• 79 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Archi: Altre foto

Archi: guarda tutte le foto
Commenti
  1. arkadius
    , 21/8/2011 18:03
    Da segnalare (foto4 Acqui) che la città turistico termale di Acqui Terme possiede l'unico tratto di ACQUEDOTTO ROMANO in Piemonte risalente alla Epoca Augustea consistente in quattro arcate in pietra lavorata sulle quaranta arcate megalitiche originali + due pilastri sul greto del fiume Bormida visibili dal Ponte Carlo Alberto che collega la cittadina turistica sud piemontese al Quartiere termale detto dei Bagni con altri otto pilastri sempre del percorso dell'Acquedotto romano visibili poco più a monte rispetto al corpus principale del manufatto L'origine del percorso dell'acquedotto romano acquese - restaurato durante la dominazione longobarda e poi decaduto verso il VII secolo D Ch - è a circa una trentina di km a monte come riferiscono gli storici locali in loro pubblicazioni di anni passati. La cittadina possiede diverse altre tetimonianze rilasenti all'epoca romana (come una piscina termale con tanto di tubazioni ben conservate, mosaici, un museo archeologico ricchissimo di reperti e recenti nuovi manufatti riemersi durante vari scavi) oltre che vaste testimonianze medievali, rinascimentali, fino alla Belle Epoque ecc.

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social