Viaggio di nozze fai da te! Australia&Polinesia Francese

Viaggio fai da te on the road Australia e Polinesia Francese

  • di De
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Oltre 3000 euro
 

Premessa:

Abbiamo scelto l’Australia e la Polinesia Francese come viaggio di nozze, come tante persone che hanno pubblicato il loro racconto di viaggio, perché anche per noi era il sogno di una vita (tanto desiderato forse perché cosi’ lontano e nello stesso tempo cosi’ irraggiungibile)...e poi avevamo a disposizione un intero mese tra licenza matrimoniale e chiusure aziendali quindi non ci siamo fatti scappare questa occasione.Il nostro viaggio é stato realizzato in autonomia e progettato nel corso degli anni spulciando qua e la’ tra i vari itinerari di altri TPC e chiedendo alcune informazioni a Manuela (guida australia). Iniziamo con qualche info partica per la prepazione del viaggio: abbiamo iniziato con iscriverci al Frequent Flyers (tipo il nostro Millemiglia Alitalia) nel sito della compagnia di bandiera Quantas, il quale da diritto ad una serie di agevolazioni (possibilita’ dell’upgrade in business class) e l’opportunita’ di accumulare punti per un eventuale volo aereo gratis. I passi successivi sono stati: richiedere il visto E-visitor sul sito governativo (www.immi.gov.au/e_visa/evisitor), stipulare un’assicurazione sanitaria con Mondial Assistance, pagare E. 100 alla scuola guida per richiedere la patente internazione (servono inoltre carta ID, cod. Fiscale, 2 foto tessere di cui una autenticata in comune, 1 marca da bollo da E.14,62 ed ovviamente la patente italiana), cambiare in banca Euro in Aud (dollari australiani) per avere a disposizione un po’ di contanti e ricaricare la carta di credito (Mastercad ricaricabile) per pagare gli hotel che non avevamo già prenotato via web, ristoranti, escursioni, souvenir ecc...Per quanto riguarda l’assicurazione sanitaria all’inizio eravamo un po’ indecisi se farne una a parte oppure affidarci al servizio sanitario nazionale dato che i turisti, cittadini europei, sono coperti dalla mutua per 6 mesi (quindi portate con voi la nostra tessera sanitaria) alla fine abbiamo optato per spendere altri soldi e stipulare la solita assicurazione privata a parte... questo é a discrezione di ognuno di noi diversamente dagli Stati Uniti nei quali é praticamente obbligatoria.Prenotazioni: voli aerei prenotati con l’agenzia on on-line KIA ORA VIAGGI, inizialmente avevamo cercato di prenotare su Expedia oppure direttamente sui siti delle varie compagnie aeree ma poi abbiamo notato richiedendo un preventivo senza impegno all’agenzia Kia Ora che i prezzi erano praticamente gli stessi e cosi’ ci siamo affidati a loro esclusivamente per alcuni voli aerei e 6 pernottamenti obbligatori ripartiti tra Australia e Polinesia. Comunque per la maggior parte di alberghi/pensioni e noleggio auto ci siano gestiti autonomamente prenotando direttamente su internet tramite carta di credito. Il viaggio é stato piuttosto costoso, non eravamo abituati a prezzi cosi’ elevati per dormire e mangiare infatti negli Stati Uniti e in gran parte dell’Asia si spende un terzo soprattutto per i pernottamenti... abbiamo prenotato praticamente tutto on line e con largo anticipo utilizzando per lo piu’ Pensioni e alberghi di basso/medio livello ma non é bastato a risparmiare... mi dispiace ammetterlo ma penso che in situazioni normali (non in viaggio di nozze) penso che non saremmo riusciti a permetterci un viaggio del genere. Purtroppo l’Australia rimane ancora una meta troppo cara se messa a confronto con tanti altri bellissimi posti visitati.

Domenica 31 Luglio ci siamo sposati e il giorno dopo siamo partiti per il viaggio di Nozze e da qui segue nostro itinerio dettaglio:

LUNEDI’ 01 / MARTEDI’ 02 AGOSTO VOLI AEREI

Il nostro viaggio inizia con il primo volo da MXP alle 07.15 del mattino atterriamo a Londra alle 08.05 e riprendiamo il volo per Sydney alle 12.05 dove atterriamo alle 19.15 del 02 Agosto

  • 52905 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. De
    , 27/2/2012 20:22
    un'ultima cosa: Sig. Michele14528 e Vanessa_Venezia: vedo che sapete solo fare commenti negativi a persone che come me ci mettono la faccia (mentre voi neppure una foto) ma soprattutto pubblicano i loro itinerari di viaggi (mentre voi non avete dato nessun contributo a questo sito inserendo racconti sui vostri viaggi) quindi SAPETE SOLO CRITICARE!!! Aspettiamo invece di leggere i vostri interessantissimi reportage di viaggi (sempre che ne facciate...di viaggi...) altrimenti le vostre rimangono e rimarrano soltanto chiacchiere...avanti...inserite qualche vostro racconto di viaggio e non solo commenti negativi nei confronti delle persone che si espongono in prima persona mettendo alla mercè di persone frustrate come le proprie emozioni...cosi' possiamo criticarvi anche noi!!!! Attendiamo fiduciosi le vosre perle di saggezza...
  2. De
    , 27/2/2012 17:02
    Innanzitutto voglio precisare che nessuno mi ha chiesto di fare pubblicità all'agenzia Kia Ora, sono una viaggiatrice indipendente della provincia di Milano quindi non ho nulla a che fare con l' agenzia viaggi di Spinea. Ho semplicemente scritto l'itinerario del mio viaggio di nozze, esprimemendo le mie opinioni, come faccio da anni e come fanno tutti in questo sito!!!
    Quindi esprimi pure il tuo dissenso verso il mio itinerario se non è di tuo gradimento... in tutti gli itinerari che in questi anni ho letto ho sempre trovato utile leggere nomi di agenzie alle quali potermi affidare se lo volevo, o addiritture nomi di privati da poter contattare per avere un appoggio in un determinato paese quindi non capisco cosa ci sia di male...
    Il mio itinerario non è un DIARIO SPAM come scrivi tu ma reale... cosi' come tutti i precedenti 18 itinerari che ho scritto!!!
    Un'ultima precisazione: perchè è stato inserito un commento di " i due pinguini" nella pagina del mio itinerario? Deborah
  3. michele14528
    , 4/1/2012 23:52
    KIA ORA, KiIA ORA, KIA ORA la sapete lunga in fatto di spam e di pubblicità sul web.
    Inizialmente sembra quasi che sia tutto un fai da te convinto ma poi tac.... all'improvviso la KIA ORA DI SPINEA CON I PINGUINI AL SEGUITO. KIA ORA, POSTATE MENO SPAM, avrete più tempo per lavorare meglio all'interno della vostra agenzia di Spinea. I consigli dateli altrove... magari all'interno di un forum.... vi siete accorti che ne esistono diversi anche qui su turisti per caso?
    Per favore, KIA ORA BASTA CON QUESTI DIARI SPAMi!!!!!
  4. vanessa_venezia
    , 22/10/2011 23:42
    Mi dispiace ripeterlo ma cari pinguini non convincete, Siate abili a scrivere diari ma per il modo come vi proponete," fai da noi per voi" si ha l'impressione che tutto sia abilmente giostrato da un'agenzia, una di quelle che si ritiene essere specialista assoluta per determinate destinazioni quali la Polinesia. Proponetevi come guide locali su Turisti per caso, se conoscete determinate destinazioni così bene, sarete di sicuro più convincenti e non lascerete dubbi a chi vi legge. Fai da noi per voi, ma per favore,,,,, a me sembra solo un escamotage per farsi contattare in privato per poi dare altre coordinate. Non convincete!!!!!
  5. iduepinguini.com
    , 20/10/2011 14:48
    I viaggiatori indipendenti che volessero recarsi in una magnifica terra e che hanno bisogno di informazioni per programmare, organizzare e partire per un fantastico viaggio in Polinesia...

    Fai da noi x voi... possono contattarci al nostro indirizzo: iduepinguini@hotmail.com


    Iduepinguini.com

    P.S. NO AGENCY/NO RESORT.

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social