Da Las Vegas a San Francisco, sulle orme di Tex Willer

Nell'ovest americano tra Las Vegas, Zion NP, Bryce Canyon, Green River, Arches NP, Canyonlands NP, Cortez, Mesa Verde NP, Holbroock, Pietrified Forest NP, Painted Desert NP, Monument Valley, Page, Grand Canyon, Las Vegas, Death Valley, Jamestown, Yosemite, San Francisco

  • di lugas
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Volo prenotato con British via Londra; all'andata dall'economy spostati in classe superiore con il relativo trattamento causa overbooking in economy (uauhh!!). Spettacolare all'andata il sorvolo della Groenlandia con i suoi ghiacciai e icebergs illuminati dal sole. L'auto prenotata tramite rentalscars.com con Alamo; a Las Vegas abbiamo concordato un'auto di categoria superiore a quella già prenotata. In totale il noleggio per 11 gg. ci è costato circa 350 euro.

Nel computo dei tempi per le visite occorre considerare che l'ingresso del parco spesso è lontano dal sito: a Mesa Verde per esempio le house si trovano a circa 35 miglia/40 minuti dall'ingresso e dal visitor center; il sentiero per il Delicate Arch si trova a circa 30 min. dal cancello d'ingresso.

Hotel prenotati con booking.com, mentre a San Francisco abbiamo dormito presso un'abitazione privata prenotata tramite airbnb, come suggerito dalla guida per caso, ottima soluzione che consigliamo.

Tranne che per S.Francisco non abbiamo usato alcuna guida. I siti dei parchi offrono in pdf cartine e brochure anche in italiano e tutte le informazioni su trails e cosa vedere; dal sito usa4you potete estrarre ottime e dettagliate schede di ogni parco con suggerimenti su cosa e come fare.

ITINERARIO: Las Vegas – Zion NP – Cedar City – Bryce Canyon NP – Green River – Arches NP – Canyonlands NP – Cortez – Mesa Verde NP – Holbroock – Pietrified Forest NP – Painted Desert NP – Monument Valley – Page – Grand Canyon NP – Las Vegas – Death Valley NP – Jamestown – Yosemite NP – S.Francisco: 3250 miglia

ZION NP

Conviene lasciare l'auto a Springdale e utilizzare la navetta gratuita per accedere al parco, all'interno del quale ci si muove solo a mezzo di shuttle gratuiti. Il parcheggio, abbastanza piccolo, infatti è pieno fin dal primo mattino. Qui abbiamo fatto la tessera annuale di ingresso ai parchi (80 $), consigliata se si visitano almeno 4/5 parchi. Abbiamo preso lo shuttle fino al Temple of Sinawava, da qui il sentiero verso i Narrows lungo il canyon; sentiero facile, l'unico problema è stare attenti a non schiacciare gli scoiattoli che ti attraversano il sentiero... Sulla via del ritorno sosta ad un'ansa del fiume per pediluvio e relax, alcuni daini e tacchini all'abbeverata fanno capolino dal bosco. Abbiamo cercato di fare una passeggiata lungo il fiume ma si è alzato un forte vento che nello stretto del canyon era ancora più fastidioso: purtroppo stava arrivando il maltempo che ci avrebbe rovinato la gita al Bryce! Ultime foto e via verso Cedar City. Lo Zion è un bel parco ma non imperdibile, se si è alle strette coi tempi si può saltare

BRYCE CANYON NP

La giornata peggiore, ha piovuto dall'inizio alla fine e non trovandosi a bassa quota faceva anche un po' freddo. La nebbia ogni tanto faceva capolino. Ci siamo limitati a passeggiare lungo il rim, evitando il navajo trail e altri trails nella considerazione che camminare due/tre ore sotto l'acqua non avrebbe avuto senso. Comunque nonostante il tempo e la cattiva luce il panorama da Sunrise, Sunset e Inspiration Point era bellissimo; alcuni daini, anche loro bagnati e infreddoliti, ci hanno accolto all'ingresso al parco. Abbiamo chiuso la giornata al visitor centre guardando un bel filmato sul parco e la sua evoluzione nel corso delle stagioni. Sulla strada del ritorno ci siamo concessi una bella fetta di crostata con la classica tazza di caffè nonché, uscito un po' di sole, qualche sosta è stata dedicata al Red Canyon. Spettacolare è anche la strada che da Cedar City porta al Bryce, si attraversano bellissime foreste con laghetti e chalet che fanno capolino: peccato per il tempo che ci ha sconsigliato delle soste, tra pioggia battente e nebbia

  • 11180 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social