sulla Liberty, per vedere i giganteschi pesci pappagallo. Dormiamo ancora a Tulamben.

Giorno 7 : trasferimento ad Amed con il nostro pulmino (15 minuti circa) e 2 immersioni con una piccola imbarcazione locale chiamata “jukung” . Pranzo nel bel resort da cui partiamo per le immersioni, relax sulla splendida spiaggia nera. Quindi trasferimento a Pemuteran, dove dormiamo in una bellissima guesthouse (Rare Angon)

Giorno 8 : trasferimento a Ume Anyar (50 minuti circa) per 2 immersioni diurne da terra dalla spiaggia (Puri Jati) facendo base al Nalika Resort.

Nel pomeriggio andiamo a visitare Banjar, le sorgenti termali, posto ideale per rilassarsi dopo le immersioni. Alle 18.00 appuntamento per l’immersione notturna dalla spiaggia di Ume Anyar, dopo esserci goduti il sole che tramonta sui vulcani di Giava.

Giorno 9 : trasferimento a Menjangan (30 minuti circa), navigazione di circa 1 ora e quindi 2 immersioni dalla barca nel Parco Nazionale di Menjangan (Pos II e Eel Garden): pareti di corallo coloratissime e un’abbondanza di vita marina! Sulla strada del ritorno visitiamo Pulaki, uno dei templi induisti più grandi di Bali, con numerosissime scimmie sia all’esterno che all’interno del tempio

  • 1313 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social