In Vietnam con la famiglia

Tour fai da te di 10 giorni: da Hanoi a Ho Chi Minh, passando per Halong Bay e Hoi An

  • di Dansal
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro

In questo diario non descriverò i monumenti e la loro storia perché si può trovare facilmente sulle guide turistiche, darò invece spazio alle esperienze ed ai consigli che penso possano essere utili ai prossimi viaggiatori.

Usciti dal tempio che visitiamo tutto leggendo attentamente la nostra guida e ascoltando anche le spiegazioni di Gaia, iniziamo a sentire i morsi della fame e la stanchezza del fuso orario, Gaia ci porta in un street food restaurant lì vicino, dove seduti sugli sgabellini facciamo consumiamo un buon pasto, il locale ha un aspetto occidentale, non mi ricordo il nome, pasto ok e prezzo onesto. A questo punto lei ci chiede se siamo interessati a vedere un mercato locale e noi chiaramente accettiamo seguendola in un dedalo di viuzze che arrivano al mercato del quartiere, un interessante spaccato di vita locale dove tutto il commestibile è in vendita in ceste di plastica o su tavoli di legno, incluso pesce e carne, è interessante anche se meno bello del mercato che vedremo a Hoi An.

Ritorniamo al tempio della letteratura passando per una boutique che vende solo rose di cera di tantissimi colori e le raggruppa a formare composizioni con forme diverse, l’insieme di colori è bellissimo e lei molto è gentile ed ha classe, compro un piccolo mazzo di rose color panna che porterò con me per tutto il viaggio e che adesso fanno bella figura nella mia sala, forse non sarà il souvenir più tipico che potessi acquistare ma mi ricorderà sempre di questi giorni magici.

Il pomeriggio è ancora nel suo pieno, prendiamo un altro taxi e andiamo a Notre Dame, quartiere carino e chiesa con facciata di stile Gotico che ricorda solo lontanamente l’omonima Parigina, arriviamo a piedi al lago, passando davanti al famoso teatro di marionette sull’acqua, ma il prossimo spettacolo è tra due ore e noi non abbiamo voglia di ritornare così decidiamo di non andare e proseguiamo direttamente per il lago che la guida ci fa “circumnavigare” perché quella è l’abitudine dei locali.

Siamo stanchi ma effettivamente la passeggiata è piacevole ed arriviamo al suggestivo ponte rosso Huc con relativo templio Ngoc Son dove è interessante vedere signore che bruciano soldi finti nel piccolo tempietto,. Effettivamente ci sono negozi che vendono mazzetti di queste banconote, ma noi prima che ce lo dicesse la guida non ci avevamo fatto caso. Torniamo a piedi all’Hotel dove ci separiamo da lei, ringraziandola per la bellissima giornata che ci ha fatto passare ed augurandole di terminare con successo i suoi studi e magari venirci a trovare in italia prima o poi...

La giornata finisce al ristorante Home di Hanoi www.homehanoirestaurant.com/vietnamesefood/our-home.html, suggeritoci da Anh. Posto carino in un’antica casa. Mangiamo bene in un’atmosfera suggestiva, prezzo caro per essere Vietnam ma lo sapevamo. Se avete una sola sera da passare ad Hanoi suggerisco senza dubbio di provare il ristorante con vista lago, perché la vista da sola vale l’esperienza

24 Ottobre

Lasciamo Hanoi. Abbiamo appuntamento alle 8 del mattino per andare ad Halong Bay dove abbiamo prenotato la Dragon Legend cruise via Indochina Junk, da me nominate prima. Questa è la compagnia che gestiste direttamente questo tipo di crociera. Devo dire che il luxury van a 7 posti con WiFi è un bel modo di cominciare il viaggio anche perché le 4 ore di tragitto passano attraverso panorami non troppo suggestivi. La crociera di Halong Bay con Dragon Legend è da fare assolutamente e resterà uno dei ricordi più belli della nostra vacanza, e mi sento di consigliare senz’altro questa esperienza anche a costo di spendere qualcosa in più. Noi abbiamo ottenuto un prezzo scontato, early birds rate, prenotando in anticipo, anche se in assoluto la cifra è molto cara

  • 15085 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social