A Zante con due bambini al seguito

Spiagge stupende, tartarughe, panorami mozzafiato, cibo ottimo, gente magnifica

  • di Serendipity09
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Per mio marito e me, è stata una vacanza di "ritorno alle origini" in qualche modo, ogni giorno una spiaggia diversa, possibilmente poco affollata, tante cose da vedere ed esperienze sempre nuove da fare. Con la nascita del primo figlio, che ora ha 5 anni, ci eravamo convertiti alle vacanze tutto-incluso-non-importa-il-mare-baby-dance-ed-animazione... Ma non ce la facevamo francamente più!

Ed ecco allora la decisione, pur con una bimba di nemmeno di anni, di tornare a girovagare seppur con qualche comodità.

Abbiamo optato per Zante, che offre volo diretto e veloce e diretto dall'Italia. Abbiamo prenotato una struttura collocata ad Amoudi nel centro dell'isola così chè ogni distanza che dovevamo percorre fosse a meno di 1 ora dalla base. Era un albergo con angolo cottura con una vista su Cefalonia spettacolare (Clear Horizon) piccola spiaggia attigua e piscina utilizzabile anche la sera tardi. Splendidi i proprietari e carina la struttura, potrebbe essere meglio valorizzata ma il rapporto qualità prezzo è ottimo.

Abbiamo noleggiato l'auto, non se ne può fare a meno, ed iniziato l'esplorazione. Le spiagge migliori, con i bambin,i sono Alikes a nord, sabbia e piante, oltre che ombrelloni e sdraio a 5 euro e bar dove mangiare (splendidamente) a prezzi modici. Dafni, a sud, sempre con piante, ombrelloni e sdraio gratis, localini dove mangiare e bere. Dafni però è molto poco pratica da raggiungere, la strada è sterrata e non particolarmente bella, si fa, lo fan tutti, ma occhio...noi siamo rimasti bloccati con l'auto...e ci ho perso 10 anni di vita dallo spavento ! (Anche qui, come nelle sucessive, nidificano le tartarughe)

Le spiagge a sud Gerakas, Kalamaky, Porto Poma, sono quelle dove nidificano le tartarughe, sono protette, ci sono casette di legno che segnalano le uova, i più fortunati possono vedere la schiusa.

Laganas è il centro per eccellenza del tursmo inglese, c'è perfino un Mc Donalds, per noi troppo caotico, ci siamo passati solo per andare ad Agio Sostis, da dove partono le barche (suggerisco il sottomarino) che ti portano a vedere le tartarughe. In alternativa, con pochi soldi in più, si può affittare una barca a motore e andare da soli a vederle, non occorre patente. Noi non l'abbiamo presa perchè non mi fidavo con la piccola peste. Sempre da agio sostis c'è un ponte che porta, a piedi, ad un isoletta (per noi l'isola dei pirati) molto carina, non molto da bambini per fare il bagno perchè non c'è ombra, ma suggestiva, costa 4 euro (solo adulti) l'ingresso ma ti danno un drink, dalla parte alta, nel verde si gode di un bel panorama, la spiaggetta ha musica e un pontile. Da vedere.

Il giro in barca per vedere la spiaggia del relitto parte da più punti dell'isola, in base a quanto volete navigare scegliete il porto.

Da vedere al tramonto Keri, c'è il belvedere, nella parter sud dell'isola.

Zakinthos capitale è molto carina la sera, con bohali, la parte alta illumitata e suggestiva, molto caotica e piena d'auto di giorno.

Verso nord ci sono poi altre spiagge, ma di sassi e senza ombrelloni, quindi noi le abbiamo saltate, fra cui una di zolfo, ci siamo passati ma alle lamentele, già dall'auto, di mio figlio per la puzza di uovo marcio, abbiamo tirato dritto....L'isola è stupenda in ogni suo luogo, uliveti secolari ovunque, si mangia splendidamente e con pochi euro, le spiagge offrono lettini ed ombrelloni ogratis o al massimo a 7 euro per tutto il giorno. Se siete ad Amoudi, andate a cena alla Taverna Amoudi, vista spettacolare, direttamente sul mare (scalinata che porta in acqua) con cibo ottimo.

  • 45513 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social