Sorrisi da Bali

La magica atmosfera di Bali, dopo un breve stop-over a Singapore

  • di monicaluigi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

SINGAPORE – BALI 1 – 15 AGOSTO 2015

Un viaggio meraviglioso col sorriso sulla faccia.

Viaggio come sempre organizzato fai-da-me, nato da una fantastica idea di mio marito.

VOLO BOLOGNA-FRANCOFORTE-SINGAPORE con Lufthansa e Singapore Airlines, prenotato ad inizio marzo con i punti Miles and More. Tutto puntualissimo, Singapore Airlines con ottimo servizio a bordo, ma posti abbastanza stretti. Presentando la carta di imbarco della Singapore Airlines direttamente sull’autobus, avete diritto ad un biglietto della durata di 24h per l’autobus hop on hop off a soli 8$!

VOLO SINGAPORE – BALI con KLM. Ragazzi l’economy plus è larghissima!

Fortunatamente nessun problema causato dall’eruzione del Mount Raung, voli perfetti! Peccato, perché qualche giorno in più bloccati a Bali, lo avremmo anche fatto!

ITINERARIO

1. partenza in serata da Bologna

2. arrivo a Singapore: Clark Quay – giro in barca sul Singapore River fino a Marina Bay

3. Singapore: Chinatown, Quartiere coloniale, giro con bus hop on off, Gardens by the Bay

4. Singapore: Orchad. Nel pomeriggio volo per Bali. Arrivo in serata a Jimbaran e cena di pesce a lume di candela sulla spiaggia.

5. Jimbaran: relax in spiaggia e cena di pesce a lume di candela sulla spiaggia

6. Jimbaran: relax in spiaggia e cenetta all’Open House

7. Jimbaran: mercato del pesce, relax sulla spiaggia, trasferimento a Ubud con guida privata. Durante il trasferimento, sosta e visita a Tanah Lot e al tempio della famiglia reale di Mengwi. Cena da Buonasera.

8. Ubud: gita in Italiano con minibus. Visita del tempio sul lago Ulun Danu Bratan, laghi gemelli, cascata di Munduk e risaie di Jatiluwih. Cena a Il Giardino.

9. Ubud. Visita della città in autonomia: palazzo reale, Pura Saraswati, passeggiata tra le risaie, Monkey forest, shopping tra i tantissimi negozietti di ubud e massaggio presso la spa del nostro hotel. Pranzo e cena da Buonasera.

10. Ubud. Gita in Italiano con minibus. Danza Barong, visita di una casa tradizionale balinese, tempio Pura Desa nel villaggio Batuan, risaie di Tangalalang, Vulcano Batur, Piantagione di caffè con degustazione di tea e caffè, tempio della purificazione Tirta Empul, grotta dell’elefante Goa Gajah. Cena da Buonasera.

11. trasferimento a Nusa Dua con guida privata: relax sulla spiaggia. Cena in hotel, spesa al Bali Collection.

12. Nusa Dua: relax sulla spiaggia. Cena da UNO al Bali Collection.

13. Nusa Dua: relax sulla spiaggia. Cena in hotel, shopping al Bali Collection.

14. Nusa Dua: al mattino relax in spiaggia. Nel pomeriggio gita con guida privata a Pura Uluwatu, poi trasferimento in aeroporto e volo serale per Singapore.

15. Singapore. Mattina a Little India e poi passeggiata da Clark Quay fino al Merlion e ritorno. Trasferimento in aeroporto e volo di ritorno a casa.

PER I TRASFERIMENTI E LE GITE

Per organizzare una vacanza sulle nostre esigenze, ci siamo rivolti a tre guide.

A) www.bali-lombok-gili.de Con loro abbiamo prenotato un autista dall’aeroporto al primo hotel a Jimbaran e il loro tour n.1 in italiano che abbiamo svolto da Ubud il 10 agosto. Sia l’autista del primo giorno, che la guida della gita (che non è il titolare Kade Yasa, il quale passerà da voi in hotel solo per il pagamento e che è un po’ confusionario) sono stati puntuali. La guida parlava in Italiano, non benissimo ma comprensibile. La gita è stata molto interessante e ben organizzata (per noi ad eccezione della danza Barong- che noia!!!). eravamo solo in 4 e tutto è filato via liscio. Avevamo a nostra disposizione un auto da sei posti con un autista e una guida

  • 12006 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social