Viaggio nella ventosa Australia

Viaggio family dall'altra parte del mondo... poco tempo a disposizione e tante cose da vedere! Ne è uscito un itinerario che ha lasciato soddisfatti tutti, bimbi inclusi

  • di accipicchiolina
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Quest’anno mio marito aveva le idee ben chiare su dove andare in vacanza. Nonostante avessimo solo 16 giorni a fine agosto non c’è stata trattativa... e così Australia sia!

Devo dire che la difficoltà maggiore è stata quella di scegliere dove andare, cosa vedere, pensarlo a misura di bambino e combinarlo con l’operativo voli interni (e il loro prezzo), il cui aspetto non è secondario soprattutto viaggiando in 4.

Io volevo assolutamente vedere le Whitsundays Islands, mio marito Uluru e la combinazione perfetta sarebbe stata fare Uluru subito dopo Sydney e lasciare il mare alla fine, ma a quanto pare nei giorni in cui volevamo andare noi gli alberghi (che costano in media 300/400€ a notte) erano sold out.

È uscito così il seguente itinerario, al quale a mio avviso mancano 2 giorni per aggiungere Kangaroo Island e la Daintree forest:

19/8 arrivo a Sydney tardo pomeriggio

20 e 21/8 Sydney

22 e 23/8 Cairns con gita alla barriera corallina

24/8 da Cairns a Magnetic Island passando per Mission Beach

25 e 26/8 Magnetic Island e arrivo ad Arlie Beach

27 e 28/8 Whitsundays Islands

29/8 arrivo ad Ayers Rock

30/8 Ayers Rock

31/8 Ayers Rock e partenza x Melbourne

1 e 2/9 GOR

3/9 partenza

Con questo giro abbiamo però dovuto scegliere un volo da Proserpine a Ayers Rock con scalo notturno a Brisbane (abbiamo quindi pagato una notte in albergo all’aeroporto, ma l’imbarco delle valigie in questo caso è gratuito).

Voli

Intercontinentale: Etihad con scalo di 2 ore ad Abu Dhabi (perfetto perché il primo volo ti stende x benino prima del volo notturno di 13 ore che così passa in fretta). I bambini non hanno battuto ciglio e hanno dormito 10 ore di fila.

Syd- Cairns: Virgin air ( circa 80€), ore 8.50

Proserpine- Ayers Rock: Jet star ( circa 300€)

Ayers Rock- Melbourne: Jet star ( circa 100€)

Ai prezzi per i voli interni va aggiunto il costo delle valigie (2 valigie da 25 kg circa 55€ per entrambi i voli jet star).

Taxi

A Sydney abbiamo preso il taxi da/per aeroporto: pagato 60 e 90$.

Cairn: taxi da aeroporto a centro città 22$

Noleggio

Le macchine le abbiamo prese con il motore di ricerca australiano DriveNow www.drivenow.com.au e ci siamo trovati bene. Per un qualche mistero la macchina presa a Cairns città costava la metà rispetto all’aeroporto.

APPUNTI DI VIAGGIO

Sydney

Premesso che avevo letto le temperature medie e recensioni di chi diceva che l’inverno australiano è una nostra primavera, la prima impressione che ho avuto è stata “che vento e che freddo, qui è più freddo di Roma in inverno”. Si gira in giubbino anche di giorno, di notte si gela ed il vento è una costante. Consiglio di aggiungere un cappello x i bimbi in valigia. Noi abbiamo fatto il primo giorno il percorso segnalato dalla lonely planet al quale abbiamo aggiunto il trenino ai giardini botanici ( 10$ adulto e 5 bambini), parte ogni 30 minuti dalle 10 e sentito il coro nella cattedrale ( lunedì e giovedì ore 17.15 gratuito, dura 30 minuti).

Il secondo giorno abbiamo preso il traghetto fino a Milsons point (7.40$ adulti, la metà bambini) e da lì abbiamo attraversato il ponte al contrario. Forse meglio prendere la metro fino a Mission Point xchè l’ingresso al ponte è proprio all’uscita. Poi siamo andati ai giardini cinesi a chinatown (15$ a famiglia) dove i bimbi possono fare la caccia al tesoro e dove all’esterno c’è un fantastico playground. Infine Aquario con ingresso alle 16 per una visita di 2 ore

  • 3110 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social