Io, tu, una bimba con la valigia e Atene

Athene Q.B. 5 giorni a Maggio, e low cost

Diario letto 2164 volte

  • di ElviraRabuazzo
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Meta stabilita per caso, in occasione dei BlackFriday che adesso coinvolgono anche le tratte aeree, ma che si può prenotare senza troppo anticipo anche da Catania. Infatti da poco Ryanair ha inserito questa tratta diretta, ed in poco meno di 1 ora e venti minuti si raggiunge questa capitale europea, il costo per 3 persone a/r (priority incluso, necessario per questa compagnia aerea) è stato di 229,31 euro mentre gli hotel per 5 giorni zona Omonia, incluse tasse di soggiorno sono costati 160,00 euro. L'unico modo per non rimanere delusi è partire senza troppe aspettative, perché la crisi economica non è passata, ed è palpabile, oltre che visibile, per le strade della città.

Giorno 1

Partenza alla 15.25 con arrivo alle 18.00 (c'è 1 ora di fuso in avanti), ad ogni modo per arrivare in città, si può scegliere tra dividere un taxi ,se si è in gruppo, prendere la metro al costo di 10 euro, oppure prendere i bus, noi abbiamo scelto quest'ultima opzione, al costo di 6 euro a persona l'X95 ci ha lasciati a piazza sintagma, dove abbiamo scattato qualche foto al volo, per prendere la metro, linea rossa direzione Omonia, così da fare i turist tciket per 5 giorni al costo di 18,00 euro per 2 persone. Dato che il volo originariamente era previsto per le 23.00 e successivamente è stato modificato, ho dovuto disdire quello che avevo trovato vicino all'aereoporto per 1 notte, e trovarne un altro in centro, non lontano da quello che avevo preso per il restante soggiorno. L'hotel elite è essenziale, con ascensori piccolissimi, che sconsiglierei pertanto per soggiorni lunghi in famiglia. Comunque, lasciamo i bagagli e ci facciamo dare qualche indicazione alla reception, ci danno una mappa con i luoghi da evitare soprattutto di sera, e ci dirigiamo all’acropoli, dove ci sono tanti localini tutti attaccati, ne scegliamo uno a caso, appena fuori l’uscita della metropolitana e prendiamo un piatto di assaggini,una passeggiata e qualche foto poi dritti in hotel.

Giorno 2

Si fa il check-out alle 9.30 direzione 2 hotel, l’Aristoteles và decisamente un po’ meglio, ancora ibernato agli anni ’80, ma meno essenziale, ma comunque “spartano”. Decidiamo di ripararci dalla calura, infatti ci sono 30 gradi all'ombra, e di andare al museo dell’acropoli (costo 10 euro a persona), ne vale la pena l’esposizione si divide su tre piani. Sono le 14.00 è ed ancora troppo caldo, per pensare di fare visita al Partenone, soprattutto con la bimba piccola, e dato che ad ogni viaggio è immancabile la tappa all’Hard Rock Cafè, decidiamo di pranzarci, si trova in p.zza Monastiraki, devo dire che la zona di Psyri, è piacevole, forse sarebbe stato carino trovare un appartamento, od hotel in zona. Comunque, appena usciti ci informiamo all'ingresso dell’agorà per il biglietto cumulativo per 5 giorni, infatti il solo Partenone ha un costo di 22 euro a persona, mentre il biglietto di 30 euro, permette di entrare da ingressi diversi e vedere più attrazioni archeologiche della città, senza fare orari folli. Per cui alle 16.30 andiamo alla volta del colle del Partenone, c’è un ingresso dove lasciare i passeggini, dopo di che la salita, un po’ ripida, si può fare con la bimba in braccio. La vista è mozzafiato, la città è più grande di quanto sembra vista dall'alto, passeggiamo tra le rovine ed alle 18.30 riscendiamo, la bimba è ormai stanca, per cui decidiamo di tornare in albergo per rinfrescarci e riuscire per la sera. Andiamo in uno dei locali suggeriti dalla Lonelyplanet, in zona psyri, in via Navarhou Apostoli,19, che però non corrisponde a quello indicato (doveva chiamarsi Ivis), ma è carino ha un menù interessante, per cui proviamo. Tutto Molto buono, sia il salmone con basmati speziato e verdure, che lo stufato di maiale con i cereali, e non abbiamo speso molto. Ci dirigiamo a casa, la metro chiude alle 23.30, quindi cerchiamo di non fare troppo tardi per tornare in hotel

  • 2164 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social