Austria in una settimana

Tour nelle città austriache più belle e nella natura

Diario letto 46645 volte

  • di Idea75
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro

Periodo: 2 - 8 settembre 2013

Partenza: Bergamo

Km percorsi: 2.000 km

Costo viaggio: a parte il costo al casello in Italia, per viaggiare in Austria occorre comprare in una delle ultime soste prima del confine la vignetta austriaca valida per 10 giorni al costo di 8,30 € + il passaggio sul Ponte Europa al costo di 17 € A/R. Conviene fare benzina in Austria perché costa meno rispetto all’Italia.

Prezzi: al ristorante abbiamo più o meno sempre speso sui 40-50 € in due

1° giorno

INNSBRUCK (letteralmente "ponte sul fiume Inn")

Abbiamo parcheggiato in un parcheggio sotterraneo centrale dopo l’Arco di Trionfo sulla dx

  • Arco di Trionfo nato come arco provvisorio nel 1765, doveva rappresentare l’ingresso d’onore della sposa Maria Ludovica. Dopo la tragica morte dell’imperatore Francesco I in occasione di quelle nozze, Maria Teresa decise di edificare, sui resti della porta della città, una costruzione permanente secondo la tradizione romana degli archi di trionfo; il lato sud doveva rappresentare le nozze, quello nord la morte
  • Maria Theresien Strasse la strada più celebre di Innsbruck
  • Colonna di Sant’Anna eretta nel 1704-06 dall’assemblea degli stati tirolesi in ricordo della sventata invasione delle truppe bavaresi (1703) durante la guerra di successione spagnola; raffigurazione di Sant’Anna e dei santi patroni delle chiese e delle terre tirolesi.
  • Herzog Friedrich Strasse: via principale e più frequentata dell'Altstadt (città vecchia in tedesco)
  • Tettuccio d’oro Goldenes Dachl - simbolo della città: l’imperatore Massimiliano lo fece costruire in occasione delle sue nozze con Bianca Maria Sforza utilizzando 2.657 tegole di bronzo placcate d’oro
  • Edificio Helblinghaus: abitazione borghese del XV sec. dal nucleo gotico. La facciata fu decorata intorno al 1730 con stucchi tardo-barocchi realizzati da artisti della scuola di Wessobrunn.
  • Cattedrale barocca di S.Giacomo (duomo orario 10,15 – 19,30) adiacente alla piazzetta del Tetto d’oro ove si possono ammirare meravigliosi affreschi e il mausoleo dell’arciduca Massimiliano. Bella!
  • Chiesa di corte Hofkirche (lunedì – sabato 9.00-17.00; entrata da Universitätstraße 2, € 5,00 entrata nella tomba Die Hofkiche), costruita da Ferdinando I per ospitare la tomba del nonno Massimiliano I. All’ingresso della chiesa c’è anche la possibilità di visitare il Tiroler Volkskunstmuseum, museo di arte tirolese incentrato sull’artigianato domestico e sull’esposizione di maschere e costumi tradizionali, con la famosa “stube” al centro (€ 10 costo del biglietto chiesa + museo). Noi decidiamo di visitare solo la chiesa, che merita sicuramente la visita (particolare e divertente).
  • Hofburg (palazzo imperiale) risalenti al XVIII-XIX secolo. Solo visita dall’esterno.
  • Stadio del trampolino olimpico del salto con gli sci del Bergisel
  • Funicolare Nordkettenbahn: la funicolare è moderna. Merita anche solo una visita dall’esterno.

SCHWAZ: miniere di argento Silberbergwerk (€ 16, orario 9-17, Alte Landstraße 3a, Schwaz); 90 min di visita. Un grazioso trenino ti accompagna nel cuore della grotta (non adatto a claustrofobici!)

SALISBURGO

Salisburgo è divisa dal fiume Salzach, la parte destra è considerata la città ”giovane”, più nuova, mentre la parte sinistra del fiume è stata dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

Sistemazione nella Gasthaus Haus Steiner (Moosstrasse 156C - € 58,00 con colazione, 20 min dal centro con bus 21, dove abbiamo alloggiato per due notti) e cena primo giorno a Schachlwirt (Moosstrasse 133 - ottimi Kaesespaetzle, una specie di gnocchetti con cipolla e speck, serviti con un’insalata verde), al secondo giorno cena ad Alter Fuchs (Linzer Gasse 47-49) nella parte nuova della città dove abbiamo cenato nel grazioso giardino interno al locale contornato da alti e verdi alberi

  • 46645 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. frademoro
    , 10/4/2015 19:11
    Per le vacanze in austria consiglio a tutti www.vacanzeinaustria.com

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social