Los roques in famiglia e immersioni

Lo so lo so scrivo con un ritardo pazzesco ma, meglio tardi che mai !!! Il mio viaggio a Los Roques si è svolto all’insegna del riposo e delle immersioni. Dopo ben 10 anni di astinenza… sono ripartita con mia ...

  • di eleparis
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: 3500
 

Lo so lo so scrivo con un ritardo pazzesco ma, meglio tardi che mai !!! Il mio viaggio a Los Roques si è svolto all’insegna del riposo e delle immersioni. Dopo ben 10 anni di astinenza... sono ripartita con mia mamma mia sorella mio padre e mio marito. Abbiamo passato 10 notti su Grand Roque, la vita è scandita dall’alba, tramonto, vento, sole mare... Insomma per me un vero paradiso! Siamo partiti da Milano il 26 Dicembre con un volo Alitalia (terribile a mio parere 1400 € di aereo e non avevamo neanche i film...). Arrivati a Caracas siamo riusciti a prendere la coincidenza per Los Roques per un vero miracolo (l’abbiamo così fatta perdere a altre 4 persone hem hem). Devo darvi forse il più grande consiglio per effettuare questo viaggio, senza intralci, quando uscite dal terminal dei voli internazionali a piedi andate subito nell’altro stabilimento dei voli domestici (se mia mia memoria è buona è uscendo a piedi sulla sinistra), senza aspettare taxi o tour operator. Solo così riuscirete a prendere la coincidenza. Altrimenti farete come marito e tanti altri viaggiatori passerete una notte nel “bellissimo” hotel Prezzano di Caracas (TERRIFICANTE...) .

Los Roques è un paradiso un mare meraviglioso (lo potete vedere da soli dalle foto), la gente è simpaticissima, la cosa più interessante è che siete completamente immersi nella vita di tutti i giorni dei Venezuelani che abitano sull’isola, potete inoltre ballare cantare fino a tarda notte!!! Per le immersioni, ne ho fatte solo 6 per un problema di brevetto, Matheiu ha come al solito dimenticato la sua carta di ADVANCED a casa..., sono belle ma niente di “eccezionale”, dopo i fondali del Borneo Malese o del Mar Rosso, sarà dura trovare qualche cosa di comparabile!!! Ho fatto l’immersione più profonda a 36 metri e sono finalmente arrivata al n 40, quindi a breve prenderò il RESCUE!! Abbiamo visto un sacco di murene di taglie impressionanti, qualche tartaruga e veri pesci colorati. Il posto più bello si chiama Boca de Cote e Maceta de Cote l’unico per me dove valga veramente la pena di immergersi! La corrente è buona, la visibilità anche e l’acqua a 30°, potete tranquillamente immergervi con uno shoties, io andavo con la muta intera da 5 mm ma sono super freddolosa!!! Insomma consiglio a tutti per una settimana di relax punteggio finale 7! Unico problema chi non è super amante del mare rischia di annoiarsi... attenzione alle ustioni proteggersi sempre con una 20 (per chi è come me!!! Matheiu aveva lo schermo totale fisso e si è bruciato!)

  • 455 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social