Romantica Budapest

Ciao a tutti, questo anno in vista del mio 24esimo compleanno,con il mio ragazzo abbiamo deciso di partire per una mini-fuga romantica in Europa,approfittando anche del fatto che la ricorrenza cadeva proprio nel ponte della Liberazione. La scelta è caduta ...

  • di Emanuela Pappalardo
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ciao a tutti, questo anno in vista del mio 24esimo compleanno,con il mio ragazzo abbiamo deciso di partire per una mini-fuga romantica in Europa,approfittando anche del fatto che la ricorrenza cadeva proprio nel ponte della Liberazione.

La scelta è caduta su Budapest e devo dire (concorde anche il mio boy),che ne è valsa davvero la pena... Grazie a tutti i commenti letti su questo sito,siamo partiti ben informati su tutto quanto c’era da sapere su questa romanticissima città,dunque mi sembra quasi un dovere lasciare anche un nostro commento per tutti quelli che hanno deciso o stanno pensando di visitare la “Parigi del centro Europa”.

Budapest è una città piuttosto piccola,conta infatti solo 2 milioni di abitanti all’incirca,ed è attraversata dal fiume Danubio che la divide letteralmente in 2 zone contraddistinte: Buda e Pest.

Sulla riva sinistra del fiume si erge Buda che con le sue colline,il Castello e la città vecchia,rappresenta la parte più antica della città.

Buda si può sostanzialmente suddividere in 3 aree: 1. Il monte Gellert 2. La Cittadella 3. Il Castello Sulla sponda destra del Danubio invece,sorge la pianeggiante Pest che rappresenta la Budapest moderna e commerciale.

Pest si può suddividere anch’essa in 3 aree: 1. La zona del Parlamento 2. Il parco cittadino 3. Pest centro Buda e Pest sono collegate da ben 7 ponti,il più bello dei quali è sicuramente il ponte delle Catene,il primo ad essere stato costruito e che ancora oggi,assieme al Parlamento,rappresenta il simbolo della città.

- La partenza da Napoli Siamo partiti Venerdì 21/04/06 alle ore 09.45 (in perfetto orario) con la Skyeurope (circa €200,00 a/r per persona).Il volo è stato molto tranquillo,e dopo solo 1h e 15min siamo atterrati a Budapest. Viste le previsioni del tempo prima di partire,avevamo il terrore di lasciare il sol leone di casa nostra e subirci le piogge Ungheresi,ed invece per tutta la durata del week-end(a parte un piccolo incidente di percorso)il tempo è stato bellissimo,tipicamente primaverile,caldo di giorno e fresco di sera (consigliamo dunque abiti leggeri e qualche indumento più pesante per la sera). - L’arrivo a Budapest Dopo il ritiro dei bagagli,abbiamo cambiato €45,00 (non €50,00 perché così ci hanno dato delle banconote di taglio piccolo e le monete),una rapina il cambio all’aeroporto:1€ lo davano a 2,15ft mentre la borsa lo dava a 2,65!).

Conviene cambiare in uno dei tanti uffici di cambio che si trovano un po’ dappertutto in giro per la città,dove noi abbiamo cambiato sempre a 2,61. All’uscita del ritiro bagagli,sulla sinistra c’è lo sportello del minibus shuttle,una vera comodità! E’ una sorta di navetta collettiva che dall’aeroporto conduce in qualsiasi hotel della città e se si vuole,nello stesso momento in cui si acquista il biglietto di andata,è possibile acquistare già quello del ritorno (questo conviene,perché si risparmia)ed è consigliabile considerando che all’ultimo giorno si arriva sempre distrutti dalla stanchezza,dunque trascinarsi borse e valigie nella metro può essere più stressante che salire su un comodo pulmino che ti carica fuori dell’hotel e in 20 min ti accompagna in aeroporto! Per quanto riguarda l’orario in cui farsi venire a prendere per il ritorno,lo si può stabilire il giorno prima della partenza,facendo chiamare l’ufficio prenotazioni dalla reception dell’hotel.

Il costo del biglietto andata e ritorno è di circa €15,00 a persona.

Finalmente arriviamo in hotel:L’Inter-continental,un lussuosissimo albergo a 5 stelle che si trova proprio sulle sponde del Danubio,di fianco l’entrata da Pest del Ponte delle Catene

  • 2142 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social