Vietnam: consigli utili

Vietnam da Nord a Sud consigli utili di Denis & Manu Ciao, siamo Denis e Manu, una coppia di ventotto anni con la passione di viaggi “fai da te”. Negli ultimi cinque anni abbiamo visitato diversi posti dell’Asia: Thailandia, Cambogia, ...

  • di manuasia
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 
Annunci Google

Vietnam da Nord a Sud consigli utili di Denis & Manu Ciao, siamo Denis e Manu, una coppia di ventotto anni con la passione di viaggi “fai da te”. Negli ultimi cinque anni abbiamo visitato diversi posti dell’Asia: Thailandia, Cambogia, Malaysia e Singapore, e nel Maggio 2008 abbiamo coronato il nostro grande sogno: visitare il Vietnam. Qui sotto riportati trovere un brevissimo resoconto del nostro viaggio e molti consigli utili che magari, nelle guide tipo routard o Lonely Planet non troverete. Se avete domande non esitate a scrivere mail.

Itinerario: Siamo partiti da Venezia per arrivare a Roma e da lì prendere un volo Chinairlines per Bangkok dove abbiamo preso un altro volo della AirAsia per Hanoi. Abbiamo visitato la capitale un paio di giorni poi abbiamo fatto un escursioni di due giorni sulla baia di Halong con pernottamento in una giuca. Al rientro ad Hanoi abbiamo fatto un'altra escursione a di Ninh binh un giorno e poi abbiamo cominciato a scendere nel centro del Vietnam, visitando la vecchia capitale Huè. Dopo un paio di giorni a Huè ci siamo spostati a Hoi an dove ci siamo rilassati per tre giorni, visitando china beach, infine con un volo Vietnam Airlines abbiamo concluso la nostra vacanza a Saigon. Da lì siamo ripartiti per Bangkok, Roma e infine Venezia. Questo viaggio è andato tutto liscio come speravamo, non abbiamo avuto imprevisti, ne ritardi e in due settimane siamo riusciti a vedere molto senza correre tanto, l’ideale sarebbero state tre settimane, ma ci accontentiamo.

Ecco a voi un po’ di consigli utili.

Visto: Noi tramite internet ci siamo affidati ad un agenzia vietnamita, la TNK travel, che per 35 dollari per persona ci ha spedito tramite mail un “ invitation letter”, con la quale al nostro arrivo assieme a 25 dollari e 2 foto tessera abbiamo ottenuto il visto. Abbiamo risparmiato parecchio, perché affidandoci ad un agenzia di viaggi italiana andavamo a spendere sui 70/80 € per persona. Il sito www.Tnktravelvietnam.Com è tutto scritto in inglese e per il pagamento loro hanno voluto essere pagati tramite la Western Union, se riuscite a trovare altre agenzie che accettano pagamenti con carta di credito meglio, perché la Western solo di commissioni chiede 9 euro.

Periodo migliore: Su internet o sulle guide ( lonely planet, routard) sono riportati vari climi, stagioni, temperature del Vietnam, ma non è mai tanto chiaro quale sia il periodo migliore perché da Nord a Sud può esserci molta differenza. Noi siamo partiti il 18 Maggio fino al 2 Giugno, e in vita nostra non siamo mai stati così fortunati, perché in due settimane avrà piovuto si e no 2 ore . Al nostro arrivo ad Hanoi aveva appena smesso di piovere ed era una giornata nuvolosa, ma poi è sempre stato bello,anche l’escursione di due giorni che abbiamo fatto a Halong bay. Nel centro, Huè e Hoi an, abbiamo trovato molto caldo, China beach che ci avevano detto essere non molto bella si è rivelata l’opposto, mare pulito sabbia bianca, e pochissime persone (ancora per poco però perché lungo la linea di spiaggia ci sono un sacco di cantieri). Infine a Saigon abbiamo trovato un bel diluvio rinfrescante, durato all’incirca un ora.

Trasporti: Abbiamo utilizzato diversi tipi di trasporti, il treno è eccezionale, abbiamo fatto la tratta da Hanoi a Huè, all’incirca dodici ore, siamo partiti alle undici di sera e arrivati intorno a mezzogiorno. Dato che non costava molto, circa 30 dollari per persona, abbiamo scelto la cuccetta da quattro persone in prima classe. Abbiamo diviso la cuccetta con due Olandesi, molto educati e puliti, se potete cercate di viaggiare in prima classe perché in seconda dovrete dividere la cuccetta con sei persone, molto spesso non europei. Un altro mezzo è l’autobus, che ce ne sono di diverse classi, comunque la prima classe anche se più economica del treno, non è altrettanto così comoda. Per viaggi da Quattro a cinque ore è perfetto, noi la abbiamo usato da Huè a Hoi an, ma per distanze più lunghe treno o aereo; quest’ultimo lo abbiamo usato da Hoi an a Saigon, molto economico e veloce, 58 dollari per persona. Attenzione che quando si prenotano i biglietti, le agenzie si tengono sempre la commissione molte volte per lo stesso biglietto possono esserci anche 20 dollari di differenza. Per quanto ne sappiamo, fare da soli il biglietto del treno in stazione per un straniero non è ancora possibile, e quindi per forza bisogna affidarsi ad agenzie. Escursioni:In Vietnam si possono fare un sacco di escursioni, le potete vedere su internet o sulle guide lonely planet, routard, la scelta è vostra su cosa vedere e fare, il consiglio che vi diamo e di guardare bene cosa l’agenzia vi offre e confrontare i prezzi con altre. Attenzione a non prendere la più economica che sicuramente offrirà un servizio scadente, e occhio al quelle care che magari finirete in tour con gente che ha pagato la metà di voi se non meno..

Annunci Google
  • 8609 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Enrico 34
    , 9/5/2011 16:12
    Tanti buoni consigli! Grazie mille!
  2. thao
    , 3/4/2010 00:55
    brava manu!!! e anche denis...

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social