A zonzo per Valencia...

... una città tutta da scoprire

  • di oliver333
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Sabato 17 Giugno

Questa mattina la sveglia è all’alba perché alle 8,45 abbiamo il volo che da Orio ci porterà a Valencia. Puntuali alle 10,45 atterriamo e per arrivare in centro prendiamo il metrò (4,90 euro). In circa mezz’ora arriviamo al nostro hotel, trattasi di “Zenit Valencia” che si trova proprio di fronte alla Estacion Del Norte. Dopo aver sbrigato le solite formalità usciamo alla scoperta di Valencia. Prima tappa la Plaza de Toros, uno dei i luoghi simbolo della città, in cui è ancora possibile assistere a una tradizionale corrida. Ora è la volta di visitare il quartiere Ruzafa, epicentro della movida locale caratterizzata da caffetterie, bar, ristoranti e qualche club notturno. Proseguendo arriviamo al Mercado De Colon che rappresenta il maggiore spazio gastronomico di Valencia e si trova in un edificio in stile modernista. Un mercato gastronomico dove trovare prodotti locali, prodotti tipici di Valencia o spazi in cui gustare la vera "horchata" valenziana (bevanda a base di cipero dolce), senza dimenticare l'ampia varietà di ristoranti dove provare le migliori materie prime preparate da cuochi all'avanguardia. Inoltre è possibile partecipare a corsi o eventi gastronomici e a spettacoli di musica dal vivo. Secondo il nostro programma adesso raggiungiamo il Puente De La Exposicion, detto il pettine per la sua forma. Questo ponte attraversa i giardini del Turia. Ultima tappa della giornata è Plaza De Ayutamiento, la piazza del comune. Di fronte all’edificio comunale si trova il bellissimo edificio che ospita le poste centrali. Al centro della piazza si trova una bellissima fontana che di sera zampilla acqua dai diversi colori. Dopo cena in giro per la città.

Domenica 18 Giugno

Dopo un’abbondante colazione in hotel veramente buona e varia a base di frutta, dolci vari, uova strapazzate, bacon, wuster, affettato, formaggio, marmellate, succhi…dedichiamo questa giornata alle spiagge. Per raggiungerle prendiamo prima il metrò e poi il tram che in mezz'ora circa ci fa raggiungere le spiagge di Malvarrosa e las Arenas. Qui ci rilassiamo, prendiamo il sole, leggiamo. Insomma, la classica vita da spiaggia. La serata la trascorriamo per le vie del centro storico.

Lunedì 19 Giugno

Questo è l’ultimo giorno. Dopo aver fatto colazione, facciamo il check-out.

Prima tappa Il mercato centrale, un mercato in stile modernista con esterno di piastrelle colorate e vari tipi di bancarelle, divise per tipo. Lo splendore dell’insieme è dato soprattutto dalla luce solare che filtra dai diversi punti della copertura e vetrate colorate. Nel mercato si vendono tutti i tipi di alimenti, come pesce, carne, frutta, verdura e affettati tanto per consumo domestico che come fornitura per moltissimi ristoranti di Valencia. La spesa in questo luogo è accompagnata da grande incanto per il fascino della sua architettura, del mantenimento della tradizione e della storia che possiede.

Camminando tra le viuzze della città vecchia ci troviamo davanti alla Catedral, in stile Barocco, gotico e romanico. Prossima tappa è Plaza De La Virgen, una piazza che sorge sull'antico foro della Valentia romana ed è circondata da tre degli edifici più emblematici della città: la Catedral de Santa María, la Basílica de la Virgen de los Desamparados e il palazzo de la Generalitat. La piazza ha una forma irregolare e al suo centro vi è una fontana con una figura maschile che rappresenta il fiume Turia, circondata da figure femminili più piccole che rappresentano invece i canali di irrigazione

Ora raggiungiamo la Torres De Serranos che rappresentano una delle porte dell’antica muraglia, attraverso cui era possibile accedere alla città. Senza dubbio, uno dei monumenti più suggestivi da vedere a Valencia. Per godere di una panoramica sulla città di Valencia dovete a tutti i costi salire sulle torri. Purtroppo è giunta l’ora di andare all’aeroporto, infatti il nostro volo parte alle 22,20. Valencia ci è piaciuta molto, una città per tutti i gusti e per tutte le tasche… La consigliamo a tutti e noi sicuramente ci torneremo. Nadia e Rossella. Per qualsiasi informazione: magoni.rossella@tiscalinet.it

  • 4983 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social