Natale a New York e capodanno in Messico

Viaggio di nozze tra la Grande Mela e Playa del Carmen

  • di antora82a
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 
Annunci Google

Ciao a tutti, vorrei raccontarvi in breve il mio viaggio di nozze, abbiamo prenotato tutto tramite la nostra agenzia viaggi di fiducia: 6 giorni a New York presso l'Hudson Hotel, un boutique hotel situato nella 58 strada vicino al Columbus Circle e a Central Park + 6 giorni a Playa del Carmen presso il Sandos Caracol beach resort & spa. Atterriamo all'aeroporto JFK di New York nel primo pomeriggio del 23 dicembre e tramite agenzia facciamo un primo giro nel centro di Manhattan in pullman. Che emozione vedere tutte le luci natalizie e le decorazioni, sembra di stare in uno dei tanti film ambientati qui! Lungo la 5 strada vediamo il palazzo di Cartier impacchettato come un enorme regalo con tanto di mega fiocco rosso, l'enorme albero di natale del Rockfeller center che brilla con tutte le lucine colorate, le luci sgargianti di Time Square ci rapiscono in un vortice luminoso, tantissimi taxi gialli,che bellezza questa New York!

Il giorno dopo è la vigilia di Natale e decidiamo di prendere un taxi (il primo di una lunga serie, che non sono cari come tanta gente ci aveva detto) e ci dirigiamo verso Battery Park per prendere il ferry che ci condurrà da Miss Liberty e a Ellis Island. L'emozione che si prova vedendo la statua cosi vicina è indescrivibile, tante volte l'ho vista in tv e nelle fotografie ma niente potrà mai eguagliare quello che ho provato trovandomela davanti. Sono una grande amante di New York e poter "toccare con mano" la statua è stato sinceramente uno dei momenti più belli. Dopo le tante foto di rito, i tanti souvenir comprati e un veloce spuntino visitiamo Ellis island. Dopodichè visitiamo il giardino di Battery Park mangiando un buonissimo hot dog e dando da mangiare agli scoiattoli; finito il pranzo ci dirigiamo verso il Wtc che è ancora un cantiere a cielo aperto, il silenzio è irreale sopattutto quando ci fermiamo di fronte alla lapide con le foto di tutti i vigili del fuoco che hanno perso la vita l'11 settembre. Per riprenderci un pò decidiamo di fare del sano shopping da Century 21 che si trova proprio nelle vicinanze.Un vero paradiso per le amanti dello shopping come me, trascorriamo praticamente tutto il pomeriggio a fare acquisti per poi ritornare stanchi ma soddisfatti verso l'hotel. Per cena ci dirigiamo verso il Time Warner Center a Columbus Circle dove i canti di Natale fanno da sottofondo e dove ammiriamo delle sculture di Dali'!

25 Dicembre: Buon Natale

Sveglia presto e dopo la colazione fatta all'interno della Trump tower sulla 5 strada ci incamminiamo verso la cattedrale di San patrizio per la messa di natale; dopo decidiamo di farci qualche altro regalo e cominciamo la lunga passeggiata nella 5 strada che ci tenta con i suoi tanti negozi aperti, compriamo tante cose carine e convenienti da Armani Exchange, tanti altri souvenir, visitiamo il negozio di Build A bear dove fanno i peluches personalizzati, L'Nba store, Tiffany, sbavo letteralmente davanti alle vetrine di Bergdorf Goodman e Luis Vuitton e poi ancora Gucci, TommY Hilfiger e tanti tanti altri. Per il pranzo natalizio optiamo per il Planet Hollywood e poi passeggiata per Time square e visita all'M&M's store, che è bellissmo e pieno di cose carine e dove ci regalano un distributore diM&M's a forma di statua della libertà! Arriviamo al Rockfeller Center, c'è una folla immensa, tanti pattinano sulla pista ghiacciata, voci suoni e colori che ci travolgono, qui assistiamo ad uno spettacolo di luci e suoni proiettate su un palazzo, davvero molto bello! Mangiando un pretzel per strada ci dirigiamo verso l'hotel.

Il giorno dopo visitiamo cosi tanti posti che ve li riassumo brevemente: Dakota Building, Central Park e lo Strawberry Fields dedicato a John lennon, Flatiron Building il palazzo a forma di ferro da stiro, il municipio, la corte di giustizia, Wall Street dove facciamo le foto con il toro e proprio qui comincia a nevicare (infatti è prevista una bella bufera di neve), ponte di Brooklyn, e continuiamo con Soho, Nolita, Greenwich Village dove si trova la casa in cui fu girato il film Ghost, Little Italy di cui è rimasta solo una strada Mulberry street, e Chinatown molto rapidamente

Annunci Google
  • 6035 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social