Amazing Argentina

Viaggio last minute nella fantastica argentina: dalla penisola di valdes, al perito moreno e alle cascate di iguazu in 11 giorni

  • di accipicchiolina
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Per le vacanze di natale abbiamo deciso di visitare l’Argentina, cercando di vedere il più possibile nei pochi giorni a disposizione (11).

Avendo prenotato il 24 dicembre per il 26 ci siamo dovuti accontentare dei voli che abbiamo trovato.

Di seguito il nostro giro:

27/12 Buenos Aires

28/12 Penisola di Valdés

29-31/12 El Calafate

31/12-3/1 cascate Iguazu

4-5/1 Buenos Aires

Cambio: 1€ per 43 pesos AR, 1$ per 38 pesos AR. I dollari sono più accettati degli euro.

ATM: le commissioni di prelievo variano tra 286AR e 390AR e sono indipendenti dai soldi prelevati. Non siamo mai riusciti a prelevare più di 5000AR, all’aeroporto il max è 2000AR, a El Calafate 4000AR.

Consigli:

Non mi piace consigliare ristoranti, ma questa volta faccio una eccezione: la Tablita a El Calafate merita una menzione particolare. In alta stagione prenotate, soprattutto se è weekend.

Come albergo a Buenos Aires consiglio il Tritone: chiedete della stanza 102, per 85US$ avrete una suite in centro con 2 camere e 2 bagni.

Se si paga con carta di credito non vanno aggiunte le tasse.

Il viaggio

Il primo giorno lo dedichiamo a Buenos Aires: è la nostra prima volta in Sud America e la prima cosa che notiamo è che qui nessuno parla inglese... ci si arrangia come si può e se non si capisce, pazienza. Visitiamo il microcentro e Plaza Mayo, il museo della casa rosada (gratis) dove i bambini sono impazziti per la cadillac del presidente. Per pranzo andiamo a San Telmo e approfittiamo per entrare al museo penitenziario (gratis), al mercato e poi partecipiamo alla visita guidata di un’ora al El zanjon de granados (500 AR adulti, bambini sotto i 10 anni free). Verso le 5 ci dirigiamo alla fregada di San Martin, dove per 20 AR a testa è possibile entrare in questo galeone che ha circumnavigato 7 volte il mondo...ai bimbi è piaciuto tanto, lo consiglio! Dal galeone si ha anche una bella vista sul ponte di Calatrava. Per mangiare asado abbiamo speso 1300AR a pranzo e 2000AR a cena. Il taxi dall’aeroporto Ezeiza viene 1100AR o 30 US$

Il giorno successivo (il 28) il nostro volo parte alle 7.35 per trelew dove arriviamo alle 9.35. La zona dell’aeroporto locale ha un solo bar e per prendere il caffè e i cornetti facciamo 50 minuti di fila. La cosa surreale è che se sei al bar ti vengono a chiamare x l’imbarco.

A trelew affittiamo l’ultima macchina disponibile e spensiamo 5500AR per una HULUX della Toyota nuova fiammante. Vi consiglio di prenotare la macchina con anticipo perché è fondamentale x girare la penisola in libertà. Alle 11.30 siamo all’ingresso del parco (650AR adulti, 340AR bambini e 80 AR la macchina) e alle 12 siamo al centro informazioni. Ci suggeriscono di andare a Caleta Valdes perché alle 13.30 ci sarà la bassa marea e si può vedere la colonia di pinguini e gli elefanti marini ( punta cantor), di saltare forte delgada e punta Nord, di andare a punta piramides a vedere i leoni marini ed infine andare alla bird Island per vedere i fenicotteri. Beh, il giro è stato perfetto: i pinguini sono vicinissimi e si vedono i piccolini :)

A punta cantor si può mangiare senza pretese e a prezzi onestissimi e si fa una passeggiata di un’ora verso il mare.portate la crema e il cappello che il sole picchia e comprare l’acqua xchè al ritorno lo shop del centro informazioni è chiuso. A punta piramides si vedono i leoni marini che nuotano ed anche qui si vedono i cuccioli. Siamo poi tornati a dormire a Puerto Madryn: la città non è niente di che, ma il ristoranti sul mare (stabilimenti) con i giochi per i bimbi sono super. Noi abbiamo mangiato ottimamente alla hosteria del mar (1600AR vino incluso).

Ecco arrivato il 29 e ecco un nuovo volo alle 9.30 per El calafate. Qui non troviamo la macchina che avevamo prenotato con Avis quindi prendiamo un taxi (750 AR) e andiamo in centro perché dobbiamo rivedere i nostri programmi. Poiché non ci sono gite organizzate il pomeriggio per il Perito Moreno prenotiamo una escursione a cavallo di 2 ore al cerro frio, un monte vicino El calafate da cui si vede il lago argentino (1750AR adulti, la metà i bambini) e la gita di tutto il giorno al Perito Moreno con navigazione di un’ora (5580AR tutto) per il 30. Valutiamo se aggiungere un’altra gita con la navigazione per Uppsala e Spegazzini per il 31, visto che sono altri 12800AR: sono 5 ore di navigazione e si ritorna alle 15.30. Alla fine gettiamo il cuore (e il portafogli) oltre l’ostacolo e prenotiamo. L’escursione al Perito Moreno è super, consiglio il trekking azzurro e il giallo. Quello rosso è lungo e la visuale è peggiore. La navigazione sul versante sud non mi ha entusiasmata, è pur vero che abbiamo assistito ad uno stacco di ghiaccio mentre eravamo sul percorso azzurro. Il boato è impressionante. Abbiamo indossato termiche sia x gambe che per il dorso, il problema principale è stata la pioggerellina mattutina. La navigazione è anch’essa entusiasmate: si passa tra gli iceberg, si vedono alcuni ghiacciai che si stanno ritirando e poi si va al ghiacciaio Spegazzini che è il più alto di tutti (130 metri) e si arriva a 300 metri di distanza. Soldi ben spesi. Se possibile vi consiglio di affittare la macchina perché è snervante stare sul pullman che passa a prendere tutti (oltre ad essere costoso)

  • 2987 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social