Los roques: se il paradiso esiste benvenuti

“ si creen que el paradiso esiste…. Bienvenidos” Questa è la frase che ci ha accolto sul muro della nostra posada; la nostra casa x 10 giorni…ed è esattamente quello che abbiamo trovato a Los Roques!! Il nostro paradiso era ...

  • di ilaria77
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

“ si creen que el paradiso esiste... Bienvenidos” Questa è la frase che ci ha accolto sul muro della nostra posada; la nostra casa x 10 giorni...Ed è esattamente quello che abbiamo trovato a Los Roques!! Il nostro paradiso era fatto da spiagge bianche e solitarie,lunghe passeggiate in riva al mare, snorkelling ogni giorno su un’isola diversa, e da un’atmosfera particolare vissuta nelle serate trascorse in posada Ecco alcune ‘dritte’ x organizzarvi al meglio la vacanza: VIAGGIO - volo internazionale Air France Nizza- Parigi e Parigi – Caracas : prenotando i biglietti un paio di mesi prima abbiamo speso circa 600 euro a testa, un bel risparmio rispetto a ciò che offriva Alitalia o Air France in partenza dall’Italia .Aereo nuovo e dotato di tv in ogni sedile, in ritardo di mezz’ora ma appena in tempo x prendere il volo interno( infatti dopo le 16 non parte + nessun volo x Los Roques, x cui si deve trascorrere una notte a Caracas ) - Volo interno( bloccato al momento della prenotazione della posada, insieme al servizio di trasporto in taxi dall’aeroporto internazionale alla partenza del volo interno...10 dollari a testa sicuramente ben spesi...Hector in 5 minuti ci ha fatto attraversare senza problemi il traffico dell’aeroporto di Caracas): compagnia bluestar, cessna bielica a 6 posti ( pilota compreso ) :non so ancora adesso dove ho trovato il coraggio di salire...Ma appena visto, dopo circa 30’ di volo, lo spettacolo di isole coralline che avevo sotto gli occhi, ogni paura è svanita! Costo : 100 euro a testa.

- A meno che non abbiate attrezzatura da kite o da sub ingombrante, vi consiglio solo bagaglio a mano, intanto + che parei, costumi e infradito non serve nulla, ed evitate così di fare inutili code x il ritiro bagagli, rischiando di perdere la coincidenza( i tempi sono molto ristretti ).

La tassa x il bagaglio in overweight è circa 2 usd/kg.

POSADA -Prenotata via internet scrivendo al proprietario Andrea , che nel giro di pochi giorni ci ha riservato una camera e ci ha fornito le coordinate bancarie su cui versare il 30% del prezzo del soggiorno - La posada “ lagunita” era perfetta x le nostre esigenze, semplice ma trovate tutto quello di cui avrete bisogno.

Ci sono 7 stanze, sempre pulite ( e se lo dico io che odio ogni tipo di insetto, vi assicuro che è vero..In questo devo ringraziare le ragazze che facevano le pulizie xchè in 10 giorni non ho trovato traccia di animali in stanza!) ( a parte le zanzare, abbastanza innocue se si usano autan e candele repellenti fornite dalla posada) , con aria condizionata e acqua fredda, ma non vi preoccupate, dopo una giornata intera al sole vi sembrerà caldissima! In fondo al corridoio su cui si aprono le stanze c’è la sala x la colazione e la cena, servite a un tavolo comune, bell’idea x fare nuove conoscenze e diventare un unico grande gruppo x un po’ di giorni.

Salendo una scala si arriva invece alla terrazza, dove ogni sera Alex prepara un aperitivo favoloso, e da dove si possono ammirare le prime luci della sera...Lì è proprio il luogo dove dimenticherete stress e vita quotidiana frenetica, xchè vi sembrerà di essere in un altro mondo!! A cena si mangia sempre divinamente : pasta, pesce fresco, verdura e dolce, il tutto accompagnato da pane fatto in casa e buon vino cileno o argentino.Riguardo al bere, il problema non esiste, c’è sempre a disposizione degli ospiti un frigo con varie bevande fresche tutto il giorno, senza contare che all’arrivo dalle escursioni si trova sempre pizza calda , succo di frutta, caffè e the freddo...Nonchè, dopo cena, rhum e caffè in terrazza..

  • 540 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social