Crociera ai Caraibi

Viaggio di nozze all'insegna delle meravigliose e chilometriche spiagge di Miami, del meraviglioso mar dei Caraibi, della cultura dei Maya, del cristallino mare delle Bahamas, della selvaggia natura delle Everglades e dei parchi di divertimento di Orlando. Un viaggio di ...

  • di kenny88
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro

La terza tappa è Belize City, dove andremo a vedere le rovine Maya di Altun Ha(escursione prenotata in loco in uno dei tanti tour operator). E' un bellissimo sito maya immerso nel verde con resti di piramidi su cui si può salire.

L'ultima tappa di questa nostra prima crociera è Isla Cozumel (Messico). Qui affittiamo una macchina con altri due italiani, e andiamo a visitare il Pueblo Del Maiz, un parco con varie rappresentazioni di come era la vita al tempo dei Maya. Successivamente siamo andati a visitare le rovine Maya di San Gervasio, e dopo a fare un bel bagno nelle acque cristalline di Playa Palancar, dove facciamo snorkeling.

E' arrivato purtroppo l'ultimo giorno di questa prima crociera, ci fermiamo a Miami per fare un giretto a Wynewood, dove ci sono tanti bei murales. Dopo qualche ora torniamo sulla nave che avevamo lasciato in precedenza, per la seconda crociera. Questa volta partiremo alla volta dei Caraibi Orientali. La prima tappa sarà Half Moon Cay, un'isola privata della Carnival Cruise. Quest'isola è un paradiso, mare cristallino con spiaggia di sabbia bianca.

La seconda tappa è San Thomas, l'isola non offre molto a parte un centro con tanti negozi che vendono gioielli, e una spiaggia: Magen's Bay (a detta di tanti tour operator, la spiaggia ideale per i viaggi di nozze), purtroppo arriva un bel temporale tropicale, che ci rovina il bagno in questa bella spiaggia, che oltre ad essere a pagamento, non era un granchè. La terza tappa è San Juan, Puertorico. Abbiamo passeggiato per le vie della città e visitato qualche monumento, e abbiamo aspettato un'ora un fantomatico autobus per raggiungere una spiaggia, ma non è mai arrivato! L'ultima tappa è Grand Turk, un'isoletta spettacolare sotto le Bahamas con un mare di un azzurro cristallino. Qui abbiamo passeggiato per le spiagge vedendo tanti asinelli, e fatto snorkeling (abbiamo visto tantissimi pesci tropicali). Stavolta è finita veramente questa spettacolare esperienza in crociera.

Tornati a Miami, siamo andati a ritirare l'auto noleggiata dall'italia e ci dirigiamo verso le Everglades. Andiamo a Shark Valley, dove facciamo una passeggiata per i vari sentieri, e dove vediamo ben tre coccodrilli. L'ultima tappa di questo nostro viaggio di nozze è Orlando, dove trascorriamo il nostro tempo a Disneyland e agli Universal Studios; questi ultimi di gran lunga migliori del parco Disneyano, che era enorme, troppo dispersivo e con troppa gente! Attrazioni TOP: il mondo di Harry Potter, di cui noi siamo innamorati!

Purtroppo la nostra meravigliosa luna di miele giunge al termine... Torniamo a Miami, per poi riprendere il volo per Roma, sempre tutto rigorosamente con Alitalia!

E' stato un viaggio favoloso, consiglio a tutti di fare un viaggio simile, e consiglio a tutti di fare almeno una crociera con la Carnival!

  • 4307 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social