Los Roques: un mare che vale qualsiasi sacrificio

Abbiamo trascorso sette giorni a Gran Roque dopo un volo diretto Alitalia (acquistato in Agenzia in Italia ad un prezzo molto buono), una notte a Caracas e un volo su aereo di epoca imprecisata e di aspetto assai poco rassicurante, ...

  • di Gianfranco Bertani
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Abbiamo trascorso sette giorni a Gran Roque dopo un volo diretto Alitalia (acquistato in Agenzia in Italia ad un prezzo molto buono), una notte a Caracas e un volo su aereo di epoca imprecisata e di aspetto assai poco rassicurante, ma che ci ha portato in paradiso nel giro di una mezz'ora.

Il pacchetto posada con pensione completa, gite alle isole vicine e volo Caracas/ Los Roques è stato prenotata tramite Internet presso agenzia di Caracas, gestita da un italiano, al quale mi aveva indirizzato il proprietario della posada Acquamarina presso la quale non c'era disponibilità di camere nel periodo da me scelto.

Posso dire che non abbiamo avuto inconvenienti di viaggio, ma la scelta di una posada a gestione venezuelana è stata deleteria: era in posizione privilegiata, direttamente sulla spiaggia, ma il trattamento decisamente diverso da quelle a gestione italiana e non solo per il vitto (scarso e di qualità scadente), ma per la mancanza di familiarità, vita comune, interessamento nei confronti del cliente da parte dei gestori.Per fortuna eravamo in quattro e la ragazza dell'agenzia ci ha sempre assistito nella scelta delle barche e delle gite( la posada non aveva una barca sua). Abbiamo superato questo disagio riuscendo anche a riderne grazie alla magnificenza delle isole e di questo mare incredibilmente verde, ricco di stupende sfumature che spesso ti toglie letteralmente il fiato. Le nostre amiche che hanno esperienze di isole Maldive, Vergini , Bahamas. Figi, ecc.Erano altrettanto affascinate sia per i colori che per la varietà dei paesaggi, le isole sono diverse tra loro e piene di sorprese.

Sono trascorse due settimane dal nostro rientro, ma abbiamo ancora negli occhi quell' incredibile verde. In conclusione una vacanza splendida anche se riservata a mio avviso a veri amanti del mare e a persone con spirito di adattamento.

Un consiglio per i viaggiatori italiani: se volete ambiente familiare, caloroso e buona cucina evitate le poche posadas a gestione non italiana! Noi le abbiamo viste quasi tutte e abbiamo già le idee chiare per la prossima vacanza.

Buon viaggio a tutti.

Gianfranco, Miretta, Eliana e Nuccia

  • 2605 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social