Alsazia, un mondo da fiaba

Alla scoperta dell'Alsazia, percorrendo la Route Des Vins.

Diario letto 1565 volte

  • di samanthasitzia
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Mentre organizzavo il mio viaggio on the road nella Foresta Nera sono venuta a conoscenza dell’Alsazia, una piccola regione della Francia nord orientale, a pochi passi proprio da Schwarzwald. Così dopo alcuni giorni immersi nella natura decidiamo di dirigerci verso questi posti da fiaba, percorrendo la Route Des Vins. Per fortuna il tempo è stato dalla nostra parte e ci ha permesso di assaporare a pieno queste giornate.

L’Alsazia è una delle zone più suggestive e pittoresche d’Europa, celebre per i suoi castelli. La prima tappa è Riquewihr, un piccolo borgo pittoresco. Il paese si presenta con una vivace via principale dove perdersi tra case tipiche, vicoli colorati e botteghe d’artigianato. A 24 minuti da auto si trova un altro piccolo borgo Eguisheim, un paese di 1600 persone. Imboccando i vari vicoli si notano le caratteristiche case decorate con fiori e gadget colorati. Riquewihr e Eguisheim potrebbero sembrare molto simili tra di loro, ma vale la pena vederli entrambi.

L’ultima tappa è Colmar, 18 minuti di auto da Eguisheim, il vero paese dell’Alsazia! Si può parcheggiare l’auto in uno dei tanti parcheggi presenti in città e raggiungere il centro storico a piedi. Qui non lasciatevi sfuggire assolutamente La Piccola Venezia dove potrete ammirare le tipiche casette alsaziane affacciate sui canali. E’ anche possibile fare un romantico giro di 25 minuti in gondola con pochi euro. Per respirare “un’aria da fiaba” perdetevi nei vicoli colorati senza una meta, tra case in legno, fiori, canali e viali acciottolati. I posti più belli e suggestivi si trovano proprio nelle stradine. Passeggiare in queste pittoresche strade, case color pastello e canali, è veramente affascinante!!!

  • 1565 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social