Il Viaggio di Nozze da sempre sognato: il meglio di Argentina e Brasile fai da te!

Il nostro itinerario nel dettaglio, con attrazioni, escursioni, ristoranti ma soprattutto dettagliati consigli pratici per organizzare il vostro Viaggio in totale autonomia.

Diario letto 3389 volte

  • di Antonio Napolano
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Oltre 3000 euro

Da sempre Viaggiatori e non Turisti fai da te, in occasione del Viaggio di Nozze abbiamo pensato di sfruttare la nostra Esperienza sul campo per provare ad organizzare tutto in autonomia e visitare per la prima volta il Sud America. Avevamo circa 20 giorni a disposizione e il sogno di vedere "il meglio" dei due giganti latino-americani, con un itinerario che fosse ritmato ma non eccessivamente stressante.

A partire dall'estate 2018 iniziamo a condurre i nostri studi sul campo, e iniziamo con il decidere il periodo: Estate tutta la vita! (in modo da poterne vivere 2 nel corso dell'anno 2019, visto che il continente australe, come ben noto, ha le stagioni invertite rispetto alle nostre). Immaginiamo quindi il periodo, alta stagione ma non troppa.. Dicembre, mese perfetto.

Ottenuti i permessi a lavoro per il congedo matrimoniale, a partire da Gennaio 2019 - già delineato un itinerario di spostamento nei minimi dettagli - decidiamo di prenotare tutti gli aerei e gli alberghi che avevamo precedentemente già scelto.

Visiteremo Buenos Aires - El Calafate (con escursione al Perito Moreno) - Ushuaia (con escursione al Parco Terra del Fuego e Isla dei Pinguini) - Iguazu (Cascate lato Argentina e lato Brasile) - Salvador de Bahia e Rio de Janeiro, tutto in 23 giorni.

Prima di iniziare le descrizioni di tappe, escursioni, hotel, ristoranti però, alcuni consigli pratici che ci sentiamo di condividere con voi.

Visti: Non necessari. In Argentina e in Brasile gli Italiani possono entrare con il solo Passaporto con validità residua 6 mesi. I funzionari della dogana sono gentili e discreti. Attenzione quando passate i confini con i valichi di terra (specie ad Iguazu): ricordatevi di farvi timbrare il passaporto in entrata ed in uscita onde evitare casini con le autorità.

Valuta: Al momento della nostra visita (Dicembre 2019) l'Argentina viveva una forte crisi valutaria e una fortissima svalutazione della moneta (cambio medio 1 Euro 70 ARS, con punte di 74 ARS). Se andrete a Buenos Aires, vi consiglio di non affidarvi assolutamente ai cambiavalute che troverete ad ogni centimetro di Calle Florida (in pieno centro a Buenos Aires) ma di cambiare esclusivamente nei cambiavalute autorizzati. I migliori sono nel quartiere Palermo, ne ricordo uno a Av. Santa Fe' 2000 (cambiava 1 a 74). Ad Ushuaia invece i cambi offerti sono meno fluttuanti, il migliore e'su Av. Rivadavia, una traversa della centralissima Av. San Martin.

In Brasile invece il cambio e' molto piu' stabile, mediamente 1 Euro 4.25 Reais con punte di 4.30. Anche qui cambiate solo da autorizzati.

Carte di Credito: Accettate praticamente ovunque, e da chiunque. Vi consiglio di usare il cash per i piccoli pagamenti (biglietti trasporti pubblici, mance, piccoli acquisti) e le carte per ristoranti e hotels. Personalmente ero convinto che avremmo fatto fatica a vederle accettate e ci eravamo mossi con una buona scorta di contanti, pensate alla sorpresa nel vedere che anche gli ambulanti del quartiere La Boca o quelli di Copacabana a Rio accettano i pagamenti con carta, e per di più anche per importi irrisori (1 o 2 euro!!!).

Comunicazioni con l'Italia: In Argentina e Brasile sono disponibili reti GSM che supportano tranquillamente i ns telefoni cellulari, ma attenzione, chiamate, sms e internet con le ns SIM sono da salasso. Abbiamo aggirato facilmente l'ostacolo: tutti gli hotel, i ristoranti, i bar/birrerie dispongono della rete Wifi e la password viene concessa a tutti gli ospiti in modo quasi automatico. Potrete cosi' chiamate a casa tramite Whatsapp (le connessioni sono eccellenti, parlavamo in modo fluido e chiaro) e programmare gli itinerari dei giorni successivi mentre attendete la vostra cena

  • 3389 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social