Honeymoon in paradiso: New York e Polinesia Francese

Viaggio da sogno tra la Grande Mela, Papeete, Moorea e Bora Bora

  • di massimacii
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Oltre 3000 euro
 

Rientrati da pochi giorni dal nostro viaggio di nozze, è arrivato il momento di scrivere il diario. Dal 20 giugno all’11 luglio, tre settimane meravigliose, 22 giorni di sole (solo 2 ore di pioggia).

Viaggio di nozze prenotato in agenzia con un anno di anticipo soprattutto per i voli polinesiani. Il nostro punto fisso era Bora Bora e su quello abbiamo creato la vacanza. La logica diceva sosta a Los Angeles ma noi volevamo fortemente una settimana piena a New York, volevamo fare 3 isole (+ Tahiti per obbligo) e dividere i 14 giorni polinesiani equamente, ma la voglia di Bora Bora ha prevalso e abbiamo ahimè rinunciato a Rangiroa (o un’altra Tuamotu) per per stare più notti possibile a Bora Bora… e Mo’orea. 22 giorni, 9 voli, 12 ore di fuso.

Se ci ripenso mi metto a piangere da tanta bellezza. A Bora Bora abbiamo dedicato 8 notti, la paura di trovare maltempo era forte e noi volevamo fare tantissime cose(e le abbiamo fatte tutte!) x cui i 9 giorni sono stati impegnati al massimo. I voli sono stati Alitalia da Roma a NY, AA da NY a Los Angeles, Air Tahiti Nui da LA a Papeete e viceversa da Papeete a Parigi(via LA) e Alitalia da Parigi a Roma più la Air Tahiti x gli spostamenti interni. Trasferimenti e mezza pensione compresa.

Alberghi nell’ordine: Herald Square(NY), Les Tipanier(Mo’orea), Maitai(Bora Bora) e Manava Suite(Tahiti):niente overwater, abbiamo preferito fare più notti che farne poche pur di stazionare in un overwater…nn ci siamo pentiti, con i soldi risparmiati abbiamo fatto 6 escursioni bellissime a Bora Bora. Prezzo totale di 11400€.

Nel corso dei 22 giorni poi abbiamo speso circa 2200€ per pasti non compresi, City Pass, escursioni, souvenir ecc ecc. Non ringrazieremo mai abbastanza amici e parenti per aver coperto l’intera somma e oltre. Ma è l’ora di partire, allacciatevi le cinture.

LUNEDì 20: GIUGNO NEW YORK

Partenza da Roma con volo Alitalia nel primo pomeriggio: aereo rinnovato, servizio impeccabile, monitor con film e musica nuovissimi e le famose nuove calze verdi delle hostess. Purtroppo l’effetto Elfo di Babbo Natale non è proprio il massimo; dopo 8 ore circa atterraggio a New York in perfetto orario intorno alle 18… sbrighiamo le pratiche(piuttosto veloci) prendiamo il trenino (airtrain) che fa il giro dei terminal e dal terminal 8 andiamo fino a Jamaica Station. Si paga arrivati alla stazione per uscire (5 $) e subito facciamo la metro card settimanale (30 $). Prendiamo la linea blu E per Midtown e scendiamo dopo quasi un’ora al Madison Square Garden tra la 7th Avenue e la 34 street. Noi avevamo 6 notti prenotate all’Herald Square sulla 31 street a metà tra la 5th e Broadway, pulito, essenziale e centralissimo… a 400 metri dall’Empire e a 200 metri da Macy’s dove c’è una delle stazioni fulcro della metro e della path (treni x new jersey) di midtown: 1100€ la spesa totale tasse comprese. Pochissimo per gli standard di NY.

Facciamo il check-in e ci facciamo una doccia. Usciamo per cena imboccando la Broadway fino a Times Square e ci prendiamo il primo(ma sarà anche l’unico) hamburger della settimana. A Times Square veniamo abbagliati dalle luci e dalla moltitudine di persone ma saranno altri posti a rimanerci scolpiti nella mente, girelliamo ma la stanchezza è troppa. Torniamo in albergo verso le 23.

MARTEDì 21 GIUGNO: NEW YORK

Mattinata bellissima (lo sarà x i prossimi 16 giorni consecutivi, poi 2 ore di pioggia a Bora Bora) facciamo colazione in Hotel, in realtà non sarebbe prevista ma ogni mattina dalle 7 alle 10 nella zona relax vengono portati donut e brioches in quantità industriale e ci sono le macchinette per farsi tè e caffè gratis. Sempre più contento della scelta. Abbiamo il voucher per il New York City Pass. Ricordatevi di scambiarlo alla prima attrazione con il carnet ufficiale. Noi scegliamo come prima attrazione l’Empire State Building… il NYCP da diritto ad ingressi a 6 attrazioni con un prezzo piuttosto scontato(ce l’hanno regalato cmq mi pare sui 100€ a persona). Se state diversi giorni fatelo, in alcune attrazioni saltate la fila

  • 14424 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social