Vietnam e Cambogia: un'emozione unica

Ciao, abbiamo deciso di pubblicare questo viaggio, per far conoscere questi due paesi così differenti ma così affascinanti; ognuno con la sua storia, le proprie particolarità, le proprie origini, due paesi così vicino ma così differenti eppure entrambi con un ...

  • di chiaragigi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: 3500
 

Ciao, abbiamo deciso di pubblicare questo viaggio, per far conoscere questi due paesi così differenti ma così affascinanti; ognuno con la sua storia, le proprie particolarità, le proprie origini, due paesi così vicino ma così differenti eppure entrambi con un fascino e con una magia che ci rimarrà nel cuore.

Consigli - Vietnam: Il paese è assolutamente girabile da soli e senza alcun pericolo, per noi non è stato un problema esserci andati durante il periodo delle piogge (eccetto per il fatto che non siamo riusciti ad andare alla baia di halong), ma dal punto di vista climatico è assolutamente visitabile anche nei mesi estivi.

Da non perdere un paio di giorni a Sapa (se non volete fare trekking noleggiate una moto), il mercato di Bac Ha alla domenica, il centro di Hanoi, la parte rimasta illesa della Cittadella di Huè e una sera ad Hoi An (la sera della luna piena è bellissimo). Probabilmente anche Halong, ma non l'abbiamo vista. .. E ora il viaggio: 08/08 Partiti !!! dopo 24 ore di voli e di aeroporti siamo finalmente arrivati ad Hanoi. Caotica, rumorosa, frenetica e ... umidissima.

Mangiato zuppa veloce e a nanna !! 09/08 Tutto il giorno dedicato alla visita della città. Il quartiere vecchio con le sue stradine, i negozi, i motorini, il traffico caotico, quasi indescrivibile.

I motorini sfrecciano in tutte le direzioni, ma sempre senza centrasi, sembra un videogame. Nel pomeriggio visita al mausoleo di Ho Chi Minh con cambio della guardia ma soprattutto preso un Cyclo e fatto un bellissimo giro per i vicoli della città, fino ai rottami di un B-52 ... preso anche un acquazzone (e l’umidità sale ... ). Cena in un super delizioso ristorantino.

10/08 Ore 8.00 ci preleva il furgoncino della Kangaroo Cafè e partiamo alla volta di Phat Diem, una cattedrale cristiana in legno di un curioso stile vietnamita e poi ... Tam Coc. In giro su una barchetta a remi abbiamo visitato le tre (tam) grotte (coc) in un paesaggio calcareo tipicamente vietnamita. Altra super cenetta presso ‘little hanoi’ e quindi ... “spettacolo delle marionette sull’acqua’.

11/08 Partenza per Halong, ma il tempo è molto incerto. Sul pulmino della Kangaroo Cafè, troviamo 4 australiani di cui marito e moglie ottantenni in viaggio con figlio e nuora (ARF !!). Arriviamo ad Halong per le 12.30, pranzo e ... brutta notizia. Tifone in arrivo: due giorni di diluvio assicurato, si torna indietro .. Tristissimo.

Ad hanoi rinoleggiamo il solito cyclò per un’ora di tour con visita del lago Truc Bach e infine cena al bar ristorante 69.

12/08 Dopo una buona dormita ci dirigiamo verso il tempio della Letteratura: il luogo dove venivano formati i mandarini, assistiamo ad uno spettacolo di musica tipica vietnamita. L’università fondata nel 1070 è un luogo stupendo con palazzi e giardini tipicamente orientali dove finalmente respiriamo il sapore mistico e spirituale che cercavamo. Nel pomeriggio visita ad un altro paio di pagode ma nulla di speciale.

Cena in centro, sulla terrazza di un bel ristorantino della zona di Bao Kanh e quindi in stazione perché alle 22.00 partiamo con il treno per Sapa: cuccetta da 4 solo per noi ... dei signori !! 13/08 Sapa !! Arrivo alle 6.00 a Lao Cai, minibus e quindi alle 8.00 siamo a Sapa ... tempaccio. Depositiamo i bagagli al Royal Hotel e qui inizia il bello. Noleggiamo uno scooter (8US$ al giorno) e impavidi via per le vallate ... Il tempo ci concede una tregua e si aprono degli scenari meravigliosi: immense distese di risaie a terrazza di tutte le tonalità di verde, abitate dalla tribù dei ‘muong blu. Ci siamo divertiti come matti a guadare i torrentelli che si formano sulla strada correndo per le valli di scenario in scenario. Alle 16.00 riprende a piovere e noi crolliamo dopo un piccolo capitombolo in moto (ehhmmm ... ). Cena al Gerbera, con splendida vista dalla terrazza in bambù

  • 10023 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social