Vietnam del nord: seconda tappa del nostro viaggio di nozze

Vietnam del nord, crociera nella baia di Ha Long e turisti per caso per Hanoi. Seconda tappa del nostro viaggio di nozze

  • di Marina1983
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Riso, pho e Confucio… la seconda tappa del nostro viaggio di nozze: Vietnam

Per chi ha letto il mio post sul nostro matrimonio saprà che il Vietnam del nord è la seconda tappa del nostro viaggio di nozze iniziato da Bangkok 10 giorni prima.

Il volo per Hanoi è puntuale, il nostro ingresso del paese è accolto da un clima fresco umido che minaccia a pioggia. L’areoporto di Hanoi dista circa 1 ora di auto dal centro della città ma solamente sulla carta perchè sulla pratica noi abbiamo impiegato circa 2 ore di auto per il traffico… Se mi avessero detto che ad Hanoi vi era tutto questo smog e traffico non ci avrei mai creduto… si lo ammetto sono un pò come “San Tommaso che non crede se non ci mette il naso”. Il nostro hotel, della catena Golden Lotus, si trova in centro, a due passi dal lago Haon Kiem, veramente consigliato (ci hanno fatto l’upgrade gratuito della camera in quanto in viaggio di nozze con tanto di frutta e fiori omaggio). La nostra prima giornata trascorre velocemente, abbiamo modo di visitare il Lago Haon Kiem ed i suoi edifici. In particolare consigliamo di percorrere il ponte rosso sul lago che collega la riva con un’isoletta dove è custodita una testugine enorme considerata divina. Secondo ad una leggenda infatti, l’imperatore ricevette proprio da quella stessa tartaruga la spada che salvò il paese dalla conquista nemica. Per la serata, dopo una cenetta a base di Pho (la loro tipica zuppa con spaghetti di soia) decidiamo di andare al Teatro delle Marionette sull’acqua. Queste bambole di materiale ligneo vengono mosse da dei figuranti nascosti dietro il palco con il corpo in maggior parte a bagno nella piscina artificiale. Lo show illustra storie popolari delle varie regioni del vietnam tutte rigorosamente accompagnate da musica locale. Lo spettacolo è molto suggestivo, carico di effetti speciali e giochi d’acqua.

Hanoi non è l’unica tappa vietnamita del nostro viaggio di nozze e per farmi felice (amo la trasmissione Pechino Express) Ale acconsente di fare una crociera di 3 giorni nella Baia di Ha Long… Proprio dove la Marchesa era caduta durante una puntata di Pechino Express! La giunca che scegliamo per la crociera è la Signature Cruise che si rivela una bella esperienza ed un’ottima scelta. La Baia di Ha Long è molto suggestiva, la vegetazione, il mare verde e le formazioni calcaree che emergono dai flutti sono stupefacenti. Lo scenario ricorda molto quello cinese. Purtroppo il periodo scelto non è tra quelli consigliati, infatti il cielo è stato quasi sempre coperto e plumbeo, ma nonostante ciò abbiamo avuto la possibilità di rilassarci e conoscere una coppia di ragazzi dolcissimi di Singapore. Il programma della crociera prevede 2 escursioni, la prima all’interno della grotta Sung So con formazioni rocciose e stalagmiti, la seconda al paese galleggiante dove la popolazione vive con l’allevamento di perle di mare. Salutiamo Ha Long Bay e ci dirigiamo verso Hanoi dove trascorreremo ancora 2 notti

  • 3541 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social