Weekend a Verona

Breve visita alla famosa città degli innamorati, ricca di meraviglie in ogni angolo

  • di Yasmine Arrigo
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Io e il mio ragazzo avevamo già deciso da tempo di andare a visitare una fiera a Verona e all'ultimo abbiamo deciso di visitare anche la città. Per risparmiare ho prenotato un albergo fuori dal centro, a circa 5 km, ma non sarebbe stato un problema dal momento che viaggiavamo in macchina. In ogni caso la città è molto ben servita dai mezzi e il centro è facilmente raggiungibile.

Dopo aver visitato la fiera al mattino, al pomeriggio ci siamo dedicati a Verona: sui siti dicono che è visitabile tranquillamente in un giorno, secondo me ce ne vogliono almeno due per godersela appieno! Abbiamo parcheggiato vicino a piazza Brà (attenzione però le tariffe sono altissime!2€ all'ora!) e abbiamo ammirato il bellissimo parco e la statua di Vittorio Emanuele II, dall'altro lato della piazza sorge l'imponente edificio municipale, accanto alla famosa arena. Il biglietto d'entrata costa 6€, 4.50€ il ridotto, ma se avete intenzione di visitare tutti i monumenti vi conviene acquistare la Verona Card al prezzo di 15€, valida 24 ore, che vi permette di accedere a musei e quant'altro.

Dopo esserci goduti l'arena e anche rilassati sulla scalinata, abbiamo percorso via Giuseppe Mazzini, ricca di negozi (per chi vuole godersi un po' di sano shopping), alla volta di Piazza Erbe dove si trova l'importante edificio della ragione, che noi abbiamo visitato solo dall'esterno. A pochi metri di distanza si trova la celebre casa di Giulietta, dove al costo sempre di 6€, potrete entrare e farvi una foto dal balcone. Sfortunatamente il cortile è rovinato da scritte e cicche appiccicate ovunque, ma si respira comunque un'aria speciale. Se siete degli inguaribili romantici è possibile anche attaccare un lucchetto con il vostro nome! aggiungendo 1€ al biglietto e possibile visitare anche la tomba di Giulietta a poca distanza. Ormai il pomeriggio era passato e così siamo tornati alla macchina facendo una breve passeggiata lungo l'Adige.

Il giorno seguente siamo tornati a piazza Brà, per goderci la colazione vista arena, in uno dei numerosi ristoranti presenti (se siete in 2 mettente in conto almeno 10€ per cappuccio e brioche). Ci siamo poi diretti verso Castelvecchio e il ponte Scaligero: assolutamente magnifico! E dal ponte si gode di una fantastica vista sulla città e l'Adige. Comprando il biglietto per visitare il museo è anche possibile passeggiare lungo i corridoi all'interno delle mura. per ora di pranzo ci siamo diretti nuovamente verso piazza erbe dove le numerose bancarelle vendono di tutto, dalla frutta,alla pizza e i gelati. Da qui ci siamo diretti verso il duomo, facendo una breve tappa alla chiesa di Sant' Anastasia. Il duomo è un edificio piuttosto anonimo in una piccola piazzetta e per entrare bisogna pagare 2.50€.

Nel ritorno verso la nostra auto abbiamo deciso di esplorare le tante vie caratteristiche di Verona, abbandonando quelle principali piene di turisti, per respirare un'aria diversa e decisamente più tranquilla! infine siamo partiti con un po' di malinconia perchè questa città ci ha davvero sorpreso per la sua bellezza!

  • 2496 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social