Yucatan, tra maya e relax

Due settimane in lungo e in largo per lo Yucatan

  • di Reddy88
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Viaggio molto interessante e romantico con la mia compagna di vita e di viaggio… che ha scritto la recensione!

23/24/25 Dicembre

Il nostro viaggio è cominciato il 23 dicembre; siccome l'aereo partiva da limate il 24 mattina molto presto, abbiamo deciso di passare la notte in aeroporto. Siamo arrivati alle 10, i negozi stavano chiudendo o avevano appena chiuso, abbiamo preparato il nostro giaciglio e abbiamo dormito ragionevolmente bene! Dopo due scali ( uno ad amsterdam e una a detroit) siamo arrivati a Cancun! Avevamo letto che cancun è molto turistica così abbiamo deciso di non fermarci ma di dirigerci a isla mujeres, un paradiso a soli 40 minuti di traghetto. Abbiamo prenotato via internet un taxi collettivo che ci portasse a porto juares e da li abbiamo raggiunto l'isola. Non siamo stati fortunati con il tempo ma nonostante le nuvole i colori della spiaggia erano meravigliosi e abbiamo passato un piacevolissimo natale un po' in spiaggia e un po' a spasso per l'isola. Abbiamo visitato la "tortugranja" cioè la fattoria delle tartarughe, dove vengono protette e allevate fino all'età giusta per essere liberate in mare. Direi l'unica attività meritevole sull'isola tutto il resto è spaventosamente turistico. Dal bagno con lo squalo che ci ha fatto una pena infinita, povera bestia obbligato a nuotare in una vasca di 4 metri per 4 e ad essere pescato e toccato non appena ci fossero turisti per lo più incapaci anche di nuotare che volessero fare la foto con l'animale "selvatico" davvero da evitare. Similmente da evitare il bagno con i delfini. Chiedono cifre assurde per un'attività che con la nutra selvaggia non ha niente anche fare.

26 Dicembre

Il giorno dopo, il 26 dicembre, torniamo in terraferma, recuperiamo la macchina che avevamo prenotato dall'Italia con la hertz e ci dirigiamo verso chichenitza. Sulla strada ci fermiamo a valladolid, carina, ottima sosta per un caffè o per pranzare e alle rovine di ek balam, molto carine soprattutto perché pochissimo conosciute ma non enormi, il che le rende un'ottima meta per una sosta lungo il viaggio. Arriviamo a Chichen Itza in tempo per lo spettacolo di luci. Riusciamo ad entrare nonostante ci avessero detto che avremmo dovuto fare la registrazione su internet e una trafila complicata di prenotazione, invece ci lasciano entrare come ultimi e ci fanno sedre in terra anziché sulle sedie.. capirai! Lo spettacolo è molto carino e interessante, ripercorre la storia maya e le loro credenze e tradizioni in un modo alternativo e divertente proiettando il tutto direttamente esula piramide di chicche itza. Un ottimo modo per passare la serata, ma è solo in spagnolo! Per gli italiani non c'è problema, parlato lentamente e ben scandito lo spagnolo si capisce!!!

27 Dicembre

Il 27 ci alziamo di buon mattino per visitare il sito, si rivela un'ottima scelta perché dalle undici in poi arrivano mandrie di turisti e il caldo si fa insopportabile, cosa che ci conduce a fare un tuffo rinfrescante nel vicino cenote che prima delle 13 non è disumanamente affollato. Ovviamente è molto turistico ma vale la pena la visita soprattutto per rinfrescarsi e per avere un'idea di cosa sono sono questi caratteristici laghi profondissimi. Questo in particolare è 90 metri sotto la superficie terrestre ed è abbastanza profondo per tuffarsi anche da abbastanza alto. Dopo pranzo ci dirigiamo verso Uxmal. Sulla via ci fermiamo a Merida, una bella cittadina viva e piacevole che merita una sosta per un caffè e per sgranchirsi le gambe visitando la chiesa e il palazzo di Montejo ottimi esempi di architettura coloniale

  • 13974 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. illon89
    , 7/9/2015 18:28
    ciao!! io sto cercando di organizzare un viaggio praticamente come il tuo per Capodanno...ma per ora di fisso ho solo il volo aereo....volevo partire senza prenotare nessun albergo e fermarmi poi mano a mano che mi sposto dove mi interessa e piace....che consigli hai da darmi a riguardo? secondo te è meglio se inizio a programmarmi il tutto o trovo facile posti dove dormire? ne hai da consigliarmi? oppure tenere come punto sosta playa del carmen e poi spostarmi sempre con i pullman?....devo anche capire cosa è assolutamente da andare a vedere....sto cercando di organizzare questo viaggio risparmiando il più possibile ma ho un po' di confusione in questo momento con tutte le mila cose che mi sono state dette...aiuto! :(

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social